archivio digitale
Comunicazioni

Lauree con blockcerts anche alla Scuola di Psicologia

21.04.2020

Anche la Scuola di Psicologia dell'Università di Padova, pur in periodo di emergenza sanitaria, continua a lavorare per rilasciare il certificato digitale ai propri laureati e laureate magistrali, dopo l'avvio del progetto con le lauree di Informatica a settembre, di Management dei servizi educativi e formazione continua ad ottobre e di Agraria e Medicina veterinaria a febbraio.

L'Università di Padova, assieme all'Università Milano Bicocca, è infatti apripista in Italia nel rilascio dei blockcerts, uno standard aperto proposto dal MIT Media Lab per esprimere digitalmente un certificato e memorizzarlo su una blockchain in modo che sia sempre verificabile, senza necessità di interpellare l’organizzazione o la piattaforma che lo ha emesso.

Grazie all'uso dei blockcerts, le istituzioni e i recruiter, sia italiani che esteri, vengono agevolati nel processo di verifica di titoli e quindi di assunzione. Allo stesso tempo, chi si laurea non dovrà più far code e pagare bolli per ottenere duplicati dei certificati di laurea e, se vorrà proseguire i suoi studi in altre università, anche all'estero, potrà spedire la propria laurea per mail, e quelle università potranno verificarne la validità in un attimo.

Le laureate e i laureati possono scaricare il certificato digitale (blockcerts) dalla piattaforma Bestr, nella quale hanno già ricevuto alcuni Open Badge, tra cui quello di laurea. Su Bestr si visualizza il certificato di laurea con tutte le informazioni che contiene: quanto mostrato è stato verificato e può essere considerato veritiero come se si fosse contattata l’organizzazione issuer e si fosse domandato conferma del certificato. La URL che si legge nel browser quando si visualizza il certificato è la URL del Blockcerts: è possibile condividerla con chiunque per permettere di verificare il certificato.

Bestr propone le guide online:

 

Approfondimenti

"Digitalizzazione del titolo di studio, come la blockchain ridefinirà il concetto di laurea"
di Daniela Mapelli, prorettrice alla didattica dell’Università di Padova, e Paolo Cherubini, prorettore alla didattica dell’Università di Milano Bicocca

Il Bo Live: L'università di Padova utilizza la blockchain per rendere le lauree più smart