Cambi di corso o di ordinamento all'interno dell'Ateneo

Il cambio corso è una procedura che permette agli studenti immatricolati ad un corso di studio dell’Università di Padova di passare ad un altro corso di studio all’interno dell’Ateneo.

Avviso: chi ha già presentato domanda di immatricolazione via web per l'anno accademico 2021/22 ma non è ancora in possesso del numero di matricola, e intende cambiare il corso cui è immatricolato, non deve presentare domanda di cambio corso come indicato a questa pagina, ma presentare una nuova domanda di immatricolazione via web seguendo le istruzioni di "immatricolazione standard", indicate al punto 2.1 del documento.

In alternativa, è possibile presentare domanda di rinuncia al corso che si sta frequentando ed effettuare una nuova immatricolazione al corso verso il quale si intende accedere. 
La differenza a livello economico tra le due procedure è descritta nel relativo documento.

Entrambi i casi (cambio corso, oppure rinuncia e nuova immatricolazione) non implicano il passaggio automatico nel corso di destinazione di eventuali esami già superati, né quindi l’accesso ad un anno di corso successivo al primo o l’esonero dalle prove di ammissione. Per ottenere tali convalide è necessario presentare domanda di riconoscimento crediti, come indicato alla pagina www.unipd.it/domanda-valutazione.

Agli studenti in possesso di permesso di soggiorno per studio è necessaria una verifica preventiva presso il Global Engagement Office: www.unipd.it/uffici-relazioni-internazionali.

Le istruzioni che seguono si riferiscono indistintamente ai corsi di laurea triennale, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico.

  Procedura di cambio corso verso corsi ad "accesso programmato"
primo anno

Per ottenere la convalida di esami già registrati dal corso di provenienza a quello di destinazione, seguire le istruzioni indicate alla pagina www.unipd.it/domanda-valutazione.

Per i corsi di laurea Magistrale non vengono accettate richieste di cambio corso dopo il 25 ottobre 2021.

Procedura per la richiesta di passaggio/cambio corso

  1. Verificare di essere in regola con tutti i pagamenti associati alla propria carriera e aver pagato la prima rata per l’anno accademico 2021/22;
  2. Verificare il possesso dei requisiti per presentare la domanda di cambio corso;
  3. All’interno della propria area riservata Uniweb, selezionare “Didattica > Passaggio di corso” e presentare la domanda per il corso di proprio interesse. Dopo le opportune verifiche il settore immatricolazioni provvede al perfezionamento della domanda.
  4. Dopo aver ottenuto la mail con l’approvazione della domanda, completare, entro 3 giorni, il pagamento della marca da bollo del valore di 16,00 € all’interno della propria area riservata Uniweb, alla sezione “Diritto allo Studio – Contribuzione”.

  Procedura di cambio corso verso corsi ad "accesso libero"
primo anno

La procedura è disponibile dal 1° settembre 2021 ed entro le scadenze di immatricolazione indicate nell’avviso di ammissione. Le scadenze sono perentorie: il loro mancato rispetto equivale a rinuncia all’immatricolazione.

Per i corsi di laurea magistrale non vengono accettate richieste di cambio corso dopo il 25 ottobre 2021.

Per ottenere la convalida di esami già registrati dal corso di provenienza a quello di destinazione, seguire le istruzioni indicate alla pagina www.unipd.it/domanda-valutazione

a) Passaggio/cambio corso standard

  1. Verificare di essere in regola con tutti i pagamenti associati alla propria carriera e aver pagato la prima rata per l’anno accademico 2021/22;
  2. Verificare il possesso dei requisiti per presentare la domanda di cambio corso;
  3. All’interno della propria area riservata Uniweb, selezionare “Didattica > Passaggio di corso” e presentare la domanda per il corso di proprio interesse. Dopo le opportune verifiche il settore immatricolazioni provvede al perfezionamento della domanda.
  4. Dopo aver ottenuto la mail con l’approvazione della domanda, completare, entro 3 giorni, il pagamento della marca da bollo del valore di 16,00 € all’interno della propria area riservata Uniweb, alla sezione “Diritto allo Studio – Contribuzione”.


b) Passaggio/cambio corso - solo per corsi di laurea triennale e a ciclo unico con esonero dal sostenimento del test TOLC (indicato nella delibera di riconoscimento crediti)

  1. Verificare di essere in regola con tutti i pagamenti associati alla propria carriera e aver pagato la prima rata per l’anno accademico 2021/22;
  2. Verificare il possesso dei requisiti per presentare la domanda di cambio corso;
  3. Inviare a pratiche.immatricolazioni@unipd.it una mail con oggetto “cambio corso esonero + [nome del corso di studio]” (ad es: “cambio corso esonero Scienze politiche”) con allegati:
    - Modulo di cambio di corso compilato e firmato a mano;
    - Delibera di riconoscimento crediti indicante l’ammissione ad un anno di corso successivo al primo;
    - Copia fronte retro di un documento d’identità in corso di validità;
    - Ricevuta del pagamento della prima rata per l’anno accademico 2021/22;
    - Ricevuta del pagamento della marca da bollo di 16 euro saldato sul portale PagoAtenei selezionando come motivo pagamento “DIDA04 - Imposta di bollo - Cambio corso”.

