Riconoscimento titolo di dottorato conseguito all'estero

Il riconoscimento totale di un titolo di studio estero, ai sensi degli art. 2 e 3 della Legge n. 148/2002, è finalizzato al rilascio di un titolo universitario italiano analogo a quello posseduto e con lo stesso valore legale.

La procedura prevede la verifica dettagliata della corrispondenza di livello e contenuti tra titolo estero e titolo italiano.

Scadenze
Le domande di riconoscimento del titolo di dottorato conseguito all’estero possono essere presentate durante tutto l’anno.

Documenti richiesti

- Copia della tesi di dottorato svolta e/o indicazione dell’indirizzo web della repository dell’università o della biblioteca nella quale la tesi approvata è conservata e consultabile (in alternativa, indicazione dei riferimenti del competente ufficio presso il quale può essere chiesto l’accesso per la verifica della corrispondenza);

- Curriculum vitae/studiorum nel quale siano riportati eventuali ulteriori titoli, pubblicazioni e/o attività di ricerca e di insegnamento svolti.

- Documento d’identità in corso di validità;

- Ricevuta del versamento della tassa di istanza di riconoscimento dell’importo di € 300,00

- per titoli conseguiti in Paesi al di fuori dell’Unione Europea:

a) copia del titolo
b) certificato attestante gli elementi e le attività del percorso svolto al fine del conseguimento del titolo di studio finale, oltre all’indicazione del numero di anni di corso
 c) traduzione e legalizzazione della documentazione di cui ai punti a) e b) in italiano
d) dichiarazione di valore rilasciata dalle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane dalla quale risulti espressamente: la durata legale minima del corso di dottorato frequentato come prevista dall’ordinamento universitario estero (ai fini del riconoscimento tale durata non deve essere inferiore a quella minima di tre anni prevista dalla normativa italiana sul dottorato di ricerca) e la natura giuridica dell’Università estera con evidenza della capacità della stessa a rilasciare titoli validi nel proprio territorio nazionale
e) in alternativa al punto d): attestati di comparabilità e verifica rilasciati da centri ENIC_NARIC 

- per titoli conseguiti in Paesi dell’Unione Europea:

a) copia del titolo
b) Diploma Supplement oppure certificato attestante gli elementi e le attività del percorso svolto al fine del conseguimento del titolo di studio finale, oltre all’indicazione del numero di anni di corso con allegati attestati di comparabilità e verifica rilasciati da centri ENIC_NARIC.

La domanda deve riportare il corso di Dottorato attivato dall’Università di Padova per il quale si chiede l’equipollenza. L’elenco dei corsi del nostro Ateneo e i relativi dettagli sono disponibili alla pagina https://www.unipd.it/dottorato/elenco-az-corsi

È richiesto, contestualmente alla presentazione della domanda, il pagamento di un contributo iniziale non rimborsabile di € 300 (contributo comprensivo di marca da bollo) da effettuare tramite PagoPA, a cui verranno successivamente sommati ulteriori € 300 come contributo di rilascio.

Si raccomanda di prenotare un colloquio con l’Ufficio Dottorato di Ricerca (phd@unipd.it) per la verifica della documentazione.

Successivamente, sarà necessario inviare la documentazione, compresa ricevuta di pagamento, via PEC all’indirizzo amministrazione.centrale@pec.unipd.it

Nel caso di accoglimento della richiesta, per completare la procedura sarà necessario far visionare la documentazione in forma originale all'Ufficio.

Ufficio Dottorato di ricerca

in Via Venezia 15, 35131 Padova 
Recapito postale: Ufficio Dottorato di ricerca, via 8 Febbraio, 2 - 35122 Padova
Tel 049 827 1827- fax 049 827 6379
phd@unipd.it

Orario:
lunedì: 10-13, martedì: 10–13 e 15–16.30, mercoledì: 10–13, giovedì: 10–15, venerdì: 10-13 



Dal 1° maggio 2022 è permesso l'accesso alle strutture dell'Ateneo senza obbligo di esibire la Certificazione Verde COVID-19.
L'accesso agli sportelli negli uffici è consigliato previa prenotazione, collegandosi alla pagina https://web.unipd.it/prenotazionipostlauream/ e seguendo le istruzioni a video.