Informativa sul trattamento dei dati personali (Sinistri)

art. 13 Regolamento UE 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati

Questa informativa viene resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in seguito Regolamento UE), in relazione ai dati personali di cui l’Università degli Studi di Padova (in seguito Università), in qualità di Titolare del trattamento, entra in possesso ai fini della gestione da parte delle compagnie assicurative di sinistri che coinvolgano tutte le persone fisiche dipendenti e non dipendenti di cui l’Ateneo si avvale anche occasionalmente o temporaneamente ai fini della propria attività, quali a titolo esemplificativo professori anche a contratto, ricercatori, personale tecnico e amministrativo, assegnisti e collaboratori a qualsiasi titolo nonché studenti, laureati e iscritti a qualsiasi corso o attività formativa erogata dall’Ateneo, utenti esterni, quali ad esempio visitatori e uditori.

Il trattamento dei dati personali è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e di tutti i diritti degli interessati, secondo quanto precisato nelle seguenti informazioni

  1. Titolare del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è l’Università degli Studi di Padova, con sede legale in Via VIII Febbraio n. 2, 35122 - Padova (indirizzo PEC: amministrazione.centrale@pec.unipd.it).

  2. Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile della protezione dei dati può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: privacy@unipd.it.

  3. Fonti e tipologia di dati

L’Università provvede al trattamento dei dati personali forniti dall’interessato o da chi ne assume l’assistenza legale per la gestione di sinistri che coinvolgano direttamente o indirettamente anche l’Ateneo.

I dati personali che possono essere oggetto di trattamento esclusivamente per le finalità indicate dal punto 4 sono:

  1. dati anagrafici e identificativi (nome, cognome, data di nascita), di contatto, di residenza, eventuali immagini relative a sinistri;
  2. dati finanziari (per es. IBAN);
  3. dati particolari e, nello specifico, dati relativi alla salute, il cui trattamento viene effettuato esclusivamente all’insorgere di esigenze contingenti (quale, per l’appunto, un sinistro).

  4. Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati è finalizzato esclusivamente alla gestione del sinistro da parte delle compagnie assicurative.

  5. Modalità del trattamento dei dati

I dati personali dell'interessato vengono trattati con il supporto di mezzi informatici e cartacei.

L’Università adotta misure organizzative e tecniche appropriate per proteggere e garantire la riservatezza dei dati personali in suo possesso, in particolare contro la perdita, il furto, nonché l'uso, la divulgazione o la modifica non autorizzata dei dati personali.

L’Università non ricorre a processi decisionali automatizzati relativi ai diritti dell’interessato sulla base dei dati personali, compresa la profilazione, nel rispetto delle garanzie previste dall’art. 22 del Regolamento UE.

Il trattamento eventuale dei dati particolari è effettuato nel rispetto del “Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari dell'Università”, consultabile in www.unipd.it/regolamenti-interesse-generale.

  6. Base giuridica del trattamento e natura del conferimento

Il trattamento dei dati personali nell’ambito delle finalità indicate al punto 4 viene effettuato dall’Università sulla base di almeno una delle seguenti basi giuridiche.

I dati personali comuni (punto 3, lett. a e b) sono trattati per l’adempimento di obblighi legali al quale è soggetto il titolare del trattamento e per l’esecuzione di compiti di pubblico interesse nonché per il perseguimento del legittimo interesse dell’Università o di terzi (art. 6, par. 1, lett. c), e) ed f) del Regolamento UE).

I dati personali particolari (punto 3, lett. c) sono trattati per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici dell’Università o dell'interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale e, se richiesto, sulla base del consenso dell’interessato (art. 9, par. 2, lett. a) e b), del Regolamento UE).

Il conferimento dei dati personali per le finalità indicate al punto 4 è indispensabile per la gestione della documentazione relativa al sinistro che coinvolge l’interessato e per l’adempimento dei connessi obblighi di legge.

