Medicina nucleare

Scuola di specializzazione per medici nuovo ordinamento D. I. 68/15

La Scuola in Medicina nucleare forma specialisti che abbiano maturato conoscenze in diagnostica in vivo ed in vitro con traccianti radioattivi nonché di una sezione di Terapia radiometabolica eventualmente integrata in una sezione di brachiterapia per pazienti in degenza.

La Scuola adotta una Politica per la Qualità che assicuri l’erogazione delle attività formative con un approccio orientato a soddisfare le esigenze dei medici in formazione, del personale docente e non docente, in un’ottica di innovazione e di miglioramento continuo.   

Il 7 agosto 2020, la Scuola di specializzazione in Medicina nucleare ha ottenuto il certificato di conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2015 n. Q-2863-20 per l’implementazione del Sistema di Gestione per la Qualità nel sito di Via Giustiniani, 2 - 35128 Padova. Il certificato è stato rilasciato da Quality Certification Bureau Italia, organismo di certificazione internazionale, e la sua validità è subordinata a sorveglianza annuale e al riesame completo del sistema di gestione aziendale con periodicità triennale.
Certificato di conformità alla norma ISO 9001:2015 – Medicina nucleare

La Scuola si è dotata di un Regolamento didattico che specifica gli aspetti organizzativi del corso di studio, definito secondo le indicazioni di cui all’art. 6 del Regolamento delle Scuole di specializzazione di area sanitaria con accesso riservato ai laureati in Medicina e chirurgia emanato con D.R. n. 4208 del 5 dicembre 2019, disciplina, ai sensi del D.I.68/2015.

Direttore: Diego Cecchin
email: diego.cecchin@unipd.it

Referente per la qualità: Caterina Zecchin
email: caterina.zecchin@unipd.it

Dipartimento di Medicina - DIMED
Segreteria 0498211310

Durata: 4 anni

Numero iscrivibili: 12

Requisiti per l'ammissione: laurea in Medicina e Chirugia e abilitazione all'esercizio della professione.

Ulteriori informazioni: Il candidato deve essere idoneo alla esposizione alle radiazioni ionizzanti al momento della presa di servizio ai sensi dell’art 135 del D.Lgs. 31/07/2020 n. 101 (che abroga e sostituisce l’art 84, comma 4, lettera A, del D.Lgs. 17/03/1995 n. 230).