Trasferirsi presso l'Ateneo di Padova

Il trasferimento è una procedura che permette di proseguire presso l’Università di Padova il proprio ciclo di studi iniziato in un altro ateneo italiano.

In alternativa, è possibile presentare domanda di rinuncia al corso che si sta frequentando ed effettuare una nuova immatricolazione al corso dell’Università di Padova a cui si intende accedere.
La differenza a livello economico tra le due procedure è descritta nel relativo documento.

Entrambe queste soluzioni (trasferimento, oppure  rinuncia  e nuova immatricolazione) non implicano il passaggio automatico nel corso di destinazione di eventuali esami già superati, né quindi l’accesso ad un anno di corso successivo al primo o l’esonero dalle prove di ammissione. Per ottenere tali convalide è necessario presentare domanda di riconoscimento crediti, come indicato alla pagina www.unipd.it/domanda-valutazione.

Agli studenti in possesso di permesso di soggiorno per studio è raccomandata una verifica preventiva presso il Global Engagement Office: www.unipd.it/uffici-relazioni-internazionali.

Le istruzioni che seguono si riferiscono indistintamente ai corsi di laurea triennale, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico.

  Richiesta del Nulla osta (solo per corsi di studio ad accesso programmato)

Il Nulla osta è un documento rilasciato dall’Ufficio Carriere sudenti dell’Università di Padova che attesta l’idoneità al trasferimento e che va consegnato al proprio ateneo di provenienza.
Per richiedere il nulla osta è necessario:

  1. Aver soddisfatto i requisiti per presentare la domanda di trasferimento;
  2. Inviare un’email all’indirizzo pratiche.immatricolazioni@unipd.it con oggetto “Nulla osta + [nome del corso per cui si richiede il trasferimento]” (ad esempio: “Nulla osta Ingegneria biomedica”) con allegati:
  • copia fronte e retro di un documento d’identità in corso di validità;
  • il proprio codice fiscale;
  • nome dell’ateneo di provenienza e corso di studi frequentato.

In caso di trasferimento ad un anno di corso successivo al primo, allegare la delibera di riconoscimento crediti indicante l’anno di accesso.

  Trasferimento al primo anno di un corso di studio

La domanda va presentata entro i periodi di immatricolazione indicati nell’avviso di ammissione.

Le scadenze sono perentorie: il loro mancato rispetto equivale a rinuncia all’immatricolazione; per i corsi ad accesso programmato, il mancato rispetto della procedura e delle scadenze equivale a rinuncia al posto in graduatoria.

a) Trasferimento standard

1. Verificare il possesso dei requisiti per presentare la domanda di trasferimento;

2. Corsi ad accesso programmato: richiedere via email il Nulla osta come indicato nel paragrafo soprastante;

3. Presentare richiesta di trasferimento in uscita presso il proprio ateneo di provenienza entro le scadenze di immatricolazione indicate nell’avviso di ammissione;

4. Presentare l’immatricolazione online tramite la propria area riservata Uniweb, selezionando Didattica > Immatricolazione > “Trasferimento in ingresso 1 anno” entro le scadenze di immatricolazione indicate nell’avviso di ammissione, prestando particolare attenzione all’inserimento dei dati relativi all’inizio della carriera e all’immatricolazione al sistema universitario.

5. Versare la prima rata di immatricolazione entro i termini indicati nell’avviso di ammissione. Il pagamento deve essere effettuato tramite procedura PagoPA nella propria area personale Uniweb alla voce Diritto allo Studio, disabilità/DSA, corsi estivi > Contribuzione.

6. Dopo le opportune verifiche il Settore Immatricolazioni provvede al perfezionamento della domanda e, in un momento successivo, all’inserimento delle eventuali convalide.

 

b) Trasferimento – solo per corsi di laurea triennale e a ciclo unico con esonero dal sostenimento del test TOLC (indicato nella delibera di riconoscimento crediti)

  1. Aver ottenuto l’esonero dal test TOLC, indicato all’interno della delibera di riconoscimento crediti;
  2. Presentare richiesta di trasferimento in uscita presso il proprio ateneo di provenienza entro le scadenze di immatricolazione indicate nell’avviso di ammissione;
  3. Inviare entro i periodi di immatricolazione indicati nell’avviso di ammissione a pratiche.immatricolazioni@unipd.it una email con oggetto “Trasferimento esonero [nome del corso di studio]” (ad es: “Trasferimento esonero Scienze politiche”) con allegati:
    - Delibera di riconoscimento crediti indicante l’esonero dal test TOLC
    - Copia fronte retro di un documento d’identità in corso di validità
    - ricevuta che attesti la presentazione della domanda di trasferimento in uscita al proprio ateneo di provenienza.
  4. Le restanti istruzioni verranno comunicate via mail ai candidati che completeranno correttamente i primi 3 punti della procedura.

  Trasferimento ad un anno di corso successivo al primo

Le istruzioni che seguono si rivolgono solo a chi abbia ottenuto una delibera di ammissione ad un anno di corso successivo al primo in seguito alla domanda di riconoscimento crediti.
Lauree triennali e a ciclo unico: è possibile presentare la domanda a partire dal 19 luglio ed entro il 30 settembre 2021 (salvo diversa indicazione dell’avviso di ammissione).
Lauree magistrali: è possibile presentare la domanda a partire dal 19 luglio ed entro il 25 ottobre 2021 (salvo diversa indicazione dell’avviso di ammissione). Le scadenze sono perentorie: il mancato rispetto equivale a rinuncia all’immatricolazione.

Per presentare la richiesta è necessario:

  1. Verificare il possesso dei requisiti per presentare la domanda di trasferimento;
  2. Richiedere via email il Nulla osta come indicato nel paragrafo soprastante (solo per i corsi ad accesso programmato);
  3. Presentare richiesta di trasferimento in uscita presso il proprio ateneo di provenienza;
  4. Presentare l’immatricolazione online tramite la propria area riservata Uniweb, selezionando Didattica > Immatricolazione > “TRI_ABBR (solo anni successivi al primo)” entro le scadenze di immatricolazione indicate nell’avviso di ammissione, prestando particolare attenzione all’inserimento dei dati relativi all’inizio della carriera e all’immatricolazione al sistema universitario.
  5. Versare la prima rata di immatricolazione entro i termini indicati nell’avviso di ammissione. Il pagamento deve essere effettuato tramite procedura PagoPA nella propria area personale Uniweb alla voce Diritto allo Studio, disabilità/DSA, corsi estivi -> Contribuzione.
  6. Inviare una e-mail a pratiche.immatricolazioni@unipd.it con oggetto “Ricevuta trasferimento + [nome del corso per cui si richiede il trasferimento] + [anno di ammissione]” (ad esempio: “Ricevuta trasferimento Ingegneria biomedica 2 anno”) allegando la ricevuta dell’avvenuto trasferimento, rilasciata dall’Ateneo di provenienza e la copia del riepilogo di immatricolazione.
  7. Dopo le opportune verifiche il Settore Immatricolazioni provvede al perfezionamento della domanda e, in un momento successivo, all’inserimento delle relative convalide.

 

Ufficio Carriere studenti

Casa Grimani
Lungargine del Piovego 2/3, 35131 Padova

Apertura al pubblico: solo su appuntamento 
Email: sede di Padova / sede del campus di Agripolis
Call centre tel. 049.8273131

Organigramma dell'Ufficio