Corso di laurea magistrale in

Relazioni internazionali e diplomazia

Classe: LM-52 - Relazioni internazionali

Classe LM-52 - Relazioni internazionali
Durata 2 anni
Sede Padova
Lingua Italiano
Avviso di ammissione Download
Contributi e borse
Presidente del corso ALESSANDRA PIETROBON
Accesso Accesso libero con requisiti
Strutture di riferimento Dipartimento di scienze politiche, giuridiche e studi internazionali spgi, Scuola di economia e scienze politiche

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Il Corso di laurea magistrale è volto alla formazione di figure specialiste delle relazioni internazionali che sappiano comprendere, a partire da un'indispensabile prospettiva storica, la continua evoluzione dei contesti e dei meccanismi in cui tali relazioni si concretano, sul piano politico, giuridico ed economico. La formazione offerta è quindi essenzialmente multidisciplinare ma, al tempo stesso, permette di comprendere e valutare meglio anche caratteri o tendenze comuni alle diverse discipline, connessi non solo alle dinamiche generali di "globalizzazione" e integrazione europea, ma anche al consolidarsi di valori e istanze "trasversali" a garanzia della "qualità" di tali processi, come ad esempio la tutela dei diritti umani, dell'ambiente, delle identità culturali.
L'organizzazione del Corso si propone di offrire occasioni di incontro con persone professioniste qualificate che siano "testimoni" diretti di quanto studentesse e studenti avranno appreso durante i corsi. Sono favoriti esperienze e soggiorni di studio all'estero, attività di stage e tirocinio presso sedi diplomatiche, organizzazioni internazionali, istituzioni pubbliche e private, imprese. È prevista, anche, la possibilità di frequenza ad attività di laboratorio clinico-legale.

Ambiti occupazionali
La laurea magistrale punta alla formazione di figure professioniste in grado di accedere non solo alla carriera diplomatica ma, più in generale, a organizzazioni internazionali ed europee, pubbliche e private. Sbocco naturale della formazione proposta è altresì l'impiego presso enti pubblici o privati nazionali, in cui sia richiesta la presenza di una figura specializzata in grado di confrontarsi con i diversi aspetti delle relazioni internazionali. Laureate e laureati possono inoltre candidarsi a svolgere attività di ricerca, nei dottorati di universitari o presso enti come l'Istituto per gli studi di politica internazionale (Ispi), l'Istituto affari internazionali (Iai), la Società italiana per l'organizzazione internazionale (Sioi).

Curricula
DIRITTO INTERNAZIONALE ED ECONOMIA; STORIA E POLITICA INTERNAZIONALE

News

Un benvenuto alle matricole con Università Porte Aperte

Il calendario degli incontri: per introdurre al nuovo ciclo di studi i neoiscritti, presentare l'organizzazione della didattica, i servizi e le opportunità

Leggi

Certificazioni linguistiche al Centro linguistico di Ateneo

Al CLA corsi e certificazioni di russo TORFL, di tedesco TestDaF, di italiano CILS, di inglese IELTS

Leggi

Percorso My Opportunities per ragazze e ragazzi delle superiori

Da ottobre, un percorso di orientamento in sei incontri gratuiti, su iscrizione

Leggi