Protezione dei dati personali

L’Università di Padova è titolare del trattamento dei dati personali acquisiti nello svolgimento delle attività destinate, direttamente o indirettamente, al perseguimento delle finalità istituzionali di didattica, ricerca e c.d. terza missione. L’Università, inoltre, sulla base di espresso atto di nomina, è responsabile del trattamento dei dati personali trattati per conto di soggetti terzi titolari del trattamento.

L'Università tratta i dati personali in conformità ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, minimizzazione, per la tutela della riservatezza e di tutti i diritti degli interessati, secondo quanto previsto dal Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679, c.d. GDPR), dal Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. 196/2003 e successive modificazioni) e dai conseguenti provvedimenti attuativi adottati dalle autorità europee e dal Garante per la protezione dei dati personali ( www.garanteprivacy.it ).

  Informazioni per gli interessati

artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR)

Responsabile della protezione dei dati (DPO): privacy@unipd.it. Per l’esercizio dei propri diritti, l’interessato può rivolgersi all’Università, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica certificata: amministrazione.centrale@pec.unipd.it oppure all’indirizzo e-mail: urp@unipd.it.
In alternativa, l’interessato può scrivere a: Università degli Studi di Padova, via VIII Febbraio n. 2, Padova.

A breve saranno pubblicate le ulteriori informative per le diverse categorie di interessati attualmente in fase di revisione.

  Organigramma: istruzioni per i soggetti autorizzati al trattamento

L'Università ha attribuito specifici compiti e funzioni connessi al trattamento di dati personali ad alcune tipologie di soggetti, nell'ambito dei procedimenti, delle attività o dei progetti di cui sono responsabili (ai sensi dell'art. 2-quaterdecies del Codice privacy):

  • Delegati privacy (Direttore generale, dirigenti, direttori di dipartimento, direttori di centro);
  • Referenti organizzativi per la privacy
       - Ambito gestionale e amministrativo (direttori d'ufficio, segretari di dipartimento, responsabili tecnici e gestionali, responsabili di settore);
       - Ambito formazione (presidenti delle Scuole di Ateneo, presidenti dei corsi di studio, coordinatori Scuole di dottorato; direttori Scuole di specializzazione, direttori di Master);
       - Ambito ricerca e terza missione (responsabili dei progetti di ricerca, coordinatori tecnico-scientifici).
  • Autorizzati al trattamento di dati personali (nello svolgimento di compiti istituzionali per conto e sotto l'autorità diretta dell'Università):
    a) dipendenti dell'Università;
    b) professori a contratto;
    c) collaboratori esterni anche occasionali;
    d) dottorandi, assegnisti e specializzandi;
    e) laureandi, tirocinanti e frequentatori a qualsiasi titolo autorizzati.

  Segnalazione delle violazioni di dati personali (data breach)

Le informazioni di ogni incidente di sicurezza che può comportare la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l'accesso ai dati personali trattati dall'Università di Padova, devono essere segnalate immediatamente (e comunque non oltre le 8 ore dalla conoscenza) all'indirizzo violazioni.dati@unipd.it

Responsabile della protezione dei dati  RPD:  Maria Rosaria Falconetti 

email: privacy@unipd.it