Borse e premi di studio per laureati

Borse e premi banditi dall'Università di Padova

  Borse di studio per l'estero della Fondazione Gini - scadenza: 15-09-2017

La Fondazione Ing. Aldo Gini, con sede presso l’Università di Padova, bandisce, in attuazione delle sue finalità istituzionali, Borse di Studio per l’estero per un ammontare complessivo di 130.000,00 euro.
Alle borse di studio, destinate a sostenere per un periodo non superiore a un anno coloro che intendono svolgere un periodo di studio e/o perfezionamento all’estero di almeno sei mesi, preferenzialmente presso Università membre della rete afferente al Gruppo di Coimbra, altre Istituzioni di ricerca con le quali esiste un accordo accademico con l’Università di Padova o Università che compaiono ai primi 100 posti del Shanghai Ranking, possono concorrere cittadini italiani che alla data di scadenza del bando non abbiamo compiuto i 30 anni e che possiedano uno dei seguenti requisiti:

  • laureati nei corsi di laurea magistrale, laurea specialistica e del vecchio ordinamento in materie dell’area scientifica di Agraria, Ingegneria o Scienze MM.FF.NN. attivati, a titolo esclusivo o in compartecipazione, tra la Scuola di Agraria e Medicina veterinaria, Scuola di Ingegneria e Scuola di Scienze dell’Università di Padova;
  • laureati nei corsi di laurea magistrale laurea specialistica e del vecchio ordinamento in materie dell’area scientifica di Agraria, Ingegneria o Scienze MM.FF.NN. attivati, a titolo esclusivo o in compartecipazione, tra la Scuola di Agraria e Medicina veterinaria, Scuola di Ingegneria e Scuola di Scienze ed iscritti alle scuole o ai corsi di dottorato dell’Università di Padova considerati di interesse scientifico per almeno una delle tre Scuole sopra citate;
  • laureati nei corsi di laurea magistrale laurea specialistica e del vecchio ordinamento in materie dell’area scientifica di Agraria, Ingegneria o Scienze MM.FF.NN. attivati, a titolo esclusivo o in compartecipazione, tra la Scuola di Agraria e Medicina veterinaria, Scuola di Ingegneria e Scuola di Scienze e che abbiano conseguito un titolo di dottore di ricerca presso l’Università di Padova considerato di interesse scientifico per almeno una delle tre Scuole sopra citate.

  Premi di laurea Comune di Massanzago - scadenza: 21-08-2017

L’Università di Padova, in accordo con il Comune di Massanzago, bandisce un concorso per l’assegnazione di un premio di laurea da destinare a giovani laureati particolarmente meritevoli del corso di laurea a ciclo unico in Ingegneria Edile–architettura, per lo svolgimento di progetti di residenza, sotto la supervisione di docenti universitari, inerenti studi di fattibilità su possibili sviluppi architettonici-urbanistici dei centri abitati del territorio comunale.

Requisiti richiesti per la partecipazione al bando di concorso

  • Il premio è riservato a laureati negli a.a. 2014/15, 2015/16 e 2016/17 presso l’Università di Padova nel corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile-architettura, con votazione minima 100/110, che abbiano buona conoscenza di programmi informatici quali Autocad, Revit, Photoshop e Rhinoceros;
  • i candidati devono inoltre aver maturato esperienze progettuali, ricerche e studi nel campo dell’innovazione tipologica in tema residenziale.

  Premi di laurea "Federico Amato” - scadenza: 31-07-2017

Il Dipartimento di Ingegneria iIndustriale, bandisce un concorso per due premi di laurea in memoria dell’ing. Federico Amato.
I premi hanno lo scopo di premiare giovani ingegneri, laureati in Italia, in un corso di laurea specialistica/magistrale o del vecchio ordinamento ante D.M. 509/99, nel periodo 01/01/2016 – 27/07/2017, che abbiano elaborato le migliori tesi inerenti le seguenti due tematiche:

  • Energie rinnovabili
  • Sostenibilità industriale e ambientale

  Premio di laurea "Francesco Da Villa” - scadenza: 31-07-2017

Il Dipartimento di Ingegneria industriale bandisce un concorso ad un premio di laurea in memoria del prof. Francesco Da Villa, docente e autorevole studioso presso il Dipartimento nel campo dell’Organizzazione e gestione della produzione Industriale e dei Sistemi Logistici.

