Informativa sul trattamento dei dati personali (Raccolta fondi)

Art. 13 Regolamento UE 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati

Questa informativa viene resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in seguito Regolamento UE), in relazione ai dati personali di cui l’Università degli Studi di Padova (in seguito Università), in qualità di Titolare del trattamento, entra in possesso per effetto dell’attività di raccolta fondi a favore dell’Università degli Studi di Padova.

Il trattamento dei dati personali è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e di tutti i diritti degli interessati, secondo quanto precisato nelle seguenti informazioni.

  1. Titolare del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è l’Università degli Studi di Padova, con sede legale in Via VIII Febbraio n. 2, 35122 - Padova (posta elettronica certificata: amministrazione.centrale@pec.unipd.it).

  2. Responsabile della protezione dei dati

Presso il Titolare del trattamento è presente il Responsabile della protezione dei dati, nominato ai sensi dell’art. 37 del Regolamento UE. Il Responsabile della protezione dei dati può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: privacy@unipd.it.

  3. Fonti e tipologia di dati

L’Università provvede al trattamento dei dati personali forniti dall’interessato in conseguenza dell’attività di raccolta fondi a favore dell’Università degli Studi di Padova.

I dati personali che possono essere oggetto di trattamento esclusivamente per le finalità indicate dal punto 4 sono:

  1.  dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, sesso), di contatto, di residenza;
  2.  dati economici e finanziari, quali coordinate bancarie, carta di credito e transazioni.

  4. Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati è finalizzato esclusivamente allo svolgimento di tutte le attività connesse alla raccolta fondi a favore dell’Università degli Studi di Padova. In particolare, il trattamento è effettuato per le seguenti finalità:

  1. reperimento fondi;
  2. gestione delle operazioni afferenti e conseguenti a donazioni;
  3. diffusione della conoscenza e sensibilizzazione degli interessati sulle attività istituzionali e sulle finalità specifiche dell’organizzazione;
  4. informazione su iniziative, attività e progetti di raccolta fondi realizzati dall’Ateneo;
  5. invio di comunicazioni e di materiale informativo riservato ai sostenitori ed ai donatori anche potenziali in formato cartaceo e digitale;
  6. richiesta di adesione a campagne di raccolta fondi;
  7. sensibilizzazione su tematiche inerenti le specifiche attività dell’Università degli Studi di Padova;
  8. eventuale inserimento del nominativo del donor nella pagina web “Sostieni Unipd” del sito di Ateneo (di cui al link https://www.unipd.it/sostenitori) e in altri materiali legati alle attività dell’Ufficio Fundraising o, comunque, di raccolta fondi.

  5. Modalità del trattamento dei dati

I dati personali dell'interessato vengono trattati con il supporto di mezzi informatici e cartacei.

L’Università adotta misure organizzative e tecniche appropriate per proteggere i dati personali in suo possesso, attraverso misure di sicurezza idonee a garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali, in particolare contro la perdita, il furto, nonché l'uso, la divulgazione o la modifica non autorizzata dei dati personali.

Il Titolare del trattamento non ricorre a processi decisionali automatizzati relativi ai diritti dell’interessato sulla base dei dati personali, compresa la profilazione, nel rispetto delle garanzie previste dall’art. 22 del Regolamento UE.

I dati sono forniti direttamente dagli interessati, sia in presenza, sia attraverso servizi postali sia attraverso strumenti informatici e telefonici, esclusivamente per il perseguimento di tutte le finalità indicate al punto 4.

  6. Base giuridica del trattamento e natura del conferimento

Il trattamento dei dati personali nell’ambito delle finalità indicate al punto 4 viene effettuato dal Titolare sulla base delle seguenti condizioni di liceità.

Base giuridica del trattamento è l’art. 6, par. 1, lett. e), del Regolamento UE, per quanto riguarda le attività promozionali e informative dirette a reperire risorse strumentali all’esecuzione di compiti istituzionali di didattica, di ricerca e di c.d. terza missione.

La base giuridica del trattamento dei dati personali dei donatori è l’esecuzione del contratto di cui l'interessato è parte o di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b), del Regolamento UE.

Esclusivamente per la divulgazione del nominativo del donor (finalità di cui al punto 4, lett. h), il trattamento di tali dati avviene previo esplicito consenso dell’interessato, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. a) del Regolamento UE.

Il conferimento dei dati personali per le finalità indicate al punto 4, lettere a) e b) è indispensabile per l’instaurazione e la gestione del rapporto tra l’interessato e Università, nonché all’adempimento di specifici obblighi contrattuali, normativi e fiscali in capo all’Università.

L’interessato può chiedere la limitazione del trattamento dei propri dati personali con riferimento alle altre finalità indicate al punto 4.

  7. Soggetti destinatari dei dati

Sono destinatari dei dati le persone fisiche incaricate dall’Università per il trattamento dei dati, tra cui i dipendenti e i collaboratori anche autonomi dell’Università degli Studi di Padova e di enti convenzionati.

Sono destinatari dei dati anche i Responsabili esterni del trattamento nominati dall?università, tra cui:

  1. società responsabili dell’esecuzione dei servizi di pagamento elettronico quali Stripe;
  2. Istituto tesoriere pro-tempore dell’Università degli Studi di Padova.

I dati personali non saranno soggetti a diffusione, salvo espresso consenso dell'interessato.

  8. Conservazione dei dati

La determinazione del periodo di conservazione dei dati personali risponde al principio di necessità del trattamento. I dati personali verranno quindi conservati per tutto il periodo necessario allo svolgimento degli scopi riportati nel punto 4.

  9. Diritti dell’interessato

All’interessato sono riconosciuti i seguenti diritti:

  1. diritto di accesso ai propri dati personali (art. 15 Regolamento UE);
  2. diritto di rettifica o integrazione dei propri dati (art. 16 Regolamento UE);
  3. diritto di cancellazione (diritto all’oblio), ai sensi dell’art. 17 Regolamento UE;
  4. diritto alla limitazione del trattamento alle condizioni di cui all’art. 18 Regolamento UE;
  5. diritto alla portabilità dei dati, così come disciplinato dall’art. 20 Regolamento UE;
  6. diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento (art. 21 Regolamento UE);
  7. diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

  10. Modalità di esercizio dei diritti

Per l’esercizio dei propri diritti, l’interessato può rivolgersi al Titolare del trattamento, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica certificata
amministrazione.centrale@pec.unipd.it oppure all’indirizzo e-mail urp@unipd.it. In alternativa, l’interessato può scrivere a: Università degli Studi di Padova, via VIII Febbraio n. 2, Padova.

Il Titolare del trattamento è tenuto a fornire una risposta entro un mese dalla richiesta, estensibili fino a tre mesi in caso di particolare complessità della richiesta.

  11. Eventuali modifiche all’informativa

Le eventuali modifiche e integrazioni a questa informativa sono pubblicate nella sezione privacy del sito istituzionale all’indirizzo www.unipd.it/privacy.

Data di aggiornamento: 29 ottobre 2019

Responsabile della protezione dei dati  RPD:  Maria Rosaria Falconetti 

email: privacy@unipd.it