Progetto Drop-out: studiare con successo

Il progetto Drop-out, nato nel 2011, intende intervenire su alcune delle cause che mettono a rischio il successo formativo di studentesse e studenti universitari che abbandonano precocemente l’università.

Il tema dell’abbandono viene affrontato in questo contesto sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo, mira all’analisi delle problematicità riscontrate dalla popolazione studentesca campione, attraverso non solo i dati sulla inattività ma anche su indicatori strategici  opportunamente individuati quali, ad esempio,  “gli esami tentati e non andati a buon fine”.  Fotografando la realtà in tempo reale è possibile fornire tempestivamente supporti e servizi a chi studia, azioni strutturate e ‘buone pratiche’.

Viene applicato il concetto di “ottica preventiva” a livello di progettazione delle diverse attività, che vanno a costituire una “rete di servizi integrati” per studentesse e studenti: Primi passi da matricola

Destinatari

Studentesse e studenti iscritti al primo anno di alcuni corsi di laurea campione.

Finalità  
L'esigenza di valutare la performance universitaria e le manifestazioni implicite ed esplicite  di disagio non è nuova. Di certo delineare approfonditamente il ciclo di vita di una studentessa o di uno studente e di chi ha già conseguito la laurea è un buon punto di partenza per trarre linee guida per il futuro. Gli strumenti di ricerca che caratterizzano il progetto sono vari e  connessi ad aspetti di natura sia statistica che psico-pedagogica.

Ufficio Servizi agli studenti - Tutorato

via Portello 19, 35129 Padova
tel.049 827 5044 / 5028
tutorato@unipd.it