Il premio, pari a euro 1.500,00, ha lo scopo di premiare giovani ingegneri, laureati in Italia, in un corso di laurea specialistica/magistrale o del vecchio ordinamento ante D.M. 509/99, nel periodo 01/01/2016 – 27/07/2017, che abbiano elaborato le migliori tesi che trattino temi inerenti l’organizzazione e gestione della produzione industriale e dei sistemi logistici.

  Premi di studio “Klaus Fischer” - scadenza: 22-12-2017

L’Università di Padova, in collaborazione con Fischer Italia s.r.l. Unipersonale, bandisce un concorso per l’assegnazione di tre premi di studio, riservati a candidati in possesso di laurea specialistica (ex D.M. 509/99) o magistrale (ex D.M. 270/04) conseguita presso l’Università di Padova che a partire dal 1° gennaio 2014 ed entro il 20 dicembre 2017 abbiano elaborato le migliori tesi e/o lavori, in collaborazione con l’Ateneo patavino, confluiti, solo per i lavori, in pubblicazioni, sui seguenti temi:

  • Tema 1: e-commerce come opportunità di sviluppo per le piccole e medie imprese. Analisi e valutazioni di scenari innovativi nell’approccio alla produzione, al mercato, al cliente finale;
  • tema 2: la fabbrica intelligente: soluzioni innovative e applicabili per portare l’Industria 4.0 nel sistema produttivo manifatturiero e nel mercato dei prodotti e dei servizi.
  • tema 3: tecnologie, materiali e processi innovativi per le costruzioni civili e le infrastrutture.

 

Altre borse e premi

  Premi per tesi Comune di Roncadelle - scadenza: 29-07-2017

Il Comune di Roncadelle istituisce premi destinati ai cittadini laureati più meritevoli, a riconoscimento dei risultati raggiunti e come sostegno per affrontare le spese necessarie alla continuazione del percorso formativo e/o all’inserimento nel mondo del lavoro.

Possono accedere ai premi solo i cittadini residenti a Roncadelle alla data di indizione del bando e alla data di conseguimento del diploma di laurea.

  Premio “Eugenio Rosmann”- scadenza: 10-08-2017

L'Associazione ambientalista "Eugenio Rosmann" promuove due premi, l’uno rivolto agli studenti neolaureati e ai ricercatori universitari, l’altro alle Pubbliche amministrazioni, entrambi resi possibili dal sostegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.

Concorso mirato alla valorizzazione di studi scientifici volti alla tutela dell’ambiente e dei suoi contenuti naturalistici e alla manutenzione e gestione del territorio, per incoraggiare i giovani studiosi a promuovere buone pratiche per la difesa della biodiversità e per la conservazione e il miglioramento del nostro ambiente naturale.

Bando e informazioni

  Premio Giovanni Lorenzin - scadenza: 31-08-2017

L'Associazione Culturale Giovanni Lorenzin, per onorare la memoria di Giovanni Lorenzin, intende conferire per l'anno 2017 due premi di studio. I premi vengono assegnati a progetti inerenti le problematiche della gestione delle risorse idriche.
I premi di importo pari duemila euro ciascuno, sono destinati a giovani laureati e laureandi presso Università Italiane, quale contributo alle spese di viaggio e sostentamento per un periodo di approfondimento e di lavoro in un Paese in via di sviluppo presso una organizzazione di cooperazione

  Premio Cavaliere giallo - scadenza: 31-08-2017

Concorso rivolto ad autori italiani emergenti che intendono intraprendere il percorso della scrittura cinematografica.
Sono ammesse sceneggiature di cortometraggi (15’/20.000 battute max) di genere giallo/poliziesco/thriller/noir redatte in lingua italiana.

Regolamento, domanda di partecipazione.

