Psicologia dell’abitare

Corso per l'apprendimento permanente

 

Responsabile scientifico: Francesca Pazzaglia

Periodo di svolgimento: 9 e 23 ottobre 2021

Obiettivi: 

Principali:
Stimolare la riflessione sul significato che l’ambiente abitato ha per ciascun individuo, al fine di incrementare la consapevolezza dei processi psicologici coinvolti nella scelta del proprio luogo abitativo e nel processo dell’abitare secondo i principi della Psicologia Ambientale.

Ulteriori:
Fornire strumenti conoscitivi e metodologici per intervenire al fine di creare uno spazio-casa in sintonia con le esigenze di chi ci abita.

Destinatari: Il corso è rivolto a tutti i professionisti che lavorano, a diversi livelli, nel settore della casa e del benessere: progettisti, costruttori, agenti immobiliari, psicologi, interior design, paesaggisti.

Metodologie Formative: Lezioni frontali teoriche a distanza; esercitazioni singole e di gruppo, per stimolare la riflessione personale e lo scambio di competenze; compiti da svolgere in modalità asincrona per l’approfondimento applicativo delle lezioni teoriche.

Contributo di iscrizione: 300 €

Modalità di iscrizione: Per iscrizioni collegarsi al sito: https://www.dpg.unipd.it/didattica/corsi-apprendimento-permanente/psicol....

Il pagamento della quota è richiesto in forma unica. La quota sarà rimborsabile solo in caso di non avvio del corso per mancanza raggiungimento del numero: min.10 iscritti - max. 20 iscritti.

Per informazioni: master.psicologiaarchitettonica@unipd.it

Strutture per il corso: Piattaforma zoom

Docenti:

Docenti d’Ateneo: Francesca Pazzaglia,

Docenti esterni: 

  • Leonardo Tizi, architetto e psicologo, libero professionista
  • Donatella Caprioglio, scrittrice, psicologa e psicoterapeuta, libera professionista

 

Programma:

Modulo 1: CASA E PSICHE. Aspetti simbolici dell’abitare legati al proprio mondo interiore.

  • Parallelismo tra costruzione di una casa e costruzione dell'identità
  • Spazio immaginario, spazio fisico, spazio mentale
  • Significato simbolico delle stanze
  • Patologia dei muri
  • Architetture curative e architetture patogene. 

Modulo 2: LA CASA E L’ABITARE. Il punto di vista della psicologia ambientale.

  • I bisogni psicologici fondamentali dell’abitare: sicurezza, attaccamento al luogo, privacy, identità
  • I fattori di stress ambientale interni ed esterni all’abitazione
  • Lo spazio e i suoi effetti: forma, layout, materiali, visuali interne ed esterne, luce e colore
  • La casa e il verde: biofilia, restorativeness, dinamiche psicosociali
  • La casa e i bisogni specifici dei bambini e degli anziani - Quando si progetta, si ristruttura o si vende una casa

Corsi per l'apprendimento permanente

Informazioni generali ed elenco dei corsi attivati