Carriere alias

La Carriera Alias viene istituita per fornire a tutti gli studenti e le studentesse garanzie di rispetto, dignità e privacy, tutelando coloro che intraprendono il percorso per la rettificazione di attribuzione del sesso (ai sensi della legge 164/1982).

 

Procedure d’attivazione

Per attivare una carriera Alias è necessario presentare:

  • Modulo di richiesta di attivazione carriera con indicato il nome prescelto per l'attivazione della carriera Alias;
  • documentazione medico/diagnostica che attesti lo stato del percorso intrapreso dal soggetto, in relazione al cambiamento di genere.

Modulo richiesta attivazione

 

Valutazione dell’istanza
L'istanza, una volta presentata, viene valutata da una Commissione nominata con apposito Decreto Rettorale.
In caso di parere favorevole della Commissione, viene predisposto un accordo di riservatezza tra lo studente/studentessa interessato/a e il Rettore, in cui si specificano tutti gli obblighi e le responsabilità derivanti dall’impiego – esclusivamente all’interno dell’Ateneo – della carriera Alias, parallelamente a quella originaria.

Attivazione della Carriera Alias
Una volta approvata l’istanza, l’Ufficio Carriere Studenti si occupa della creazione della carriera Alias, mediante assegnazione di una nuova identità anagrafica provvisoria scelta dallo/a studente/studentessa, transitoria e non consolidabile. 

L’Università rilascia il badge relativo alla carriera Alias su cui saranno riportati il nome, scelto dallo/a studente/studentessa, il cognome e un numero di matricola.
Tale badge potrà essere esibito dal soggetto interessato esclusivamente all'interno dell'Università per determinati usi, quali:

  • iscrizione/prenotazione ad esami universitari di profitto, secondo modalità informatica con uso del portale universitario uniweb;
  • svolgimento degli esami, nonché relativa registrazione in caso di superamento;
  • accesso ai locali dell'Università quali aule in cui si svolgono lezioni, biblioteche, aule-studio, mensa, ecc.

 

La nuova carriera Alias sarà comunque inscindibilmente associata a quella originaria, già attivata in sede di immatricolazione, e riferita all’identità anagrafica dello/a studente/studentessa.
Detta carriera Alias coesisterà con quella originaria finché perdurerà la carriera effettiva, fatte salve richieste di interruzione, avanzate dallo/a studente/studentessa, o fino all’avvenuta sentenza definitiva di rettifica di attribuzione del sesso, emessa dall’Autorità giudiziaria competente.

L’Università si impegna ad effettuare aggiornamenti periodici connessi alla Carriera Alias, registrandoli periodicamente anche nella carriera ufficiale, corrispondente al nome effettivo dello/a studente/studentessa (indicativamente entro la prima settimana di ogni mese), in modo che quest’ultima sia sempre aggiornata ed utilizzabile all’esterno.

Nel momento in cui l’autorità giudiziaria competente autorizzerà la rettificazione di attribuzione del sesso, il cambiamento di genere avrà efficacia sulla carriera effettiva dello/a studente/studentessa e, conseguentemente, la carriera Alias verrà chiusa.

Per ulteriori informazioni scrivere a: alias.studenti@unipd.it

Ufficio Carriere studenti

Casa Grimani
lungargine Piovego 2/3, 35131 - Padova
Call centre tel. 049.8273131
fax 049.8276434