Regolamenti di Ateneo

I regolamenti sono atti amministrativi che regolano in maniera complessiva determinati aspetti dell’attività dell’Ateneo, nel rispetto delle leggi e dello statuto. Sono emanati con decreto del Rettore e pubblicati sull’albo ufficiale di Ateneo e sul sito web. Entrano in vigore, se non è stabilito diversamente, il quindicesimo giorno successivo alla loro pubblicazione.

I regolamenti di Ateneo sono approvati dal Senato Accademico o dal Consiglio di Amministrazione, a maggioranza assoluta dei propri componenti, secondo le rispettive competenze delineate dallo statuto. Di particolare importanza sono il Regolamento generale di Ateneo, che detta le norme fondamentali relative all’organizzazione e al funzionamento dell’Università, e il Regolamento didattico di Ateneo, che invece disciplina l’attività didattica, tra cui i corsi, i servizi didattici integrativi e il tutorato, e contiene inoltre le disposizioni organizzative, amministrative e disciplinari riguardanti gli studenti.

I regolamenti dei Dipartimenti, delle Scuole di Ateneo e dei Centri sono adottati con delibera assunta a maggioranza assoluta dei componenti dell’organo deliberante della struttura, e successivamente approvati dal Senato Accademico, previo parere favorevole del Consiglio di Amministrazione. Essi disciplinano, attenendosi alle disposizioni dei regolamenti di Ateneo, l’organizzazione e le procedure di funzionamento delle strutture stesse, oltre alle materie a queste demandate dall’ordinamento universitario e dallo statuto.

Regolamenti di interesse generale

Studenti

Ricerca, prestazioni conto terzi, pubblicazioni e vari

Organi collegiali

Documentazione amministrativa

Personale docente

Personale tecnico amministrativo e dirigenti

Servizio Statuto e regolamenti

Palazzo Storione,
riviera Tito Livio 6, 35123 Padova,
tel. 049.8273512/3514,
fax 049.8273511,
statuto@unipd.it