Borse e premi di studio per laureati

Borse e premi banditi dall'Università di Padova

  Premio di studio Maria Rosa Calendoli: scadenza 31-10-2017

L’Università di Padova bandisce un concorso per l’assegnazione di un premio di laurea intitolato a Maria Rosa Calendoli.

Il premio è rivolto a laureati con titolo di laurea magistrale/specialistico o vecchio ordinamento, presso un’università italiana, nell’anno accademico 2015/2016 e sarà conferito all’autore della migliore tesi di laurea dedicata al teatro rinascimentale o barocco.

  Premi di studio “Klaus Fischer” - scadenza: 22-12-2017

L’Università di Padova, in collaborazione con Fischer Italia s.r.l. Unipersonale, bandisce un concorso per l’assegnazione di tre premi di studio, riservati a candidati in possesso di laurea specialistica (ex D.M. 509/99) o magistrale (ex D.M. 270/04) conseguita presso l’Università di Padova che a partire dal 1° gennaio 2014 ed entro il 20 dicembre 2017 abbiano elaborato le migliori tesi e/o lavori, in collaborazione con l’Ateneo patavino, confluiti, solo per i lavori, in pubblicazioni, sui seguenti temi:

  • Tema 1: e-commerce come opportunità di sviluppo per le piccole e medie imprese. Analisi e valutazioni di scenari innovativi nell’approccio alla produzione, al mercato, al cliente finale;
  • tema 2: la fabbrica intelligente: soluzioni innovative e applicabili per portare l’Industria 4.0 nel sistema produttivo manifatturiero e nel mercato dei prodotti e dei servizi.
  • tema 3: tecnologie, materiali e processi innovativi per le costruzioni civili e le infrastrutture.

 

  Premio di laurea Gloria Valcanover - scadenza: 02-03-2018

L’Università di Padova, a seguito della donazione disposta dalla Famiglia Valcanover, bandisce un concorso per l’assegnazione di un premio di laurea intitolato alla memoria di Gloria Valcanover, giovane laureata in Scienze e tecnologie alimentari, vittima di un tragico incidente accaduto nel giugno 2016.

Il premio è riservato a giovani laureati che abbiano conseguito presso l’Università di Padova il titolo di Laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari negli a.a. 2016/17 e 2017/18, con voto non inferiore a 105/110.

Altre borse e premi

  Premio Vincenzo Dona - scadenza: 20-10-2017

È indetto un concorso per il conferimento di due premi di laurea in tema di protezione del consumatore.

In particolare, il premio ha lo scopo di promuovere la conoscenza delle problematiche di consumo sui temi della casa e degli ambienti domestici, con attenzione ai beni e servizi destinati all'abitazione (dall’efficienza energetica alle utilities, dalle attivazioni non richieste ai servizi di delivery, etc.) e con focus su innovazione e sharing economy: può quindi essere oggetto della ricerca un ampio spettro di argomenti, dai nuovi strumenti di condivisione per comunicare ai consumatori alle tecniche per stimolarne la partecipazione.

Possono concorrere all’assegnazione dei premi i laureati delle Università italiane, che abbiano conseguito il diploma di laurea tra il 20 ottobre 2016 ed il 10 ottobre 2017 e che abbiano discusso unatesi di laurea su un argomento attinente al tema come sopra specificato

  Premio Aifos per tesi di laurea nell'ambito della salute e sicurezza sul lavoro
scadenza: 31-10-2017

Premio Aifos per tesi di laurea discusse o che saranno discusse nelle sessioni di laurea dell’anno solare 2017, che trattino il tema della salute e della sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento agli elaborati che presentino esperienze di formazione alla salute e sicurezza sul lavoro.
Possono partecipare gli studenti autori di tesi di laurea triennale, specialistica, magistrale o dottorati di ricerca.

Le prime sette tesi selezionate hanno diritto a titolo di premio:

  • riconoscimento economico di cinquecento euro a ciascun vincitore;
  • le tesi premiate vengono pubblicate sul sito della Fondazione AiFOS;
  • gli autori delle tesi selezionate ricevono inoltre un attestato di partecipazione al concorso e in omaggio l’abbonamento annuale ai “Quaderni della Sicurezza”, la rivista scientifica dell’associazione.

  Premio per tesi di laurea "Dario Ciapetti" - scadenza: 31-10-2017

Fondazione Cogeme Onlus, Associazione Comuni Virtuosi, Comune di Berlingo (Bs), in memoria del Sindaco Dario Ciapetti, promuovono la quinta edizione del premio tesi di laurea omonimo. Un concorso per premiare tesi di
laurea di particolare interesse scientifico e legate a una visione sostenibile e integrata di governo del territorio, con particolare attenzione al ruolo svolto dagli Enti Locali.

Bando e domanda di partecipazione.

