Opportunità di ricerca all'estero

L’Università di Padova è Local Contact Point di Euraxess, una rete di oltre 200 centri situati in circa 40 paesi che, attraverso il portale Euraxess Jobs, pubblicizza opportunità di impiego e/o di formazione nella ricerca promosse da Università, Centri di ricerca, Organizzazioni internazionali pubbliche e private.

Partecipa inoltre a diversi progetti del programma Erasmus Mundus, la cui azione 2 promuove periodi di studio e ricerca nei paesi dell’Unione Europea.

Promuove i bandi del Programma Quadro Horizon 2020 - Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA)  a sostegno della formazione e della mobilità dei ricercatori. Le azioni Marie Skłodowska-Curie si declinano in iniziative di formazione alla ricerca (riservate a studenti di PhD: MSCA-ITN Innovative Training Networks) e di ricerca innovativa, capace di generale nuove abilità e conoscenze (rivolte a ricercatori con un dottorato o titolo equivalente: MSCA-IF Individual Fellowships).

Favorisce l’accesso di gruppi di ricerca e singoli ricercatori a Infrastrutture di Ricerca all’estero - Research Infrastractures (IR) Trans-national Access (TA)  - più idonee per il loro ambito di ricerca. Possono candidarsi PI (o équipe di ricercatori) operanti in Stati membri e Paesi Associati diversi da quello in cui è stabilito l’operatore di una determinata infrastruttura. Per informazioni consultare il sito

Altre opportunità di ricerca all'estero