  7. Soggetti destinatari dei dati

Sono destinatari dei dati le persone fisiche incaricate dall’Università per il trattamento dei dati, tra cui i dipendenti e i collaboratori anche autonomi dell’Università degli Studi di Padova e di enti convenzionati.

Responsabili del trattamento

Sono destinatari dei dati anche i Responsabili del trattamento nominati dall’Università, tra cui:

  • CINECA, quale principale fornitore di servizi informatici, con sede in via Magnanelli 6/3, 40033 Casalecchio di Reno (BO) - Privacy policy CINECA;
  • Google Ireland Limited, quale fornitore del servizio di posta elettronica e di servizi cloud, con sede in Gordon House, Barrow Street, Dublino 4, Irland  - Privacy policy GSUITE.

Soggetti terzi

I dati personali, in ogni caso, possono essere comunicati a terzi in relazione ad adempimenti di obblighi di legge e contrattuali, specifiche richieste dell'interessato, gestione di eventuali reclami o contenziosi e per la prevenzione e repressione di frodi e di qualsiasi attività illecita.

Per le finalità indicate al punto 4, i dati personali possono essere comunicati a soggetti terzi, tra cui:

  1. compagnie assicurative e intermediari, tra cui i broker assicurativi;
  2. soggetti che prestano assistenza e rappresentanza legale per conto degli interessati;
  3. Istituto tesoriere pro-tempore dell’Università degli Studi di Padova e altri istituti di credito per l'adempimento di obbligazioni pecuniarie;
  4. enti pubblici, anche internazionali, per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università;
  5. enti convenzionati presso i quali gli interessati svolgono attività di tirocinio;
  6. Ministero degli Affari esteri, Questure, Ambasciate, Procura della Repubblica relativamente a permessi di soggiorno, al riconoscimento di particolari status;
  7. autorità sanitarie e autorità di pubblica sicurezza.

  8. Conservazione dei dati

I dati personali sono conservati per tutto il periodo necessario allo svolgimento delle finalità riportate al punto 4, in accordo a quanto stabilito dalla normativa vigente e dal Regolamento di Ateneo sul Massimario di scarto.

  9. Diritti dell’interessato

L’interessato può esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento UE, quali il diritto di accesso, il diritto di rettifica o integrazione dei propri dati, il diritto di cancellazione (diritto all’oblio) e alla limitazione del trattamento e il diritto alla portabilità dei dati, alle condizioni e nei limiti indicati dal Regolamento UE.

La richiesta di cancellazione dei dati personali non può essere accolta nella misura in cui il trattamento è necessario per l’adempimento di un obbligo giuridico, per l’esecuzione di compiti istituzionali, per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria e in ogni altro caso previsto dall’art. 17, paragrafo 3 Regolamento UE.

L’interessato ha diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali, secondo quanto previsto dall’art. 21 Regolamento UE.

L’interessato può proporre  reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

  10. Modalità di esercizio dei diritti

Per l’esercizio dei propri diritti, l’interessato può rivolgersi all’Università, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica certificata amministrazione.centrale@pec.unipd.it oppure all’indirizzo e-mail urp@unipd.it. In alternativa, l’interessato può scrivere a: Università degli Studi di Padova, via VIII Febbraio n. 2, Padova.

L’Università è tenuta a fornire una risposta entro un mese dalla richiesta, estensibili fino a tre mesi in caso di particolare complessità della richiesta.

  11. Eventuali modifiche all’informativa

Le eventuali modifiche e integrazioni a questa informativa sono pubblicate nella sezione privacy del sito istituzionale all’indirizzo www.unipd.it/privacy.

In ogni caso, l’Università si impegna a comunicare direttamente agli interessati, tramite i propri canali istituzionali, le eventuali modifiche delle finalità del trattamento, dell’identità del titolare del trattamento e ogni altra modifica in grado di incidere in modo significativo sui diritti degli interessati o sul loro esercizio.

Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2021

Responsabile della protezione dei dati  RPD:  Maria Rosaria Falconetti 

email: privacy@unipd.it