Accordi Erasmus+

ll Programma Erasmus+ prevede la stipula di accordi Inter-istituzionali tra gli Atenei interessati al fine di poter avviare la mobilità.

Con la firma dell'accordo, gli Atenei convengono di collaborare per lo scambio di studentesse e studenti e/o personale docente/amministrativo nell'ambito del programma Erasmus+.
Gli Istituti di Istruzione Superiore con sede in un Paese partecipante al Programma si impegnano inoltre a rispettare i requisiti di qualità previsti dalla Carta Erasmus per l'Istruzione Superiore (CEIS) per tutti gli aspetti organizzativi e gestionali della mobilità e concordano una serie di misure quantitative e qualitative per garantire la qualità e l'impatto della mobilità.
Per gli Istituti non europei la CEIS non è richiesta e il quadro per la qualità viene definito esclusivamente mediante gli accordi inter-istituzionali.

Gli Istituti dei Paesi partecipanti e partner sono invitati a firmare l'accordo una volta avuta la conferma di poter beneficiare di un finanziamento per la mobilità internazionale e, in ogni caso, prima che la mobilità abbia inizio. Le procedure di stipula di tali accordi variano in base alla provenienza del partner (UE o extra-UE):

Projects and Mobility Office - Settore Projects and Partnerships

Area Relazioni Internazionali

Palazzo Anselmi,
lungargine del Piovego 1, piano II - 35131 Padova
tel. 049.8277405
international.projects@unipd.it