Rete di supporti

Referenti e servizi per l’inclusione e la disabilità

L’Università di Padova indica persone e uffici che si possono contattare per tutte le questioni relative all’inclusione e alla disabilità.

Delega in materia di inclusione e disabilità

La delegata del rettore, prof.ssa Laura Nota, è il punto di riferimento all’interno dell'Ateneo per tutte le questioni inerenti l’inclusione e la disabilità.
Tutte le componenti della comunità universitaria possono stabilire contatti e collaborazioni,  segnalare discriminazioni e problematiche inerenti l’inclusione, evidenziare buone pratiche ed eventi che sostengono le politiche inclusive, fornire suggerimenti e soluzioni per promuovere l'inclusione.

Referenti per l'inclusione e la disabilità

Ogni dipartimento dell’Ateneo ha nominato un Referente per l'Inclusione e la disabilità quale punto di riferimento per le questioni inerenti l'inclusione, le disabilità e la presenza di difficoltà negli apprendimenti e vulnerabilità. I referenti collaborano con la delegata nel promuovere le politiche inclusive a vantaggio di tutti i membri della comunità universitaria: studenti, personale tecnico-amministrativo, docenti.
I referenti sono impegnati nel dare vita a scambi personalizzati con studenti e colleghi per favorire la partecipazione alla vita universitaria e al diritto allo studio, stimolando le capacità degli studenti di gestire con autodeterminazione questi processi e le attenzioni dei docenti nei confronti di una didattica inclusiva. Sono attivi nel promuovere modalità di sensibilizzazione e coinvolgimento dei membri dei dipartimenti nei confronti dell'inclusione, in modo personalizzato e tenendo conto delle tradizioni e delle esperienze svolte, così come sono interessati a delineare traiettorie operative per creare contesti accoglienti e capaci di far percepire una sensazione di appartenenza.

Centro di Ateneo per la disabilità e l’inclusione

Il Centro offre gratuitamente Counseling psicologico a studenti e dipendenti con disabilità, con difficoltà specifiche di apprendimento e altre vulnerabilità.

Servizio disabilità e dislessia

L’Università di Padova prevede una serie di servizi a favore degli studenti con disabilità e Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA), per garantire loro il diritto all'educazione

Servizio alla persona

Il Servizio punta a promuovere le pari opportunità e la parità di genere, l'inclusione di qualità e la valorizzazione delle differenze nelle politiche del personale, la conciliazione vita-lavoro e la promozione dello sport e del benessere.

Servizio Orientamento

L’Ateneo patavino intende assicurare l’efficace attività di orientamento per la scelta dell’università realizzando anche attività di supporto e di counseling per gli studenti a questo riguardo.

Laboratorio Larios - Dipartimento di Filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata – FISPPA

Offre gratuitamente consulenza a vantaggio della progettazione professionale degli studenti del nostro Ateneo e in particolare a studenti e dipendenti con disabilità, difficoltà specifiche di apprendimento e altre vulnerabilità.

Servizio SAP - Counseling e psicoterapia

Offre gratuitamente un percorso di sostegno psicologico a medio, breve e lungo termine a studenti universitari che incontrino difficoltà tali da ostacolare il loro quotidiano stare e studiare all'Università.

Servizio di assistenza psicologica ai dipendenti universitari (APAD)

Il servizio viene offerto dall'Ateneo ai dipendenti dell'università e ai loro familiari a carico, per scopi di prevenzione, consulenza e intervento clinico e psicoterapeutico nell'ambito del disagio e della patologia psichica e relazionale.