Corso di laurea magistrale in

Scienze forestali e ambientali

Classe: LM-73 - Scienze e tecnologie forestali ed ambientali

Classe LM-73 - Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
Durata 2 anni
Sede Legnaro
Lingua Italiano
Contributi e borse
Presidente del corso TOMMASO ANFODILLO
Accesso Accesso libero con requisiti
Strutture di riferimento Dipartimento di territorio e sistemi agro-forestali (tesaf), Scuola di agraria e medicina veterinaria

Un corso specialistico multidisciplinare (offre una formazione di tipo biologico, tecnico-ingegneristico ed economico) pensato per rispondere agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 e per preparare figure professionali consapevoli della complessità dei sistemi naturali, semi-naturali e antropizzati. Potrai scegliere tra questi piani di studio: Filiera legno (FL), Protezione del territorio (PT), Sistemi Agroforestali (SAF), Tutela della biodiversità (TB); Verde urbano e periurbano (VUP). Se sei interessato alla tutela dell’ambiente e alla stabilità del territorio acquisirai abilità professionali per occuparti di gestione delle risorse forestali e pastorali, valorizzazione della risorsa legno, protezione del suolo e riqualificazione ambientale, di tutela della natura, biodiversità e gestione delle aree protette, ripristino degli ecosistemi.

  Approfondimento

Caratteristiche e finalita'
ll Corso di studio fornisce le basi conoscitive piu' avanzate nel campo delle discipline che si rivolgono all'analisi e alla comprensione delle relazioni tra le componenti degli ecosistemi forestali e tra queste e le attivita' umane. Attraverso una formazione specialistica multidisciplinare (biologica, tecnico-ingegneristica ed economica), chi studia acquisisce piena consapevolezza della complessita' dei sistemi naturali, semi-naturali e antropizzati e dei relativi variegati problemi che derivano dalla necessita' di coniugare la gestione delle risorse e la loro tutela, con una specifica attenzione agli ecosistemi di foresta, di prateria, alle acque e al suolo, soprattutto in territorio montano.
Con l'obiettivo di conferire ai differenti aspetti della gestione la necessaria compatibilita' con la stabilita' del territorio e la tutela dell'ambiente, chi studia e' stimolato all'acquisizione di abilita' professionali nelle tecniche di gestione delle risorse forestali e pastorali, di valorizzazione della risorsa legno e dei prodotti legnosi, di protezione del suolo e riqualificazione ambientale, di tutela della natura, della biodiversita' e di gestione delle aree protette, e di gestione e tutela della salute del verde urbano e periurbano. E' prevista l'articolazione nei seguenti piani di studio: Filiera legno (FL), Protezione del territorio (PT), Sistemi Agroforestali (SAF), Tutela della biodiversita' (TB); Verde urbano e periurbano (VUP). Il Corso e' organizzato per fornire le competenze tecnico-scientifiche necessarie per concorrere a raggiungere alcuni tra gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Ambiti occupazionali
Chi consegue il titolo di laurea magistrale e' preparato a svolgere compiti di pianificazione, progettazione, gestione, controllo, coordinamento e formazione in strutture pubbliche e private che operano a diversa scala nei seguenti settori: pianificazione e difesa del territorio, gestione sostenibile delle risorse naturali e forestali, gestione dei sistemi misti agroforestali, protezione dell'ambiente e della natura, valorizzazione del legno, dei prodotti legnosi e delle biomasse legnose anche a fini energetici, analisi e valutazione dei servizi ecosistemici, ripristino degli ecosistemi post-disturbo e gestione e tutela del verde urbano e del paesaggio. Laureate e laureati possono sostenere l'esame di abilitazione all'esercizio della libera professione nell'ambito della Sezione A dottori agronomi e dottori forestali dell'albo professionale dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali.

  Elenco insegnamenti

Descrizione del percorso formativo

I AnnoATTIVITA' OBBLIGATORIE PROGETTAZIONE CAD [CFU 4] TIROCINIO [CFU 8] LINGUA INGLESE 2 [CFU 4] FLUVIOMORFOLOGIA E PROTEZIONE DAL RISCHIO IDROGEOLOGICO [CFU 12] PIANIFICAZIONE ECOLOGICA DEL TERRITORIO [CFU 6] SELVICOLTURA SPECIALE [CFU 8] ATTIVITA' A SCELTA ECOFISIOLOGIA E GESTIONE DEI SISTEMI AGROFORESTALI [CFU 8] TECNOLOGIA DEI PRODOTTI LEGNOSI [CFU 6] APPLICAZIONI GIS IN IDROLOGIA [CFU 8] ZOOLOGIA APPLICATA [CFU 8] SALUTE E BENESSERE DEGLI ALBERI ORNAMENTALI [CFU 8] ALPICOLTURA E ZOOTECNIA IN AREE MONTANE [CFU 10] SELVICOLTURA URBANA [CFU 10] II AnnoATTIVITA' OBBLIGATORIE ASSESTAMENTO FORESTALE [CFU 6] ATTIVITA' A SCELTA PROGETTAZIONE EUROPEA PER LE FORESTE E L'AMBIENTE [CFU 6] PIANTE E METODI DEL RESTAURO ECOLOGICO [CFU 6] TECNICHE VIVAISTICHE DELLE PIANTE FORESTALI E ORNAMENTALI [CFU 6] ARBORICOLTURA DA LEGNO [CFU 6] FORESTE E CAMBIAMENTI CLIMATICI [CFU 6] GESTIONE DEGLI INCENDI E DEI DISTURBI DI NATURA ABIOTICA [CFU 6] PRODOTTI LEGNOSI E SOSTENIBILITA' AMBIENTALE [CFU 6] CAMBIAMENTI CLIMATICI E CICLO IDROLOGICO [CFU 6] SISTEMI FORESTA-ENERGIA [CFU 6] UTILIZZAZIONI FORESTALI [CFU 8] ACCESSIBILITA' ALLA FORESTA E LOGISTICA [CFU 6] MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI [CFU 6] BIODIVERSITA' E SERVIZI ECOSISTEMICI [CFU 6] EPIDEMIE, ENDEMIE E MONITORAGGIO FITOSANITARIO [CFU 6] SISTEMI AGROFORESTALI PER LA CONSERVAZIONE ED IL RECUPERO DEL SUOLO [CFU 6] SISTEMI AGRO-SILVO-PASTORALI E SERVIZI ECOSISTEMICI [CFU 6] CONSERVAZIONE E GESTIONE DELLA FAUNA [CFU 6] TELERILEVAMENTO [CFU 6] VALUTAZIONE ECONOMICA DELLE RISORSE AMBIENTALI [CFU 8] ANALISI E VALUTAZIONE DEI BENI E SERVIZI FORESTALI [CFU 8]

 I NOSTRI SERVIZI AL TUO FIANCO Informazioni specifiche

News

Open Weeks Unipd per studenti interazionali

Incontri informativi online sui corsi in inglese per il 2023/24

Leggi

A Tu per Tutor: incontri per studentesse e studenti delle scuole superiori

Per informazioni di carattere generale e pratico e per conoscere Unipd. Dal 29 novembre

Leggi

Scarica e consulta le guide ai percorsi di studio

In versione pdf o digitale sfogliabile su issuu

Leggi