Scoprire la città

Vera e propria città a misura di studente, Padova ospita 58.000 studenti in una città di poco più di 200.000 abitanti: queste le proporzioni di una città universitaria antichissima, dove vita studentesca e cittadina si intrecciano quotidianamente.

Le piazze popolate di studenti, gli argini per correre all’aria aperta, il lungargine Piovego per prendere l’aperitivo d’estate e un insieme di eventi culturali, musicali e sportivi rendono la città vivace e accogliente e permettono agli studenti di immergersi in luoghi pieni di storia, arte, bellezza, come l’Orto botanico nel quale possono accedere gratuitamente. 

Padova è anche una città ricca di parchi, zone verdi e piste ciclabili: 162 km che permettono agli studenti di spostarsi ogni giorno in modo semplice, anche grazie al bike sharing. Quando serve, anche l’auto è disponibile grazie a postazioni di car-sharing. Moltissime le possibilità per fare sport, per il quale il CUS, Centro Sportivo Universitario, offre un’ampia varietà di discipline, individuali e di squadra.

Non mancano le occasioni per ascoltare buona musica e un mondo di negozi convenzionati con la Studiare a Padova Card, che permette a studenti e dipendenti di avere prezzi scontati.
Si moltiplicano le iniziative per partecipare a basso costo a spettacoli teatrali e concerti: la convenzione con Zed per gli spettacoli al Gran Teatro Geox, abbonamenti e biglietti a prezzo speciale per il Teatro Verdi, tariffe speciali per seguire festival di musica, danza, teatro.

Convenzioni culturali

  Convenzioni per la mostra "Van Gogh, Monet, Degas" (26 ottobre 2019 - 1 marzo 2020)

Palazzo Zabarella ospita la mostra che presenta, in esclusiva per l’Italia, 80 capolavori della Mellon Collection of French Art dal Virginia Museum of Arts, che coprono un arco cronologico che unisce il Romanticismo al Cubismo, passando attraverso la straordinaria esperienza dell’Impressionismo. Fra le molte opere, anche dipinti di Edgar Degas, Vincent van Gogh, Odilon Redon, Gustave Courbet, Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir, Paul Cézanne.
Sono previsti biglietti ridotti€ 9 per gli studenti e le studentesse Unipd, e a € 11 per il personale dell'Ateneo.
Sito web della mostra

  Visite gratuite ai musei di Padova per la cittadinanza, studenti e studentesse Unipd ed Erasmus

Dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 è possibile visitare gratuitamente i Musei Civici agli Eremitani, Palazzo Zuckermann, Museo del Risorgimento e dell'Età Contemporanea e Palazzo della Ragione.

L'iniziativa è riservata ai residenti di Padova e provincia, ai quali basterà esibire un documento d'identità, e a chi studia all'Università di Padova, anche come Erasmus, che dovrà mostrare un documento d'identità e/o tesserino universitario.

Info
Museo Eremitani
piazza Eremitani 8
tel. 049 8204551

Palazzo Zuckermann
corso Garibaldi 33
tel. 049 8205664

Palazzo della Ragione
piazza delle Erbe
tel. 049 8205006

Museo del Risorgimento e dell'Età Contemporanea
piazzetta Cappellato Pedrocchi
tel. 049 8781231