Corso di dottorato in

Scientific, Technological and Social Methods enabling Circular Economy

Area tematica Programmi interdisciplinari
Durata 3 anni
Lingua Inglese
Coordinatore del corso Manuele Dabalà

Corso fortemente multidisciplinare che offre una formazione con competenze tecnico-scientifiche, socio-economiche, gestionali e giuridiche per proporre soluzioni innovative per la transizione a modelli di economia circolare

  Approfondimento

Il dottorato di ricerca è un corso di dottorato a carattere fortemente multidisciplinare che si propone di formare giovani e qualificati ricercatori con competenze ed abilità, sia di natura tecnico-scientifica che di natura socio-economica, gestionale e giuridica che siano in grado di offrire soluzioni innovative ed efficaci per favorire la transizione dal modello di economia produttiva di tipo lineare al modello di economia circolare.
Per coprire tutte le componenti della value chain dell’Economia Circolare, il percorso di Dottorato è sviluppato su 3 curricula, che contemplano tutti gli aspetti tematici, quindi di natura trans- e multidisciplinare che sottendono il modello circolare:
Il primo curriculum, Circular Anthropogenic Environment and Society, è focalizzato su tematiche di natura economica, gestionale, statistica, psico-sociale, giuridico-normativa, ma contempla anche aspetti di pianificazione e gestione urbana e del territorio, incluse le risorse idriche, e delle attività correlate.
Il secondo curriculum, Technical Materials for Circularity, è di natura tecnico-scientifica ed ingegneristica, e si focalizza, dal punto di vista tecnico, sulla chiusura del ciclo di vita di materiali e prodotti di origine antropogenica.
Il terzo curriculum, Circular Biomaterials and Biorefinery, ha come focus principale biomateriali, biomasse e il settore agro-alimentare.
Il progetto formativo si basa sullo sviluppo di un programma di ricerca originale e rilevante per l’avanzamento delle conoscenze nel settore dell’economia circolare, e si sviluppa in varie tematiche previste in uno dei 3 curricula nei quali è articolato il Dottorato. Lo sviluppo del progetto di ricerca da parte dell’allievo del Corso di Dottorato dovrà avere caratteristiche di elevata interdisciplinarietà per poter essere in linea con gli obiettivi della formazione prevista.
Il programma formativo, diretto all’approfondimento delle varie discipline coinvolte nel progetto, vuole fornire al dottorando solide basi culturali per prepararlo ad affrontare da protagonista l’attività professionale. Il percorso è organizzato su due livelli: una formazione basata su corsi su temi più specifici inerenti al curriculum pertinente l’attività di ricerca prevalente dell’allievo; una formazione basata su corsi, workshop e summer school multidisciplinari su tematiche inerenti agli altri due curricula. Ad ogni dottorando è richiesto quindi di conseguire un numero adeguato di crediti formativi in entrambi i livelli di formazione.
Ai Dottorandi sarà richiesto obbligatoriamente di trascorrere un periodo di studio all’estero, presso Università o Centri di Ricerca, al fine di approfondire le conoscenze teorico/applicative e nel maturare un’esperienza formativa dal punto di vista scientifico, linguistico-culturale e personale.
Tramite le presentazioni annuali dell’attività svolta, la partecipazione a workshop, summer/winter schools e conferenze nazionali ed internazionali, la redazione di pubblicazione e della tesi, il dottorando acquisirà le competenze comunicative necessarie per un più efficace inserimento nella società produttiva e nel mondo accademico.
I dottorandi svilupperanno il proprio percorso di ricerca e di formazione nell’arco di tre anni in infrastrutture di ricerca messe a disposizione dalle Università convenzionate e in almeno 4 Università convenzionate oltre a quella di pertinenza del supervisore dell’allievo.


Università consorziate:
Politecnico di Torino
Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento Sant'Anna
Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro"-Vercelli
Università degli Studi della Basilicata
Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Università degli Studi di Brescia
Università degli Studi di Camerino
Università degli Studi di Ferrara
Università degli Studi di Firenze
Università degli Studi di Milano
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Università degli Studi di Napoli "Parthenope"
Università degli Studi di Palermo
Università degli Studi di Perugia
Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Università degli Studi di Salerno
Università degli Studi di Torino
Università degli Studi di Trento
Università Politecnica delle Marche

  Curriculum

  • Circular Anthropogenic Environment and Society
  • Technical Materials for Circularity
  • Circular Biomaterials and Biorefinery