Regole per l'utilizzo delle risorse informatiche

L’utilizzo degli strumenti informatici dell’Università è regolato da alcune disposizioni interne che riguardano l’uso della rete di Ateneo, l’accesso a Internet, la posta elettronica, la sicurezza informatica, la realizzazione di siti web.

  Circolare

Una circolare precisa quali sono gli obblighi e i divieti da rispettare per quanti hanno accesso alla rete di Ateneo. Vengono precisate le modalità d’uso delle risorse informatiche, i limiti di utilizzo, le norme per la posta elettronica, le regole della rete Garr, tramite la quale si accede a Internet.

  Linee Guida-regolamento

È un regolamento che stabilisce i princìpi cui devono attenersi tutti gli utenti autorizzati a servirsi delle risorse informatiche dell’Ateneo. Vengono illustrate le procedure da seguire ai fini della sicurezza informatica o in caso di incidente e le sanzioni che possono essere applicate in seguito alla violazione delle norme. Vengono infine specificate le modalità per soddisfare le richieste dell’autorità giudiziaria riguardo a informazioni rilevabili tramite strumenti informatici.

  Regolamentazione del logo e del nome dell’Ateneo

Il regolamento fornisce le indicazioni per la realizzazione dei siti web da parte delle diverse strutture dell’Ateneo. Vengono definiti i ruoli e le competenze della Naming Authority (per denominare i siti), che fa capo al Servizio Relazioni pubbliche, e la Registration Authority (per registrare i nomi dei siti), che fa capo al Centro di Calcolo di Ateneo. Vengono definiti i requisiti tecnici, di usabilità, compatibilità e accessibilità di ogni sito; la procedura per l’assegnazione dei nomi dei domini e per la loro registrazione; le linee da seguire nell’elaborazione dei contenuti.