Selezione n. 2019S47

Selezione pubblica n. 2019S47 per il conferimento di un incarico dirigenziale a tempo determinato

Scadenza 22 luglio 2019 (ore 17)

Tipologia: tempo determinato

Categoria: incarico dirigenziale a tempo determinato di durata triennale

Posti: 1

Struttura: sedi dell’Università di Padova

Regime impegno: tempo pieno

Titolo di studio richiesto: laurea specialistica o magistrale ovvero diploma di laurea conseguito secondo l'ordinamento didattico previgente al regolamento di cui al D.M. 509/1999

Ulteriori requisiti di accesso: così come elencati nell’art. 3 dell’avviso di selezione


 

La posizione prevede lo svolgimento delle seguenti attività:

Assicurare l’attuazione delle strategie di Ateneo in relazione al progetto di riorganizzazione delle Relazioni internazionali con particolare riferimento alle seguenti linee di azione:

presidiare e coordinare i processi relativi all'internazionalizzazione e agli accordi di cooperazione internazionale;

presidiare e coordinare le attività relative alla progettazione in ambito di programmi internazionali di istruzione e formazione;

svolgere attività di supporto qualificato agli organi nei processi decisionali riguardanti le politiche di internazionalizzazione;

sviluppare e curare i rapporti internazionali, in coordinamento con gli organi e gli uffici preposti;

assicurare supporto al processo di internazionalizzazione e promozione, con particolare riferimento alle attività di internazionalizzazione della formazione;

garantire il coordinamento delle attività di mobilità derivanti da programmi e accordi internazionali;

sviluppare le azioni di marketing internazionale;

sviluppare e coordinare le azioni di admission e welcoming degli studenti internazionali;

assicurare la gestione dei budget di spesa relativi alle attività di pertinenza.

 

È richiesta ampia disponibilità ad effettuare missioni internazionali per promuovere l’Ateneo.

 

Le attività di cui sopra sono tese a raggiungere i seguenti obiettivi:

Lo sviluppo di adeguati programmi di attrazione degli studenti internazionali;

l’aumento della presenza dell'Ateneo su portali web internazionali per gli studenti;

la partecipazione a manifestazioni e incontri internazionali;

l’incremento delle collaborazioni all'interno di reti accademiche internazionali;

l’attività di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo;

il supporto professionale all’istituzione ed erogazione di percorsi formativi internazionali;

la progettazione ed erogazione integrata ed efficace dei servizi agli studenti internazionali;

il supporto professionale, amministrativo e organizzativo alle strutture, ai docenti e agli studenti per tutte le attività legate alla mobilità internazionale;

la gestione del budget assegnato.

 

Sono richieste inoltre le seguenti capacità professionali, conoscenze e competenze:

Conoscenze generali

Conoscenze delle tecniche di pianificazione, budget e controllo.

Conoscenza delle tecniche di Project management.

Conoscenza della normativa generale dell’Università (compresa quella relativa alla PA in generale riferibile all’Università).

Conoscenza dei principali strumenti di Office Automation, Internet, posta elettronica.

Ottima conoscenza parlata e scritta della lingua inglese a livello almeno C1 (parlato e scritto) del quadro di riferimento europeo delle lingue. La conoscenza di una seconda lingua straniera, debitamente certificata a livello almeno B1 (parlato e scritto) del quadro di riferimento europeo, sarà titolo valutabile nell'ambito del punteggio attribuito alla formazione professionale.

 

Conoscenze specifiche dell’area da presidiare:

Elevata conoscenza delle politiche europee e nazionali in materia di istruzione superiore e dei principali programmi di finanziamento per le Università, sia di ricerca che di istruzione e formazione.

Elevata conoscenza delle politiche di internazionalizzazione promosse dalle istituzioni dell'Unione Europea e dalle principali organizzazioni internazionali (ad esempio ONU, UNESCO, Consiglio d’Europa, OCSE).

Elevata capacita di organizzazione e di gestione di progetti di internazionalizzazione della didattica.