  Premi per tesi di laurea "Fisica o Ingegneria dei plasmi e della fusione termonucleare controllata" - scadenza: 30-09-2017

Il Consorzio RFX bandisce quattro premi di 500 euro ciascuno, per tesi di laurea magistrale riguardanti i plasmi e la fusione.
In particolare due premi saranno dedicati a tesi riguardanti aspetti di fisica e due premi saranno dedicati a tesi riguardanti aspetti di ingegneria dei plasmi e della fusione
termonucleare controllata.
Il Consorzio RFX, al fine di stimolare la ricerca in ambito accademico sui temi legati alla fisica e all’ingegneria dei plasmi e della fusione termonucleare controllata, bandisce:

  • Due premi per tesi magistrale riguardante aspetti della fisica dei plasmi e della fusione termonucleare controllata;
  • Due premi per tesi magistrale riguardante aspetti dell’ingegneria dei plasmi e della fusione termonucleare controllata

Bando e informazioni

  Premio per le migliori tesi di laurea e di specializzazione sulla ”Sindrome di Pitt-Hopkins” - scadenza: 01-09-2017

L’Associazione Italiana Sindrome di Pitt-Hopkins – Insieme di più - ONLUS istituisce sei premi per le migliori tesi di laurea o di specializzazione sul tema della sindrome di Pitt-Hopkins, discusse nel periodo agosto 2015-agosto 2017.
L’iniziativa ha lo scopo di favorire la conoscenza sulla sindrome di Pitt-Hopkins, di ottimizzarne l’assistenza medica e neuropsicologia e di incoraggiare la ricerca.

  Premi Cesare Bonacossa - scadenza: 11-09-2017

Due premi Cesare Bonacossa destinati a laureati e a dottorati di qualunque Università italiana, che abbiano discusso nel periodo dal 1 gennaio 2015 al 31 luglio 2017, rispettivamente, la tesi di laurea di secondo livello o la tesi di dottorato su argomenti relativi ai problemi delle società dell’Asia moderna e contemporanea.

Bando e domanda di partecipazione

  Premi di ricerca 2017 - Fondazione Carlo Erba, Kedrion, ASIS - scadenza: 15-07-2017

La Fondazione attribuisce premi, sussidi e borse di studio, fra i quali il più noto è il Premio “Cecilia Cioffrese”, destinato a giovani promettenti ricercatori nei campi dei tumori e delle malattie virali.

Bandi e informazioni

  Premio Pasolini 2017 per tesi di laurea e di dottorato - scadenza: 18-09-2017

Il Centro Studi - Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna, bandisce la XXXIII edizione dei premi per tesi di laurea e di dottorato riguardante l’opera e la vita di Pier Paolo Pasolini

Informazioni e contatti

  Premi di Laurea Stefano Benetton - scadenza: 30-09-2017

XIX edizione del concorso "Premi di Laurea Stefano Benetton", a favore di laureati in Università italiane e straniere con tesi su temi riguardanti lo sport discusse negli ultimi 5 anni accademici (da A.A. 2011-12 a A.A. 2015-16) e che non abbiano già partecipato a questo concorso.

Possono concorrere tutte le tesi di argomento sportivo, da qualsiasi corso di laurea provengano, in particolare la commissione giudicatrice quest’anno pone attenzione ai seguenti argomenti:

  • Attività fisica, sviluppo senso-motorio e obesità nell’infanzia;
  • nuove frontiere della comunicazione nello sport: il digital;
  • turismo e sport;
  • sport e finanza;
  • doping sportivo, sia come fenomeno “medico” che come fenomeno “finanziario”;
  • i grandi Eventi Sportivi come volano di crescita economica e sociale;
  • infrastrutture sportive;
  • marketing e sponsorizzazione nello sport

Bando e informazioni

  Premio per borsa di studio "Roberto Tosoni" - scadenza: 10-10-2017

Garda Vita bandisce, per l’anno accademico 2017/2018, un concorso per il conferimento di una borsa di studio a sostegno di un’attività di ricerca innovativa nella prevenzione, diagnosi o cura in ambito oncologico.

La borsa di studio si rivolge a giovani ricercatori presso una Clinica Universitaria, università, Azienda ospedaliera, Istituto clinico o altra struttura attiva in ambito sanitario, residenti o operanti1 in uno dei comuni di competenza territoriale della BCC del Garda

L’importo della Borsa di Studio è di 8.000,00 euro.

