Criminologia critica e sicurezza sociale. Devianza, istituzioni e interazioni psicosociali

Master a.a. 2018/2019


Obiettivi: Il Master ha lo scopo di fornire una approfondita conoscenza delle tematiche relative alla produzione di fenomeni devianti e alla loro costruzione sociale, nonché dei processi di controllo sociale che determinano le attuali forme di gestione della devianza. Tale finalità si delinea in relazione alla constatazione che le molteplici situazioni problematiche, connesse ai processi di marginalizzazione e precarizzazione prodotti dall'attuale crisi, non trovano adeguata risposta da parte delle istituzioni. Particolare attenzione verrà rivolta alla piccola criminalità, al rapporto fra immigrazione e devianza, alla devianza minorile e femminile, al sovraffollamento carcerario, alle nuove forme di rapporto con le sostanze stupefacenti, all'interpretazione dei sentimenti di insicurezza. Il corso si propone di sviluppare prospettive alternative ai tradizionali modelli punitivi e sicuritari.

Direttore: Francesca Vianello

Livello: 1

Durata: annuale

Periodo: novembre 2018 / settembre 2019

Modalità didattica: frontale

Lingua: italiano / inglese / tedesco / francese / spagnolo

Sede del Master: Dipartimento di Filosofia, sociologia,  pedagogia  e psicologia applicata – FISPPA – Sezione di Sociologia - Via Cesarotti, 10/12 - 35123 Padova
Alma Mater Studiorum Università di Bologna – Dipartimento di Giurisprudenza

Posti disponibili: min: 16 / max 40

Contributo di iscrizione: euro 2.924,50 (prima rata: 1.774,50 euro / seconda rata: 1.150,00 euro)

Modalità di selezione: valutazione titoli

Scadenza presentazione domanda di ammissione: 2 ottobre 2018

Sito webwww.criminologiacriticablog.wordpress.com 

Per informazioni: 049 8274320
master.criminologiacritica@unipd.it

Download

Gli avvisi di ammissione per i master saranno pubblicati a fine giugno


Altre informazioni sui master