Erasmus+: Scienze umane, sociali e del Patrimonio culturale

In questa pagina si trovano informazioni specifiche per le studentesse e gli studenti dei corsi di studio della Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale che afferiscono ai seguenti Dipartimenti:

  • Beni culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica - DBC
  • Filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata - FISPPA
  • Scienze storiche, geografiche e dell'antichità - DiSSGeA
  • Studi linguistici e letterari - DISLL

Per tutti gli altri aspetti legati al Bando Erasmus+ studio, è necessario fare riferimento a quanto indicato nel testo completo del bando.

Ufficio del Settore Mobility
Tania Van Luyten
Complesso Beato Pellegrino
Via Vendramini, 13
35137 Padova PD
tel. 049 8279754
Ricevimento: su appuntamento (prenotazione sulla pagina Moodle)
E-mail: erasmus.scienzeumane@unipd.it

Pagina Moodle Erasmus/SEMP di Scuola

Docenti referenti Erasmus di Dipartimento
Paola Molino (DiSSGeA): paola.molino@unipd.it
Alexandra Chavarria (DBC) acharnau@gmail.com
Rita Salis (FISPPA): rita.salis@unipd.it
Fiona Clare Dalziel (DISLL): fionaclare.dalziel@unipd.it

Bando per 8 borse di mobilità Erasmus+ per Studio nell'ambito del progetto “Green Dialogues” a.a. 2022/2023

ll bando si rivolge alle studentesse e agli studenti regolarmente iscritti all'Università degli Studi di Padova al Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Scienze della Formazione Primaria, che nell’a.a. 2022/2023 saranno iscritti al 3° al 4° o 5° anno di corso, con priorità a chi sarà iscritto al 4° o 5° anno di corso.
Il bando finanzia 8 borse Erasmus+ Mobilità per Studio, che consentono a studentesse e studenti universitari di trascorrere un semestre di studio presso l’università Høgskulen på Vestlandet HVL di Bergen, Norvegia (4 borse) o la Universitat Internacional de Catalunya UiC di Barcellona, Spagna (4 borse) nel corso del prossimo anno accademico.

Informazioni sul bando

Bando 2022/23

  Università partner

Si raccomanda di consultare i siti web delle Università partner, rivolgendo particolare attenzione all’offerta formativa, alle scadenze e ai requisiti linguistici.

  Presentazione della domanda

Studentesse e studenti della Scuola di Scienze umane possono scegliere fino a due destinazioni in ordine di priorità (1, 2).
La domanda va presentata in Uniweb.

Per la procedura di domanda e la relativa modulistica, vedere la pagina Fare domanda Erasmus.

La domanda dovrà contenere gli allegati obbligatori:

1) Allegato 1 “Proposta delle attività da fare all’estero”: vanno indicati i corsi che si intendono seguire presso la sede estera con il nome originale in lingua straniera (in lingua inglese per le destinazioni di lingua minoritaria) ed il numero di ECTS. Questo allegato NON deve essere firmato da nessun docente. Nel caso si presenti domanda per più destinazioni è necessario indicare una proposta di attività per ogni sede in base alle preferenze indicate.

  • SOLO nel caso in cui si voglia fare (anche) attività di ricerca tesi: Allegato 1a - questo allegato deve essere firmato o dal/la docente relatore/relatrice di Padova o dal/la responsabile di flusso. Per i dottorandi la firma deve essere apposta dal/la docente tutor del dottorando. In caso si scelgano due destinazioni e il/la docente che firma è il/la medesimo/a si indicano tutte le sedi, se invece il/la docente che firma è diverso/a per le varie destinazioni si devono compilare più moduli.
  • Nel caso si voglia fare attività di tirocinio è obbligatorio prevedere anche dell’attività di studio (frequenza di corsi, seminari, esami) ed è necessario compilare l’allegato 1 e l’allegato 1a.
  • Nel caso si intenda svolgere attività con esami e anche preparazione della tesi è necessario compilare sia l’allegato 1 che l’allegato 1a.

La lettera per tesi e/o per tirocinio può essere sostituita dalla email del/la docente che autorizza l’attività specificando il cognome e nome dello studente e la sede o le sedi per le quali viene fatta domanda. La email deve essere allegata sempre in formato PDF.

Attenzione: non tutte le sedi accettano exchange students per attività di ricerca tesi (o tirocinio). Candidati/e sono tenuti/e a verificare tale condizione con il/la responsabile di flusso e con la sede estera prima di presentare domanda.

2) Lettera motivazionale: max. 1 cartella per meta, redatta in lingua italiana (o in lingua inglese nel caso di candidati/e internazionali)

Studentesse e studenti iscritte/i al III anno triennale possono presentare domanda per partire il primo anno magistrale solo se intendono iscriversi ad un corso magistrale della Scuola.
In caso dovranno obbligatoriamente indicare nella casella apposita dell’Allegato 1 il nome del corso Magistrale al quale intendono iscriversi e scegliere le mete in base al futuro corso magistrale di interesse.

Si raccomanda di partecipare alle riunioni informative o consultare i materiali informativi sulla pagina Moodle per ulteriori dettagli sulle modalità di compilazione degli allegati e della domanda.

  Criteri di selezione e assegnazione della borsa

Ai criteri generali indicati nel bando Erasmus+ Mobilità per Studio si aggiungono i criteri specifici di Scuola pubblicati nel file sottostante.

  Competenza linguistica

È raccomandata una adeguata conoscenza della lingua del Paese di destinazione ed è requisito preferenziale per partecipare alla mobilità Erasmus+ il livello soglia B1.

In fase di domanda è sufficiente autocertificare il livello di conoscenza linguistica.

Per molte destinazioni è ormai richiesta o necessaria una certificazione linguistica da presentare al momento dell’application. Studentesse e studenti vincitori devono verificare autonomamente nelle schede informative caricate nella pagina Moodle e/o sul sito dell’Università estera di destinazione il requisito o la certificazione linguistica, se richiesta.

  Graduatorie

  • Pubblicazione graduatorie vincitori prima chiamata: a partire dal 10 febbraio 2022
  • Pubblicazione graduatorie vincitori seconda chiamata: a partire dal 28 aprile 2022.

ATTENZIONE: le graduatorie saranno pubblicate esclusivamente nella sezione Erasmus+studio e rappresenteranno l'unico mezzo di pubblicità.

Non vengono effettuate comunicazioni personali né scritte né telefoniche.

Se intendono partire, studentesse e studenti vincitori devono accettare il posto secondo le modalità e le tempistiche indicate nella pagina a Accettazione posto Erasmus.

  Learning Agreement

Il Learning Agreement - documento ufficiale deputato al pieno riconoscimento delle attività didattiche svolte all’estero - andrà compilato in caso di vincita della borsa secondo le modalità e le scadenze previste. Le istruzioni relative alla compilazione on-line di questo documento sono disponibili alla pagina: Presentazione e consegna Learning Agreement.

Maggiori informazioni sulla compilazione del LA verranno fornite a studentesse e studenti selezionate/i e resi disponibili sulla pagina Moodle di Scuola.

  Riconoscimento dei crediti sostenuti all'estero

Al termine della mobilità, non appena la sede estera renderà disponibile il Transcript of Records (o “Short Evaluation Report” in caso di tesi) il Settore Mobility fornirà alla studentessa/studente le informazioni per avviare la procedura di riconoscimento.
Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina Moodle.

Per la conversione dei voti stranieri in voti italiani (in trentesimi) secondo regole condivise a livello europeo consultare la pagina Conversione dei voti e tabelle ECTS.

Download