  Borse di studio della Fondazione Luciano e Agostino de Bellat
scadenza: 31-10-2017

La Fondazione de Bellat, al fine di perseguire i propri fini statutari, che prevedono, tra l’altro "l'elargizione di borse di studio per giovani e amanti di agricoltura e/o di aiuti a volonterosi agricoltori della Valsugana", ha deciso di riconoscere l’impegno ed il profitto degli studenti dei percorsi scolastici e formativi di seguito indicati, che si saranno distinti per i loro meriti.

Le borse di studio saranno erogate ai residenti dei comuni della Valsugana ricadenti nel bacino imbrifero del Brenta.

  Premi di studio e giornalistico "Pasquale De Vita" - scadenza: 15-11-2017

Il premio di studio è rivolto al miglior contributo scientifico (tesi, saggi, working papers, etc.) presentato dopo il 1 gennaio 2016 su tematiche inerenti i comparti della raffinazione e della distribuzione e/o delle innovazioni nel campo dei sistemi di trasporto.

Il premio giornalistico si rivolge, invece, al miglior articolo di approfondimento su temi relativi alle dinamiche del mercato del petrolio, dell’industria della raffinazione e della distribuzione, alle innovazioni nel campo dei sistemi di trasporto.

Bando e informazioni

  Premio "Maria Cavallarin" - scadenza: 21-11-2017

L’Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia bandisce per il 2017 il concorso a premio “Maria Cavallarin”.
Il premio biennale di tremila euro viene assegnato a uno studio inedito e originale, contenuto tra le cento e centocinquanta cartelle di duemila battute ciascuna, su argomenti di storia sociale, istituzionale, artistica e culturale, di antropologia e di geografia economica, archeologia e architettura riguardanti la Dalmazia e le isole del Levante veneto. I lavori potranno costituire rielaborazioni di tesi magistrali, dottorali o successive ricerche di approfondimento e dovranno fornire contributi innovativi rispetto agli studi precedenti del settore, presentando un’adeguata e aggiornata bibliografia.

  Premio per tesi di laurea "Città di San Salvatore Monferrato" - scadenza: 30-11-2017

Premio per tesi di laurea "Città di San Salvatore Monferrato".
Per l’assegnazione di n. 1 premio da 500 euro a tesi di laurea svolta o in corso di svolgimento su argomenti o discipline umanistiche, scientifiche, economiche, sociali, avente ad oggetto il territorio, la storia, la società, l’economia del Comune di San Salvatore Monferrato.

  Premio Vittorio Frosini - scadenza: 30-11-2017

La Rivista Il diritto dell'informazione e dell'informatica assieme alla famiglia Frosini, promuove il sesto premio dedicato alla memoria di Vittorio Frosini e destinato a una tesi di dottorato in informatica giuridica e diritto dell’informatica presentata in una istituzione universitaria italiana o dell’Unione Europea.

Il Premio intende rendere omaggio alla memoria di Vittorio Frosini, ricordando il Suo contributo di fondatore della informatica giuridica in Italia.

  Premio Giuditta Nanci - Scadenza 20-12-2017

Il Consiglio direttivo dell'Associaziohe stampa parlamentare indice la dodicesima edizione del Premio Giuditta Nanci.

Il Premio consiste in una borsa di studio dell'importo di euro 3000 (tremila), che verrà consegnata nel corso di una manifestazione pubblica nell'estate 2018.
Possono concorrere al premio gli autori di una ricerca, di uno studio, di tesi di laurea o di diploma sul giornalismo politico-parlamentare e/o sull'Associazione stampa parlamentare.
Sono ammessi anche lavori presentati a partire dal 10 gennaio 2016 come elaborato per l'esame di Stato presso l'Ordine dei giornalisti o come tesi ad una facoltà universitaria, a una Scuola di giornalismo o ad altra istituzione equivalente.
Non possono partecipare al concorso candidati che abbiano compiuto il 40esimo anno di età al 31 dicembre 2017.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro e non oltre il 20 dicembre 2017.

 

  Zwick Science Award 2017 - Scadenza: 31-12-2017

Zwick Roell, gruppo internazionale leader nella realizzazione e commercializzazione di macchine di prova materiali, premia la ricerca e l’innovazione.

Il premio è rivolto a laureati o laureandi, dottorandi, ricercatori e lettori che abbiano realizzato tesi o pubblicato articoli di interesse scientifico relativi alle prove materiali. 

  Fellowships IBSA 2017 - scadenza: 15-01-2018

IBSA Foundation for scientific research bandisce le IBSA Foundation fellowships, cinque borse di studio a sostegno di altrettanti giovani ricercatori sotto i 35 anni, che sapranno distinguersi per lo sviluppo di progetti nelle seguenti aree terapeutiche: Dermatologia, Endocrinologia, Fertilità, Ortopedia-reumatologia, Medicina del dolore. 

Ogni borsa di studio ha un valore di 25,000 CHF e copre un anno di ricerca.

  Premio "Gemma Castorina" - 12-02-2018

Il Collegio Provinciale IPASVI di Grosseto indice un Concorso Nazionale di ricerca infermieristica per ricordare l’Infermiera Gemma Castorina.

I candidati devono produrre un progetto di ricerca infermieristica concretamente attuabile in un qualsiasi ambito afferente alle discipline infermieristiche.