  Procedura di cambio corso verso un anno successivo al primo

Lauree triennali e a ciclo unico: la procedura è disponibile dal 1° al 30 settembre 2021 (salvo diversa indicazione dell’avviso di ammissione).

Lauree magistrali: la procedura è disponibile dal 1° settembre al 25 ottobre 2021.

Le scadenze sono perentorie: il loro mancato rispetto equivale a rinuncia all’immatricolazione.

Le istruzioni che seguono si rivolgono solo a chi abbia ottenuto una delibera di ammissione ad un anno di corso successivo al primo in seguito alla domanda di riconoscimento crediti.

  1. Verificare di essere in regola con tutti i pagamenti associati alla propria carriera e aver pagato la prima rata per l’anno accademico 2021/22;
  2. verificare il possesso dei requisiti per presentare la domanda di cambio corso;
  3. Inviare a pratiche.immatricolazioni@unipd.it una mail con oggetto “cambio corso anni successivi + [nome del corso di studio]” (ad es: “cambio corso anni successivi Scienze politiche”) con allegati:
    Modulo di cambio di corso compilato e firmato a mano;
    - Delibera di riconoscimento crediti indicante l’ammissione ad un anno di corso successivo al primo;
    - Copia fronte retro di un documento d’identità in corso di validità;
    - Ricevuta del pagamento della prima rata per l’anno accademico 2021/22;
    - Ricevuta del pagamento della marca da bollo di 16 euro saldato sul portale PagoAtenei selezionando come motivo pagamento “DIDA04 - Imposta di bollo - Cambio corso”.

  Cambio di ordinamento

È possibile chiedere il passaggio ad un ordinamento successivo del medesimo corso di studi. La possibilità di avvalersi di tale cambio (cosiddetta "opzione") va preventivamente verificata con il back office della scuola di riferimento: www.unipd.it/backoffice-carriere-studenti.

  Esempi

Esempio 1 – cambio corso con convalida di esami

Andrea è iscritta/o al secondo anno di Biologia all’Università di Padova ma vorrebbe iscriversi al corso di Biologia molecolare, sempre all’Università di Padova. Andrea ha già sostenuto alcuni esami nel corso di Biologia molto simili a quelli presenti nel corso di Biologia molecolare e vorrebbe che questi venissero riconosciuti in modo da non doverli ripetere.

Per ottenere questa convalida, Andrea dovrà presentare domanda di riconoscimento crediti come indicato alla pagina www.unipd.it/domanda-valutazione. Presentando la domanda nel periodo dal 15 giugno al 16 luglio 2021, Andrea riceverà una delibera in cui saranno indicati, tra gli esami che ha sostenuto nel corso di Biologia, quelli che sono stati riconosciuti come validi per il corso di Biologia molecolare.

In base al numero di CFU riconosciuti nella delibera, Andrea scoprirà se potrà iscriversi al primo, al secondo o al terzo anno di Biologia molecolare, se dovrà sostenere una prova di ammissione o se ne sarà esonerata/o.

Andrea dovrà a questo punto ottenere l’ammissione al corso di Biologia molecolare come indicato nel documento requisiti per presentare la domanda di cambio corso.

Per perfezionare l’immatricolazione Andrea ha ora due possibilità: presentare domanda di cambio corso oppure domanda di rinuncia-nuova immatricolazione. Andrea può controllare quali siano le differenze di natura economica tra le due scelte.

Una volta scelta quale strada si adatti meglio alla sua situazione, Andrea potrà seguire le istruzioni per il cambio corso disponibili a questa pagina oppure le istruzioni per la rinuncia e nuova immatricolazione.

 

Esempio 2 - Cambio corso senza convalida di esami

Alex è iscritta/o al primo anno di Informatica all’Università di Padova ma vorrebbe iscriversi al corso di Lettere antiche, sempre all’Università di Padova. Alex decide di non chiedere il passaggio dei CFU accumulati nel corso di Informatica, perché confrontando gli esami del primo anno di Lettere antiche alla pagina didattica.unipd.it con quelli che ha già sostenuto ha notato che non otterrebbe nessuna convalida.

Alex dovrà a questo punto ottenere l’ammissione al corso di Lettere antiche come indicato nel documento

Per perfezionare l’immatricolazione Alex ha ora due possibilità: presentare domanda di cambio corso oppure domanda di rinuncia-nuova immatricolazione. Alex può controllare quali siano le differenze di natura economica tra le due scelte.

Una volta scelta quale strada si adatti meglio alla sua situazione, Alex potrà seguire le istruzioni per il cambio corso disponibili a questa pagina oppure le istruzioni per la rinuncia e nuova immatricolazione.

Ufficio Carriere studenti

Casa Grimani
Lungargine del Piovego 2/3, 35131 Padova

Apertura al pubblico: solo su appuntamento 
Email: sede di Padova / sede del campus di Agripolis
Call centre tel. 049.8273131

Organigramma dell'Ufficio