Scoprire la città

Vera e propria città a misura di studente, Padova ospita 58.000 studenti in una città di poco più di 200.000 abitanti: queste le proporzioni di una città universitaria antichissima, dove vita studentesca e cittadina si intrecciano quotidianamente.

Le piazze popolate di studenti, gli argini per correre all’aria aperta, il lungargine Piovego per prendere l’aperitivo d’estate e un insieme di eventi culturali, musicali e sportivi rendono la città vivace e accogliente e permettono agli studenti di immergersi in luoghi pieni di storia, arte, bellezza, come l’Orto botanico nel quale possono accedere gratuitamente. 

Padova è anche una città ricca di parchi, zone verdi e piste ciclabili: 162 km che permettono agli studenti di spostarsi ogni giorno in modo semplice, anche grazie al bike sharing. Quando serve, anche l’auto è disponibile grazie a postazioni di car-sharing. Moltissime le possibilità per fare sport, per il quale il CUS, Centro Sportivo Universitario, offre un’ampia varietà di discipline, individuali e di squadra.

Non mancano le occasioni per ascoltare buona musica e un mondo di negozi convenzionati con la Studiare a Padova Card, che permette a studenti e dipendenti di avere prezzi scontati.
Si moltiplicano le iniziative per partecipare a basso costo a spettacoli teatrali e concerti: la convenzione con Zed per gli spettacoli al Gran Teatro Geox, abbonamenti e biglietti a prezzo speciale per il Teatro Verdi, tariffe speciali per seguire festival di musica, danza, teatro.

Altre opportunità

  Bando di concorso Premio internazionale Prospettiva Danza Teatro 2021

Al Premio possono partecipare coreografi di età compresa tra i 18 e i 40 anni compiuti al momento dell’iscrizione. I progetti candidati devono essere presentati con titolo e breve descrizione, e video di presentazione della propria opera (Youtube o Vimeo). La Commissione terrà conto nella sua valutazione di originalità dell’idea coreografica, esperienza artistica e curriculum, potenzialità di sviluppo artistico del progetto presentato. Il progetto che verrà decretato vincitore nell’edizione 2021 dovrà essere presentato, nella sua interezza e in anteprima per il Veneto, durante l’edizione 2022 del Festival (durata minima 50 minuti).
Iscrizioni entro il 10 maggio 2021.
Bando e altre informazioni

  Trame Sonore 29 maggio - 2 giugno 2021: Call volontari

Trame Sonore è molto più di un festival musicale. Percorsi tematici, itinerari culturali, workshop e incontri s’intrecciano ai concerti per una manifestazione internazionale che è meeting di artisti dal mondo e omaggio alla musica da camera: nei giorni di Trame Sonore, Mantova, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, si offre ai visitatori in una prospettiva inedita d’incontro tra musica, arte e architettura.

Trame Sonore pone in dialogo capolavori musicali d’ogni tempo con l’arte di Giulio Romano, Andrea Mantegna, Domenico Fetti, Pisanello e Rubens. Qui, gli appassionati di musica Classica ritrovano una dimensione d’ascolto più autentica: recuperando lo spirito originario del fare e fruire la musica da camera, i concerti trovano ambientazione in sale che per struttura, dimensioni e acustica richiamano i luoghi d’elezione per i quali quella musica veniva ideata e composta. Il Festival rappresenta un’occasione ideale per chi desideri riscoprire una città simbolo del Rinascimento, in prospettiva originale, attraverso una full immersion nel Bello, declinato nelle sue più alte espressioni.

Per la partecipazione al Festival, sono previste scontistiche e agevolazioni: prezzi dimezzati per giovani sotto i 25 anni, Daily Pass a 27€ per Alumni, studentesse e studenti dell'Università di Padova con più di 25 anni, Daily pass a 25 euro per soci Alumni.