  Premio per tesi sulla gestione innovativa dei rifiuti - scadenza: 14-10-2017

Alto Vicentino Ambiente nell’ambito della campagna Scegli meglio bandisce la prima edizione del concorso che premia le migliori tesi di laurea discusse in Italia sulla gestione innovativa dei rifiuti - in rapporto alle nuove tecnologie, ai materiali riciclabili, ai trattamenti dei rifiuti, alla valorizzazione del rifiuto nella produzione di energia, a nuove forme di gestione/efficientamento del servizio di raccolta, ai sistemi di partnership per la riduzione dei rifiuti.

Sono ammessi al concorso i laureati degli atenei nazionali che abbiano discusso nel periodo compreso fra
aprile 2015 e ottobre 2017 una tesi di laurea magistrale.

L’importo totale del premio è così suddiviso:

  • 2.000 euro al primo classificato;
  • 1.000 euro al secondo classificato;

Nel caso di tesi scritte a più mani, l’importo sarà da considerarsi suddiviso tra i partecipanti.

  Premio Vincenzo Dona - scadenza: 20-10-2017

È indetto un concorso per il conferimento di due premi di laurea in tema di protezione del consumatore.

In particolare, il premio ha lo scopo di promuovere la conoscenza delle problematiche di consumo sui temi della casa e degli ambienti domestici, con attenzione ai beni e servizi destinati all'abitazione (dall’efficienza energetica alle utilities, dalle attivazioni non richieste ai servizi di delivery, etc.) e con focus su innovazione e sharing economy: può quindi essere oggetto della ricerca un ampio spettro di argomenti, dai nuovi strumenti di condivisione per comunicare ai consumatori alle tecniche per stimolarne la partecipazione.

Possono concorrere all’assegnazione dei premi i laureati delle Università italiane, che abbiano conseguito il diploma di laurea tra il 20 ottobre 2016 ed il 10 ottobre 2017 e che abbiano discusso unatesi di laurea su un argomento attinente al tema come sopra specificato

  Premio Aifos per tesi di laurea nell'ambito della salute e sicurezza sul lavoro
scadenza: 31-10-2017

Premio Aifos per tesi di laurea discusse o che saranno discusse nelle sessioni di laurea dell’anno solare 2017, che trattino il tema della salute e della sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento agli elaborati che presentino esperienze di formazione alla salute e sicurezza sul lavoro.
Possono partecipare gli studenti autori di tesi di laurea triennale, specialistica, magistrale o dottorati di ricerca.

Le prime sette tesi selezionate hanno diritto a titolo di premio:

  • riconoscimento economico di cinquecento euro a ciascun vincitore;
  • le tesi premiate vengono pubblicate sul sito della Fondazione AiFOS;
  • gli autori delle tesi selezionate ricevono inoltre un attestato di partecipazione al concorso e in omaggio l’abbonamento annuale ai “Quaderni della Sicurezza”, la rivista scientifica dell’associazione.

  Premio per tesi di laurea "Dario Ciapetti" - scadenza: 31-10-2017

Fondazione Cogeme Onlus, Associazione Comuni Virtuosi, Comune di Berlingo (Bs), in memoria del Sindaco Dario Ciapetti, promuovono la quinta edizione del premio tesi di laurea omonimo. Un concorso per premiare tesi di
laurea di particolare interesse scientifico e legate a una visione sostenibile e integrata di governo del territorio, con particolare attenzione al ruolo svolto dagli Enti Locali.

Bando e domanda di partecipazione.

  Borse di studio della Fondazione Luciano e Agostino de Bellat
scadenza: 31-10-2017

La Fondazione de Bellat, al fine di perseguire i propri fini statutari, che prevedono, tra l’altro "l'elargizione di borse di studio per giovani e amanti di agricoltura e/o di aiuti a volonterosi agricoltori della Valsugana", ha deciso di riconoscere l’impegno ed il profitto degli studenti dei percorsi scolastici e formativi di seguito indicati, che si saranno distinti per i loro meriti.

Le borse di studio saranno erogate ai residenti dei comuni della Valsugana ricadenti nel bacino imbrifero del Brenta.

  Premi di studio e giornalistico "Pasquale De Vita" - scadenza: 15-11-2017

Il premio di studio è rivolto al miglior contributo scientifico (tesi, saggi, working papers, etc.) presentato dopo il 1 gennaio 2016 su tematiche inerenti i comparti della raffinazione e della distribuzione e/o delle innovazioni nel campo dei sistemi di trasporto.

