Aiuti economici

Inserisci le parole chiave

Da sempre Unipd mette al centro delle proprie politiche studentesche il diritto allo studio per consentirvi di scegliere di studiare all’università senza timori per il futuro.

 


GLI AIUTI economici

GLI AIUTI ECONOMICI

Generalmente, iscriversi a Unipd può costare fino a 2.945 euro l’anno, un importo che varia in base a molti fattori (Isee, merito, corso prescelto) e sul quale agiamo con sempre attente misure di aiuto e sostegno.

Per l'anno accademico 2021/22, l'Università offre un esonero straordinario totale dei contributi dedicato a studentesse e studenti la cui situazione economica rientra nella fascia Isee tra 20.000 e 24.000 euro, in aggiunta agli esoneri ministeriali già attivi, ossia quelli fino a 20.000 euro di Isee. Ciò significa, che se l'Isee del tuo nucleo familiare è minore di 24.000 euro e possiedi i requisiti minimi previsti di merito e iscrizione, non dovrai pagare i contributi studenteschi; inoltre, se il tuo Isee è fra 24.000 e 30.000 euro, avrai diritto a una importante riduzione dei contributi, tanto da pagare al massimo 749,70 euro.

Numerosi sono anche gli incentivi dei quali puoi godere durante il tuo percorso di studio; ad esempio, se risulti tra i 1000 migliori studenti che annualmente l'ateneo premia, riceverai la borsa di merito "Mille e una lode", così come se consegui meriti sportivi di particolare rilievo agonistico ti riconosciamo la "Doppia carriera studente-atleta". Consulta gli incentivi e le opportunità di collaborazione retribuite che l'Ateneo ti propone.


 

Internet gratis

INTERNET E COMPUTER

Se sei una matricola, una studentessa o uno studente fino al primo anno fuori corso, Unipd ti sostiene con
> una scheda SIM e un modem 4G WiFi con 60 GB al mese di traffico dati per l'intero anno accademico
> la possibilità di acquisto agevolato di notebook e tablet grazie ad accordi con rivenditori convenzionati


 

STUDIARE A PADOVA, IN INGLESE

BONUS SCONTO LIBRI

Quest'anno l'Università mette a disposizione un bonus sconto del valore di 100 euro a supporto dei costi sostenuti per l’acquisto di libri. Questo bonus può essere richiesto da tutte le studentesse e gli studenti con Isee pari o inferiore a 50.000,00 euro e se iscritti oltre il primo anno fuori corso con almeno 10 CFU acquisiti entro il 10 agosto 2021.  


 

8300 BORSE DI STUDIO

8.600 BORSE DI STUDIO: IL NOSTRO IMPEGNO

Da sempre Unipd si impegna a garantire la borsa di studio a chiunque ne abbia diritto. Da anni, infatti, una parte del nostro bilancio universitario integra i finanziamenti regionali e ministeriali e assicura la borsa di studio agli aventi diritto: circa 8600 persone meritevoli.

Inoltre, da diversi anni abbiamo voluto fare di più.

Abbiamo abbassato drasticamente il tradizionale importo della prima rata di contribuzione studentesca (569 euro) alle nostre future matricole: al momento dell’immatricolazione pagherai solo 189 euro e verserai il resto della contribuzione annuale in due rate a partire dal secondo semestre, in base alle tue reali condizioni personali ed economiche dichiarate.


 

PREMI E BORSE DI STUDIO SPECIALI

PREMI E BORSE DI STUDIO SPECIALI 

Grazie alla filantropia di partner pubblici e privati Unipd può offrire tanti premi e borse di studio speciali come assegni in denaro o l’esenzione dalla contribuzione per 1 o più anni.

Studentesse e studenti motivati e creativi possono concorrere e aggiudicarsi un aiuto economico in più. Consulta le informazioni online dedicate ai premi di studio.


NEWS

Attivare la carriera "Alias" nel percorso per la rettificazione di attribuzione del sesso

La carriera "Alias" viene istituita per fornire a studenti e studentesse garanzie di rispetto, dignità e privacy

Leggi

Comprendere i test d'ingresso: corsi a luglio e agosto

Online e in presenza, incontri su prenotazione

Leggi

Contribuzione studentesca, esoneri e borse di studio regionali

Online i bandi 2021-22 

Leggi

Trova il tuo corso

Negli ultimi anni anni studiare a Unipd è stato appagante per 9 persone su 10, soddisfatte dell'esperienza d'insieme, del proprio rapporto con i docenti, del carico di studio, delle aule. E quest’anno? Ci siamo organizzati per offrirti un grande anno accademico

Leggi