Azioni per la parità e la conciliazione vita-lavoro

Bilancio di Genere
Il gender budgeting, inteso come applicazione del principio di gender mainstreaming nella procedura di bilancio, consiste nell'adottare una valutazione di impatto sul genere delle politiche di bilancio, integrando la prospettiva di genere a tutti i livelli della procedura di bilancio e ristrutturando le entrate e le uscite al fine di promuovere l'uguaglianza tra i sessi.
Note sul Bilancio di Genere
Documento scaricabile

Piano di Azioni Positive P.A.P.
Le azioni positive  sono misure temporanee speciali che, in deroga al principio di uguaglianza formale sono mirate a rimuovere gli ostacoli alla piena ed effettiva parità di opportunità. Sono misure “speciali”, specifiche e ben definite, che intervengono in un determinato contesto per eliminare ogni forma di discriminazione, sia diretta che indiretta, e “temporanee” in quanto necessarie fintanto che si rileva una disparità.
Piano di azioni positive 2018-2020

Linee guida per un approccio di genere al linguaggio istituzionale
Le linee guida sono state presentate lunedì 20 novembre 2017 in aula Magna a Palazzo Bo.
Decreto di costituzione Gruppo di Lavoro Linguaggio di Genere (DDG 14.11.2016)
Generi e linguaggi. Linee guida per un linguaggio amministrativo e istituzionale attento alle differenze di genere (formato PDF)

Carriera Alias
Prevede si possa fornire un nuovo o doppio libretto/tessera personale di riconoscimento alle studentesse e agli studenti in transizione di genere. L’Ateneo di Padova ha aderito al Protocollo d’intesa per la definizione di azioni e di strategie di intervento in materia di discriminazione basata sull’orientamento sessuale.
Informazioni

Telelavoro
Il telelavoro è stato attivato in Ateneo per conciliare vita professionale e familiare di chi lavora al suo interno. Può presentare la domanda di telelavoro tutto il personale tecnico amministrativo in servizio presso l’Università di Padova, con regime di orario a tempo pieno o parziale, inquadrato nelle categorie professionali di cui al CCNL vigente.
Informazioni

Facilitazioni per dipendenti: servizi sociali, educazione e trasporti
Le/I dipendenti nell’Ateneo possono chiedere determinati benefici, collegati alla fruizione di servizi propedeutici allo svolgimento dell’attività lavorativa (abbonamento ai trasporti, contributi per servizi educativi), oppure a esigenze determinate da situazioni personali particolarmente gravi (provvidenze).
Informazioni

Supporto e consulenza psicologica e psichiatrica, salute e benessere
L'Ateneo offre una serie di servizi sanitari dedicati alle studentesse, agli studenti e al personale. Nelle strutture previste si può ricevere assistenza psicologia, psichiatrica, ginecologica e andrologica. Le studentesse e gli studenti fuori sede possono inoltre affiancare un medico padovano al loro medico di base e le/i dipendenti possono beneficiare di convenzioni con alcuni gruppi medici presenti in città.
Informazioni

Azioni inerenti pari opportunità e organi di tutela e garanzia
Comunicazione Senato Accademico del 17 gennaio 2018
Comunicazione Consiglio di Amministrazione del  30 gennaio 2018