Il premio giornalistico si rivolge, invece, al miglior articolo di approfondimento su temi relativi alle dinamiche del mercato del petrolio, dell’industria della raffinazione e della distribuzione, alle innovazioni nel campo dei sistemi di trasporto.

Bando e informazioni

  Premio "Maria Cavallarin" - scadenza: 21-11-2017

L’Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia bandisce per il 2017 il concorso a premio “Maria Cavallarin”.
Il premio biennale di tremila euro viene assegnato a uno studio inedito e originale, contenuto tra le cento e centocinquanta cartelle di duemila battute ciascuna, su argomenti di storia sociale, istituzionale, artistica e culturale, di antropologia e di geografia economica, archeologia e architettura riguardanti la Dalmazia e le isole del Levante veneto. I lavori potranno costituire rielaborazioni di tesi magistrali, dottorali o successive ricerche di approfondimento e dovranno fornire contributi innovativi rispetto agli studi precedenti del settore, presentando un’adeguata e aggiornata bibliografia.

  Premio per tesi di laurea "Città di San Salvatore Monferrato" - scadenza: 30-11-2017

Premio per tesi di laurea "Città di San Salvatore Monferrato".
Per l’assegnazione di n. 1 premio da 500 euro a tesi di laurea svolta o in corso di svolgimento su argomenti o discipline umanistiche, scientifiche, economiche, sociali, avente ad oggetto il territorio, la storia, la società, l’economia del Comune di San Salvatore Monferrato.

  Zwick Science Award 2017 - Scadenza: 31-12-2017

Zwick Roell, gruppo internazionale leader nella realizzazione e commercializzazione di macchine di prova materiali, premia la ricerca e l’innovazione.

Il premio è rivolto a laureati o laureandi, dottorandi, ricercatori e lettori che abbiano realizzato tesi o pubblicato articoli di interesse scientifico relativi alle prove materiali. 

  Fellowships IBSA 2017 - scadenza: 15-01-2018

IBSA Foundation for scientific research bandisce le IBSA Foundation fellowships, cinque borse di studio a sostegno di altrettanti giovani ricercatori sotto i 35 anni, che sapranno distinguersi per lo sviluppo di progetti nelle seguenti aree terapeutiche: Dermatologia, Endocrinologia, Fertilità, Ortopedia-reumatologia, Medicina del dolore. 

Ogni borsa di studio ha un valore di 25,000 CHF e copre un anno di ricerca.

  Premio di laurea "Giorgio Vincenzi" - scadenza: 28-02-2018

Premio per la migliore tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito L’Associazione Bancaria Italiana bandisce un premio per una tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito.

 

  Premio biennale "Pier Luigi Gaiatto" - 31-05-2018

La Fondazione Ugo e Olga Levi di Venezia bandisce la quarta edizione del concorso riservato a ricerche originali e inedite sulla musica sacra e sulla musica nella religione, realizzate negli anni 2016 - 2018.

Sono ammessi al concorso lavori scientifici inediti, non destinati a
pubblicazione in altra sede, nelle seguenti aree:

  • archivistico-musicale (analisi di atti e documenti d’archivio)
  • storico-teorica (opere teoriche e normative)
  • critica (studi basati su cronache, rassegne e pubblicazioni periodiche)
  • storico-musicale (autori e composizioni musicali)
  • tecnico-musicale (prassi esecutiva e recupero dell’antico)
  • arte degli organi.

Il premio pari a € 4.000,00 (quattromila).

Bando e domanda di partecipazione.

  Premi di studio "A. Zanussi" - scadenza: 30-03-2019

L'Università di Trieste bandisce un concorso per l'assegnazione di due premi su argomenti afferenti le dinamiche attuali e le variabili del mercato degli elettrodomestici, lo sviluppo nel passato e le prospettive future relative al miglioramento dei processi di svulippo del prodotto.

Bando e domanda di partecipazione.

Premi di studio banditi dall'Università di Padova

Servizio Diritto allo studio e tutorato

via del Portello 31, 35129 Padova,
premi.studenti@unipd.it,
Orario: lunedì e venerdì 10-12.30, martedì 10-12.30 e 15-16.30, giovedì 10-15 / mercoledì chiuso