Conoscenza ed esperienza delle modalità di esecuzione di accordi internazionali nel campo della didattica e dello scambio di studenti ed accademici.

Conoscenza ed esperienza del marketing internazionale nel settore Education.

Conoscenza degli strumenti posti in essere per la creazione dello spazio europeo della formazione superiore.

Conoscenza dei principali ranking internazionali degli Atenei.

Conoscenza delle procedure di admission degli studenti internazionali nelle università italiane.

 

Competenze manageriali:

Visione d’insieme: possesso di una visione ampia del contesto di riferimento, definizione chiara dei propri obiettivi garantendo coerenza ed unità alle azioni intraprese, acquisizione di metodologie, strumenti e tecniche per meglio comprendere come attuare la strategia, saper elaborare alternative per raggiungere i propri obiettivi, favorire lo sviluppo di un approccio creativo al cambiamento considerando in una prospettiva integrata problemi diversi, cercando soluzioni che possano risultare efficaci sia al problema che si affronta sia al contesto di riferimento.

Decisionalità e orientamento al risultato: capacità di affrontare e scegliere in condizioni di incertezza, carenza e complessità, ove sia presente una situazione di rischio, con ponderatezza, lucidità, tempestività, scegliendo la migliore delle alternative possibili tenendo conto del rapporto efficienza/efficacia della decisione. Focus costantemente rivolto ai risultati attesi.

Pianificazione e analisi: pianificazione di azioni, tempi e risorse, per conseguire gli obiettivi, monitorando e controllando con sistematicità i punti chiave da cui dipende il risultato.

Sviluppo delle risorse umane finalizzato a valorizzare le competenze e conoscenze necessarie per la realizzazione del progetto di riorganizzazione delle relazioni internazionali.

Abilità relazionale: capacità di sapersi muovere, risultando efficaci in relazioni e contesti diversi, in particolare in ambito internazionale, prestando attenzione ai feedback dell’interlocutore e dell’ambiente. Saper sviluppare, coordinare e gestire reti di soggetti pubblici e privati funzionali all’attuazione degli indirizzi strategici dell’ateneo e, in particolare del progetto.

Flessibilità di pensiero/innovazione: capacità di affrontare i problemi senza essere condizionato né da schemi di riferimento né da chiusure preconcette, riuscendo ad integrare con altri dati quelli a disposizione, ampliando così il campo di indagine al fine di individuare soluzioni nuove e caratterizzate da migliore efficacia ed efficienza. Essere aperto ad un sereno e costruttivo confronto con gli altri, gestendo efficacemente eventuali contrasti. Agire senza lasciarsi condizionare da pregiudizi e/o vincoli operativi, manifestando propensione a recepire nuovi stimoli ed opportunità.

Consapevolezza organizzativa del proprio ruolo e leadership: capacità di comprendere le principali finalità e linee di sviluppo dell’organizzazione. Condivisione dei i principi e dei valori della pubblica amministrazione e tendenza ad agire coerentemente con l’organizzazione. Capacità e volontà di allineare i propri comportamenti alle necessità, alle priorità e agli obiettivi dell’organizzazione, ponendosi come polo di aggregazione emotiva dei bisogni e delle motivazioni dei collaboratori.

La selezione prevede la valutazione del curriculum formativo e professionale fornito dal candidato e un eventuale colloquio che si terrà indicativamente entro la prima settimana di agosto.

Per partecipare alla selezione è necessario compilare e presentare la domanda attraverso la procedura telematica. Leggere attentamente le  Istruzioni.

Procedura telematica di compilazione e presentazione della domanda

La procedura di compilazione e l’invio telematico della domanda dovranno essere completati entro la data di scadenza dell’avviso

Ufficio Personale Tecnico Amministrativo

Palazzo Storione
riviera Tito Livio 6 - 35123 Padova
tel. 049.827 3159 / 3494 - fax 049.8273190
email: reclutamento.pta@unipd.it
Orario: lunedì-venerdì 10-13;
martedì e giovedì anche 15-16.30

Carta dei servizi