Percorsi formativi

I percorsi formativi, proposti dall’Ateneo o dalle singole strutture (Dipartimenti e Scuole), sono strutturati per tipo e livello:

  • corso base (T4L base 1.0)
  • corso avanzato (T4L 2.0)
  • corso New Faculty (T4L New Faculty) rivolto a tutti coloro che sono stati assunti con contratto RTDA e RTDB presso l’Ateneo patavino a partire dal 2016
  • corso per Change Agents (T4L Change Agent) con l’obiettivo di formare docenti molto motivati,che hanno frequentato con successo almeno un paio di percorsi di formazione sulla didattica e active learning e che desiderano impegnarsi nella promozione di eventi per migliorare l’insegnamento e l’apprendimento, nell’ambito dei corsi di studio  nel proprio dipartimento e in ateneo.

I  corsi di base, New Faculty e avanzato sono articolati in fasi specifiche per un totale di 26/30 ore 

Il corso di Change Agent ha durata annuale e è articolato in fasi specifiche per un totale di 50 ore

I metodi e le tecniche attraverso cui viene realizzata la didattica universitaria, sono spesso integrati dall’uso strategico delle tecnologie. In risposta a tale esigenza, l’ufficio Digital Learning (DLM), ha allestito una pagina web dedicata all’uso delle nuove tecnologie per la didattica, dove sono indicati:

  •  gli strumenti e i corsi a disposizione per la didattica; 
  •  le guide e i tutorial riferiti all’uso dei diversi strumenti;
  •  i servizi a supporto del personale di Ateneo;
  • la possibilità di richiedere workshop e attività di formazione specifica, su richiesta di scuole o dipartimenti; (nel corso degli ultimi anni sono stati già erogati cicli di workshop settimanali sull’uso di Moodle e delle nuove tecnologie per la didattica)

  Open badge

A conclusione del percorso formativo, il/la partecipante ha diritto di ricevere l’Open Badge; un attestato digitale che evidenzia le competenze e le abilità  acquisite e i risultati di apprendimento raggiunti, i metodi utilizzati per la verifica e la valutazione, l’indicazione dell’Università che l’ha rilasciato e l’identità di chi l’ha ricevuto.

Queste informazioni risultano leggibili da tutte le applicazioni che leggono Open Badge, in modo da poterle rendere parte integrante del CV personale del docente, risultando così spendibili in vari ambiti professionali.

Gli Open badge rilasciati sono distinti rispetto al tipo e al livello di percorso formativo frequentato come illustrato nella figura che segue.

https://bestr.it/badge/show/500

Come inserire un Open Badge nel proprio curriculum

 

Per maggiori informazioni sull'Open Badge consultare:  
https://www.unipd.it/open-badge

  Corsi

Download

  • Slide di sintesi del progetto

Ufficio Offerta Formativa ed Assicurazione della Qualità

Settore Assicurazione della Qualità

Tel.  049 827 1241-1246 - 6205
Email: teaching4learning@unipd.it