Progetto Marco Polo

In base all'accordo concluso tra la Repubblica Popolare Cinese e la Repubblica Italiana, in vigore dal 2006, gli studenti possono chiedere un visto di ingresso per studiare in Italia la lingua italiana (da febbraio a luglio) e accedere poi al corso di studio scelto (previo superamento dei test di ammissione) senza l’obbligo di tornare nel proprio paese per un nuovo visto.

L’accesso ai corsi è comunque consentito esclusivamente agli studenti che abbiano superato la prova di conoscenza di lingua italiana (livello B1/B2), le prove di ammissione ai corsi e/o siano in possesso dei requisiti curricolari come previsto dai relativi regolamenti didattici.

La sede del corso di lingua può essere anche diversa rispetto alla sede presso cui lo studente frequenterà il corso di studio. La lista dei corsi e il numero dei posti disponibili sono consultabili sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca, nella sezione dedicata agli studenti stranieri.

Il Centro Linguistico di Ateneo organizza un corso di lingua e cultura italiana (Italian language course for Chinese students) per studenti cinesi aderenti al Progetto Marco Polo 2018/19 (scadenza iscrizioni 12 luglio 2017).

  Documentazione di studio richiesta per l'iscrizione

Documentazione di studio richiesta per i corsi di laurea triennale o magistrale a ciclo unico

Gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico dovranno fornire unitamente alla domanda di prescrizione, oltre a tutta la documentazione necessaria per ottenere il visto di ingresso, la seguente documentazione di studio:

a) senza riconoscimento di attività formative:
    - titolo di studio di scuola secondaria superiore tradotto e legalizzato con relativa dichiarazione di valore
    - attestazione del superamento dell’esame di idoneità accademica “Gao Kao”
b) con riconoscimento di attività formative, oltre ai documenti sopra indicati:
    - certificato con esami e i relativi programmi, entrambi tradotti e legalizzati
    - domanda di valutazione preventiva e riconoscimento dei crediti, da presentare alla Segreteria Studenti

Per ottenere la documentazione sopra elencata rivolgersi alla Rappresentanza Diplomatico Consolare Italiana operante in Cina.

Documentazione di studio richiesta per i corsi di laurea magistrale

Gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea magistrale dovranno fornire unitamente alla domanda di prescrizione, oltre a tutta la documentazione necessaria per ottenere il visto di ingresso, la seguente documentazione di studio:

1. titolo di studio di scuola secondaria superiore tradotto e legalizzato con relativa dichiarazione di valore
2. attestazione del superamento dell’esame di idoneità accademica “Gao Kao” (in questo esame gli studenti devono aver conseguito un punteggio minimo pari a quanto indicato dalla rappresentanza diplomatica italiana)
3. certificato con esami e i relativi programmi, entrambi tradotti e legalizzati
4. titolo di studio accademico tradotto e legalizzato con relativa dichiarazione di valore
5. domanda di valutazione preventiva e riconoscimento dei crediti da presentare alla Segreteria Studenti

Per la documentazione relativa ai punti 1), 2), 3) e 4) rivolgersi alla Rappresentanza Diplomatico Consolare Italiana operante in Cina.

  Adempimenti in Cina

Gli studenti cinesi aderenti al Progetto “Marco Polo” presentano alle Rappresentanze Diplomatico-consolari italiane in Cina la domanda di preiscrizione ad un corso di studio indicativamente entro fine dicembre.

Per alcuni corsi viene riservato uno specifico numero di posti per gli studenti che parteciperanno al Progetto. L’elenco dei corsi e dell’eventuale corrispondente contingente di posti riservato è consultabile nel sito del Ministero dell’Università e della Ricerca, nella sezione dedicata agli studenti stranieri.

Gli studenti devono indicare nella domanda anche la sede universitaria a cui sono interessati per la frequenza del corso di lingua italiana. Alla domanda di preiscrizione, gli studenti dovranno allegare la documentazione di studio, e quella necessaria per ottenere il visto di ingresso.

Le Rappresentanze inoltreranno alle Università a mezzo posta elettronica l’elenco dei candidati preiscritti.

  Adempimenti in italia

Si consiglia la presenza in Italia almeno da inizio febbraio per poter iniziare il corso di lingua italiana, la cui durata è di circa 6 mesi.

Una volta giunti in Italia (entro 8 giorni), gli studenti dovranno regolarizzare la propria posizione rispetto alla normativa vigente in materia di permesso di soggiorno.

Le preimmatricolazioni ai corsi prescelti vengono effettuate esclusivamente  dall'Ateneo di Padova.

Indicativamente dalla metà del mese di agosto i candidati devono presentarsi all'Ufficio Immatricolazioni in via Venezia 13 per ritirare la documentazione necessaria alle prove  e  ricevere le informazioni sulle ulteriori procedure.

L’ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale (II livello) richiede la verifica dei requisiti curriculari per l’accesso da parte della commissione didattica del Corso.

Le scadenze per chi vuole iscriversi ai corsi di laurea a programmazione nazionale (Medicina e Chirurgia e Medicina Veterinaria) sono anticipate a luglio.

Ad avvenuto superamento delle prove, gli studenti perfezionano l’immatricolazione direttamente in Italia.

Gli idonei non utilmente collocati nel contingente a disposizione presso la sede richiesta possono produrre domanda di riassegnazione ad altro corso presso la stessa sede oppure allo stesso o ad altro corso di altra sede.

Gli studenti che non superano le prove di ammissione o che, pur idonei, non ottengono la riassegnazione ad altra sede o ad altro corso universitario, devono lasciare l’Italia entro e non oltre la scadenza del visto o del permesso di soggiorno per studio, salvo che non abbiano altro titolo di soggiorno che consenta loro di rimanere legalmente oltre tale data.

Servizio Segreterie Studenti

Lungargine Piovego 2/3 - 35131 Padova,
Ufficio Preimmatricolazioni e Immatricolazioni - via Venezia 13 (nel periodo di apertura annuale),
e-mail: segstud.titoliesteri@unipd.it, posta certificata: amministrazione.centrale@pec.unipd.it,
Call Centre tel. 049.8273131.