Trasporti

Trasporti e alberghi

  Abbonamento ai trasporti

L’Università favorisce l’accesso ai trasporti pubblici da parte dei dipendenti, in particolare con l’obiettivo di facilitare il quotidiano tragitto casa-lavoro. Il servizio è destinato al personale tecnico e amministrativo, ai collaboratori esperti linguistici (CEL), ai docenti e ai ricercatori; il contratto può essere a tempo indeterminato o determinato, la cui durata copra però quella dell'abbonamento. Il servizio riguarda abbonamenti a:

  • BusItalia (trasporto urbano ed extraurbano)
  • Trenitalia
  • ACTV
  • MOM

L’Ateneo si impegna ad anticipare l’importo totale degli abbonamenti annuali richiesti dalle/dai dipendenti, in modo da consentire di fruire della riduzione prevista, dalle aziende di trasporto pubblico, con l’acquisto dell’abbonamento annuale, che prevede il pagamento di 10 anziché di 12 mesi.

Successivamente l’Ateneo ripartisce il costo con trattenute stipendiali suddivise su 12 mesi o comunque fino al termine del contratto se a tempo determinato per almeno 6 mesi nell’anno di validità del titolo di viaggio richiesto.
Per ottenere l’abbonamento annuale ai vettori BUSITALIA, ACTV e MOM è necessario che la/il richiedente sia in possesso di una tessera di riconoscimento elettronica rilasciata dalle aziende sopra citate.

Ai/alle dipendenti interessati all'abbonamento TRENITALIA occorre attivare la Smart Card Unica Veneto, come da precedente comunicazione (20 luglio 2017); per presentare domanda è infatti obbligatorio esserne in possesso.

Gli abbonamenti vengono consegnati, a cura dell'Ufficio Trattamenti economici e welfare - Settore Welfare, esclusivamente agli interessati o a persona munita di delega completa di copia del documento del/della delegante.

Per la richiesta è necessario collegarsi sito intranet  in cui è necessario:

  • identificarsi mediante accesso con Single Sign On
  • cliccare alla voce Trasporti
  • scegliere la tipologia di trasporto
  • inserire i dati richiesti confermandoli.

 www.unipd.it/intranet-welfare

 

  Bike sharing Goodbike Padova

Goodbike Padova è il servizio di bike sharing che a Padova permette la distribuzione e utilizzo di biciclette pubbliche su tutto il territorio comunale della città di Padova. È composto da una rete di stazioni di ricovero dove prelevare e riconsegnare i mezzi. 200 biciclette tradizionali e 50 biciclette a pedalata assistita sono protagoniste di questa nuova modalità di spostamento urbano.

Un accordo prevede che personale, studenti e studentesse dell'Ateneo, tramite l’utilizzo della propria tessera multifunzionale (badge di Ateneo), possano accedere al servizio acquisendo il proprio abbonamento sul portale www.goodbikepadova.it con procedura on-line.

È previsto uno sconto di 5 euro sul costo dell’abbonamento annuo, che ammonta a 25 euro. Tale sconto, a scelta dell’utente, può essere utilizzato:
- all’atto della ricarica dell’abbonamento annuo: il costo dell’abbonamento risulterà essere pertanto di 20 euro;
- omaggio della copertura assicurativa RCT annuale il cui costo è di 5 euro; per avere diritto allo sconto o alla copertura assicurativa RCTgratuita, una volta registrato, l’utente dovrà selezionare la convenzione "Universitaà di Padova" e inserire i dati del proprio badge.
Verificati i dati il sistema indirizzerà alla fase di pagamento che può essere eseguita tramite carta di credito o bonifico bancario.

Mappe delle piste ciclabili

Ufficio Mobilità ciclabile del Comune
Tel. 049.8204883 (martedì e giovedì dalle 10.30 alle 13)
E-mail ufficio.biciclette@comune.padova.it

  Marcatura delle biciclette

La marcatura delle biciclette è un servizio gratuito, offerto dal Comune di Padova, che consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bicicletta e l'applicazione di una etichetta indelebile con lo stemma del Comune di Padova. In caso di furto e ritrovamento le forze dell’ordine possono, tramite questo sistema di identificazione, rintracciare i proprietari.

Programma di marchiature 2019 - Università
23 maggio 2019 - Palazzo del Bo (Via VIII Febbraio 2) dalle  9 alle 12
20 giugno 2019 - Dipartimento DII Ingegneria (Via Gradenigo 6) dalle  9 alle  12
16 ottobre 2019 - Portello Segreteria studenti (Lungargine Piovego 2) dalle  9 alle  12
24 ottobre 2019 - Dipartimento DII Ingegneria (Via Gradenigo 6) dalle 14,30 alle 17,30

Informazioni

 

  Promozione navetta aeroporti (AirService)

La promozione, attiva per tutto il 2018, si applica al personale docente, tecnico amministrativo, dottorandi, assegnisti, specializzandi, co.co.pro dell’Università degli studi di Padova.

  Macchine self-service per l'emissione di biglietti ferroviari

L’Università di Padova, per l’attuazione dei propri fini istituzionali e per  valorizzare i rapporti di collaborazione con le realtà del territorio, promuove servizi agli studenti e al personale universitario. In questo contesto, l'Ateneo ha siglato con Trenitalia un accordo per il posizionamento di emettitrici self-service di biglietti ferroviari all'interno di spazi dell'Università.

In particolare, le emettitrici sono posizionate presso:

Le emettitrici self-service sono abilitate al rilascio di biglietti nazionali (frecce comprese), regionali e di abbonamenti. Danno inoltre informazioni sugli orari dei treni. Sono sempre attive, ma seguono i giorni e gli orari di apertura e chiusura delle strutture in cui sono posizionate.

Possono usufruire di questo servizio tutti gli studenti, il personale universitario e i numerosi ospiti che frequentano le sedi dell'Ateneo.

Ufficio Trattamenti economici e welfare

Palazzo Storione
riviera Tito Livio 6, 35123 Padova
tel. 049 827 3200/3206/3952
fax:  049.8273130
welfare@unipd.it

Apertura al pubblico:
lunedì-venerdì 10-13; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.30