Lean Office & Service Innovation

Corso per l'apprendimento permanente

Titolo: Lean Office & Service Innovation

Durata: 88 ore

Periodo di svolgimento: Ottobre 2023 – Marzo 2024

Pressoaule di Viale Margherita, 87 – Vicenza

Date lezioni (aggiornate): 20/10/2327/10/2317/11/2324/11/23 (mezza giornata), 1/12/23, 2/12/23 (mezza giornata), 14/12/2318/1/24, 19/1/24 (mezza giornata), 01/02/24, 15/02/24, 29/02/24, 07/03/24 (mezza giornata)

Contributo di iscrizione: 2800 euro

Responsabile Scientifico: Prof. Stefano Biazzo

Coordinamento didattico: Federica Lago 

Obiettivi: 

L'obiettivo formativo primario è la costruzione di un bagaglio di conoscenze e di competenze applicative utili ad avviare concreti progetti di Lean Office e di Service Innovation, con l’obiettivo di trasformare uffici e servizi in sistemi fluidi, veloci e orientati al cliente.

Le metodologie del Lean Office, unite agli strumenti del Design Thinking (capacità di scovare desideri nascosti dei clienti, tecniche creative, capacità di sperimentazione) e alle tecnologie digitali di Business Process Management & Automation, permettono ai partecipanti di saper affrontare non solo il miglioramento continuo (incrementale), ma anche l’innovazione (radicale) di processi e servizi.

Il corso è centrato su un’idea di formazione orientata all’azione e alla promozione del cambiamento; di conseguenza gli approfondimenti concettuali e metodologici vengono costantemente integrati con analisi e simulazione di casi pratici di applicazione nelle realtà aziendali. 

Destinatari: 

Specialisti di funzione, consulenti e manager con l’obiettivo di diventare protagonisti di iniziative di miglioramento continuo ed innovazione di processi e servizi, in varie aree aziendali: amministrazione, risorse umane, qualità, acquisti, marketing & vendite, ufficio tecnico, assistenza & customer service, sistemi informativi. 

Programma:

MODULO 1: Lean Management: le organizzazioni ad “alta velocità di miglioramento” (8 ore)
La prima parte del modulo è dedicato alla presentazione del modello delle 4 capacità organizzative fondamentali che caratterizzano le organizzazioni snelle e che delineano una ben definita “cultura organizzativa”. La seconda parte è focalizzata sul tema dell’analisi “as is” della cultura organizzativa di un’impresa/ufficio, e le difficoltà e le strategie utili per gestire il cambiamento culturale, questione critica in molti progetti di Lean Transformation. 

MODULO 2: Strumenti visuali e metodi per migliorare i processi negli uffici (20 ore)
Il modulo è dedicato alla presentazione degli strumenti e metodi per mappare, analizzare e migliorare i processi negli uffici: Value Stream Mapping, Swim Lane/Makigami, Skill Matrix, Job Mapping, Work Sampling, Visual Management, tecniche di Change Management 

MODULO 3: Tecniche di problem solving e gestione del miglioramento con il metodo A3 (12 ore)
Viene approfondita la logica e il metodo A3 per la gestione dei problemi e del processo di miglioramento ed apprendimento:
- Quattro tipologie di problemi
- La metodologia A3
- Strumenti di analisi delle cause
- Selezione delle contromisure 

MODULO 4: Lean Office Simulation (LOS) (12 ore)
Lean Office Simulation è un training esperienziale che offre la possibilità ai partecipanti di sperimentare l’utilizzo di alcuni importanti strumenti di business improvement e di verificare, attraverso la pratica diretta, la potenza dell’applicazione dei principi del Lean Thinking nella riprogettazione di un processo di ufficio (transazionale). 

MODULO 5: Business Process Management & Automation: Lean thinking nell’era della Digital Transformation (12 ore)
Le tecnologie digitali stanno rapidamente diventando sempre più efficaci e semplici nel modellare, analizzare, misurare e migliorare/automatizzare i processi aziendali. In questo modulo verranno esaminati gli strumenti software di business Process management al fine di comprendere le potenzialità e le modalità corrette di implementazione; si sperimenteranno i tool di Process Mining, Process Modeling & Simulation, Process Automation (automazione workflow digitali). 

MODULO 6: Service Design Thinking & Innovation (16 ore)
In questo modulo viene approfondita e sperimentata la metodologia del Design Thinking e i principi che ne stanno alla base per innovare nel mondo dei servizi e verranno approfonditi gli strumenti tipici del Service Design quali: Personas, Journey Map, Service Blueprint, System Map, Service Ecosystem 

MODULO 7: Creative Thinking: oltre il miglioramento continuo (8 ore)
Verranno approfondite le dinamiche del pensiero creativo e le regole fondamentali di gestione di sessione di problem-solving creativo.
Si sperimenterà inoltre dal vivo la valenza di alcune tecniche creative ad alta efficacia: 
-la rottura del paradigma
-la ricerca dei paradossi
-i 10 verbi
-i settori merceologici
-multilevel production 

Docenti:
Prof. Stefano Biazzo, Dipartimento di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali, Università di Padova
Prof. Roberto Panizzolo, Dipartimento di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali, Università di Padova
Ing. Ilaria Bruni, Senior Partner, Considi Spa
Ing. Roberto Ronzani, Amministratore Delegato e Presidente, Istituto Lean Management
Federica Lago, Senior Consultant, FLConsulenza
Dott. Alessandro Garofalo, Senior Consultant, Garofalo & Idee Associate
Dott. Serena Leonardi, Senior Service Designer & Founder, Amploom
Ing. Luciano Balzarini, Managing Director, Horsa Flow
Dott. Gianpaolo Lazzer, Senior Consultant, Strategy Innovation 

Iscrizioni e modalità di pagamento:
Scrivere a stefano.biazzo@unipd.it, allegando il Curriculum Vitae e il modulo di iscrizione. Al ricevimento della conferma dell’avvio del corso, verranno comunicate le istruzioni per pagamento della quota di iscrizione, da effettuare prima della data di inizio del corso.

Scadenza iscrizioni
30 settembre 2023

Per informazioni
tel. 320 1819466 - mail: stefano.biazzo@unipd.it

Corsi per l'apprendimento permanente

Informazioni generali ed elenco dei corsi attivati