Corso di laurea in

Tecnica della riabilitazione psichiatrica (abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica)

Classe: L/SNT2 - Professioni sanitarie della riabilitazione

Classe L/SNT2 - Professioni sanitarie della riabilitazione
Durata 3 anni
Sede Rovigo
Lingua Italiano
Contributi e borse
Accesso Programmato (26)
Strutture di riferimento Dipartimento di neuroscienze dns, Scuola di medicina e chirurgia

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Il corso forma operatrici e operatori delle professioni sanitarie dell'area della riabilitazione, fornendo competenze specialistiche in ambito psichiatrico. La figura che opera nella riabilitazione psichiatrica lavora in ambito curativo-riabilitativo intervenendo nell'intero arco della vita della persona. Collabora alla valutazione della disabilità psichica e delle potenzialità del soggetto, analizza i bisogni e le istanze evolutive e rivela le risorse del contesto familiare e socio ambientale della persona. Opera in sinergia con professioniste e professionisti sanitari per sviluppare il massimo livello di autonomie personali e di funzionamento psicosociale e promuove l'acquisizione, da parte del soggetto svantaggiato, dei diritti di cittadinanza.
Nei tre anni di corso, studentesse e studenti sviluppano competenze specifiche nel campo della riabilitazione psichiatrica attraverso attività di formazione teorico-pratica presso strutture territoriali e ospedaliere organizzate in collaborazione con l'Università, rispondendo ai criteri formativi e a modelli d'integrazione in linea con il panorama delle attuali politiche socio-sanitarie.
Il diploma di laurea rilasciato ha valore abilitante all'esercizio della professione di tecnico della riabilitazione psichiatrica.


Ambiti occupazionali
La figura del tecnico della riabilitazione psichiatrica, come dipendente o libero professionista, svolge attività professionale finalizzata alla riabilitazione e al reinserimento sociale delle persone in cura, presso strutture e servizi sanitari pubblici o privati quali: centri di salute mentale, centri diurni, comunità riabilitative residenziali, servizi psichiatrici di diagnosi e cura, ospedali psichiatrici giudiziari, servizi per tossicodipendenti, per i disturbi del comportamento alimentare, di neuropsichiatria infantile, per l'adolescenza, residenze sanitarie assistite e servizi riabilitativi geriatrici, strutture per minori, anziani, famiglie, ecc. Nelle comunità svolge interventi preventivi, educativi e riabilitativi.


Dalla triennale alla magistrale
Il corso dà accesso al corso di laurea magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, secondo le modalità indicate nello specifico avviso di ammissione.

News

Il progetto NERD?

 "NERD?" sta per "Non È Roba per Donne?" e incoraggia le studentesse allo studio delle discipline scentifiche. Incontri dal 20 gennaio

Leggi

La Scienza al Cinema, una iniziativa per le scuole

9 film per 9 ambiti scientifici: un cineforum gratuito dedicato alle scuole

Leggi

Percorso My Opportunities per ragazze e ragazzi delle superiori

Da gennaio 2020, un percorso di orientamento in sei incontri gratuiti, su iscrizione

Leggi