  Premio di laurea "Giorgio Vincenzi" - scadenza: 28-02-2018

Premio per la migliore tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito L’Associazione Bancaria Italiana bandisce un premio per una tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito.

 

  Premi CEI - scadenza: 15-03-2018

Allo scopo di fornire un riconoscimento a coloro i quali, in ambito accademico e professionale, si dedicano alla ricerca e allo sviluppo della normativa tecnica nei settori elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni, il CEI assegna ogni anno tre Premi: il Premio CEI - miglior tesi di laurea, il Premio CEI - Giovanni Giorgi e, dal 2014, il Premio CEI – Alessandro Volta.

In particolare il Premio CEI - Miglior tesi di laurea è dedicato a neolaureati o laureandi che abbiamo svolto una tesi di laurea dedicata in modo diretto ad approfondire tematiche connesse alla normazione tecnica nazionale, comunitaria ed internazionale e ai suoi riflessi tecnici, economici o giuridici.

Bando e infomazioni utili

  Premio “Aquila studens”per lo studio della montagna e l’ambiente alpino - scadenza: 30-03-2018

Nell’ambito del Premio ITAS del libro di montagna è bandito ufficialmente il premio per due tesi di laurea che abbiano come oggetto principale di studio la montagna e l’ambiente alpino in ogni aspetto naturale, umano, storico, letterario.

Il premio è articolato in due sezioni:
miglior tesi di laurea triennale
miglior tesi di laurea magistrale

Oggetto principale della tesi possono essere sia testi letterari, scientifici, che saggi e manuali. Per “oggetto principale” si intende che le tesi devono porsi come scopo lo studio, sul piano linguistico, letterario, storico, scientifico, del libro preso in esame.
Alle due migliori tesi viene assegnato il premio di euro 1.500.

Informazioni, bando e domanda di partecipazione

  Premio biennale "Pier Luigi Gaiatto" - 31-05-2018

La Fondazione Ugo e Olga Levi di Venezia bandisce la quarta edizione del concorso riservato a ricerche originali e inedite sulla musica sacra e sulla musica nella religione, realizzate negli anni 2016 - 2018.

Sono ammessi al concorso lavori scientifici inediti, non destinati a
pubblicazione in altra sede, nelle seguenti aree:

  • archivistico-musicale (analisi di atti e documenti d’archivio)
  • storico-teorica (opere teoriche e normative)
  • critica (studi basati su cronache, rassegne e pubblicazioni periodiche)
  • storico-musicale (autori e composizioni musicali)
  • tecnico-musicale (prassi esecutiva e recupero dell’antico)
  • arte degli organi.

Il premio pari a € 4.000,00 (quattromila).

Bando e domanda di partecipazione.

  Premio "Aurelio Marcantoni" - scadenza: 27-09-2018

La Società Storica Aretina, la Redazione di Arezzo del giornale quotidiano “La Nazione”, l'Azienda Territoriale Arezzo Mobilità (Atam), la Fraternita dei Laici e l’Accademia Italiana della Bellezza bandiscono un concorso per l'assegnazione di un “premio di cultura” destinato ai giovani nati a partire dal 1 gennaio 1983 che abbiano elaborato e discusso tesi di laurea triennali, previgente ordinamento, magistrali o specialistiche, di dottorato, nelle Università italiane e straniere, in qualunque Scuola.

Possono partecipare tutti coloro che abbiano discusso tesi aventi per argomento la storia della Toscana, o di una sua città o territorio, in ogni suo aspetto (politico, istituzionale, sociale, economico, culturale, artistico, religioso, ecc.).

Il premio è articolato in tre sezioni

  • Sezione A: tesi di dottorato;
  • sezione B: tesi di laurea previgente ordinamento, magistrali e specialistiche;
  • sezione C: tesi di laurea triennali.

 

  Premio "Michele Malanca" - scadenza: 31-10-2018

Prima edizione del Premio nazionale intitolato allo scrittore Michele Malanca.
Il Premio viene assegnato ad elaborati che illustrano gli ideali, lo stile e i contenuti delle opere letterarie dello scrittore Michele Malanca.
I premi del concorso sono di 5.000 euro per ciascuna sezione del Concorso:

  • Sezione “opere letterarie e teatrali”
  • Sezione “tesi di laurea”

  Premi di studio "A. Zanussi" - scadenza: 30-03-2019

L'Università di Trieste bandisce un concorso per l'assegnazione di due premi su argomenti afferenti le dinamiche attuali e le variabili del mercato degli elettrodomestici, lo sviluppo nel passato e le prospettive future relative al miglioramento dei processi di svulippo del prodotto.

Bando e domanda di partecipazione.

Premi di studio banditi dall'Università di Padova

Servizio Diritto allo studio e tutorato

via del Portello 31, 35129 Padova,
premi.studenti@unipd.it,
Orario: lunedì e venerdì 10-12.30, martedì 10-12.30 e 15-16.30, giovedì 10-15 / mercoledì chiuso