Richiesta di agevolazioni e ISEE

Per usufruire delle diverse agevolazioni economiche, quali ad esempio riduzione della contribuzione, borsa di studio regionale, collaborazioni per chi studia, esoneri e incentivi vari, studentesse e studenti devono seguire questi passaggi:

  1a. Richiedere il rilascio dell’attestazione ISEE

L’ISEE è l’indicatore che riassume la situazione economico-patrimoniale tenendo conto dei redditi, del patrimonio e della numerosità del proprio nucleo familiare. L’attestazione ISEE può essere richiesta per via telematica direttamente all’INPS o ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) o ad altri enti competenti, specificando che si necessita dell’ISEE per le Prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.

Il nucleo familiare del richiedente i benefici è integrato con quello dei genitori quando non ricorrano entrambe le condizioni di seguito indicate:
- residenza esterna all'unità abitativa della famiglia d'origine, da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della dichiarazione sostitutiva unica (DSU) di cui all’art. 10 del D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159, in alloggio non di proprietà di un suo membro;
- redditi da lavoro dipendente o assimilati fiscalmente dichiarati, da almeno due anni, non inferiori a 9.000 euro con riferimento ad un nucleo familiare di una persona.

L’attestazione ISEE non viene considerata:
- se riporta omissioni/difformità segnalate dall'INPS, non sanate;
- se non viene richiesta per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.

  1b. Richiedere il rilascio dell’attestazione ISEE parificato
(solo per studentesse e studenti internazionali)

Per studentesse e studenti internazionali è necessario richiedere l’ISEE parificato, qualora:
- il nucleo familiare sia residente all’estero
- siano residenti in Italia, con un reddito da lavoro inferiore a euro 9.000 e con nucleo familiare residente all’estero

L’ISEE parificato è rilasciato esclusivamente presso il CAF convenzionato con l’Ateneo

CAF CIA Padova
Per informazioni: caf-iseeunipd@ciapadova.it

L'unica modalità di rilascio dell'ISEE parificato è mediante upload dei documenti sul portale del CAF: https://unipd.01s.it

(chi non fosse registrato, deve selezionare “Not a member yet”, compilare i campi proposti con i dati richiesti e attendere l’email per effettuare il primo login).

  2. Compilare e confermare la richiesta di agevolazioni

La richiesta di agevolazioni è disponibile nella propria area riservata di Uniweb alla voce “Diritto allo studio, certificazioni di disabilità/dislessia, corsi estivi”

Le agevolazioni economiche che si possono richiedere sono:
- borsa di studio regionale;
- riduzione della contribuzione e altre forme di esonero;
- collaborazione studentesche (200 ore).

Le scadenze entro cui completare questi passaggi sono:
il 30 settembre 2024 per le richieste di Borsa di studio regionale;
- il 30 novembre 2024 per le richieste di riduzione della contribuzione e delle altre forme di esonero (chi lavora oppure ha familiari iscritti), per le collaborazioni studentesche (200 ore).

Solo le richieste di riduzione della contribuzione e delle altre forme di esonero possono essere completate oltre la scadenza del 30 novembre, con il pagamento di un contributo per tardiva presentazione pari a:
- 109,00 Euro per DSU sottoscritte e/o RdA confermate dal 1° dicembre ed entro il 15 febbraio 2025;
- 218,00 Euro per DSU sottoscritte e/o RdA confermate dal 16 febbraio ed entro il 15 maggio 2025;
- 327,00 Euro per DSU sottoscritte e/o RdA confermate dal 16 maggio ed entro il 30 settembre 2025.

  3. Iscriversi all’a.a. 2024/25 versando la prima rata entro il 30 settembre 2024

(solo chi si immatricola ad un corso di laurea magistrale può iscriversi in corso d’anno, all’atto dell’immatricolazione)

Ufficio Servizi agli studenti - Benefici economici

via del Portello 19, 35129 Padova
Mappa
Call centre tel. 049.8273131 (in orario 10-12.30)
benefici.studenti@unipd.it

L'Ufficio Servizi agli studenti riceve tutti i giorni negli orari di apertura al pubblico.