Corso di laurea magistrale in

Local Development

Classe: LM-81 - Scienze per la cooperazione allo sviluppo

Classe LM-81 - Scienze per la cooperazione allo sviluppo
Durata 2 anni
Sede Padova
Lingua Inglese
Contributi e borse
Presidente del corso CHIARA RABBIOSI
Accesso Accesso libero con requisiti
Strutture di riferimento Dipartimento di scienze storiche, geografiche e dell'antichita' (dissgea), Scuola di scienze umane, sociali e del patrimonio culturale

Un corso erogato interamente in inglese che, grazie anche alle numerose esperienze internazionali, ti calerà in una dimensione multiculturale e plurilinguistica e ti fornirà un livello di formazione avanzata nella promozione dello sviluppo locale. Seguirai insegnamenti di area economica, sociologica, politologica, statistica, storico-geografica, socio-pedagogica e antropologica e acquisirai una conoscenza approfondita delle forme e dinamiche sociali, organizzative, economiche, territoriali e istituzionali dei processi di local development. La tua capacità di analizzare il contesto territoriale e di promozione delle condizioni favorevoli allo sviluppo locale ti permetteranno di ricoprire ruoli direttivi nelle fasi di elaborazione, monitoraggio e valutazione dei progetti e per lavorare come professionista nella cooperazione allo sviluppo o in organizzazioni governative e non governative.

  Approfondimento

Caratteristiche e finalita’

Il corso, condotto interamente in inglese, fornisce un livello di formazione avanzata nel campo della promozione dello sviluppo locale. In particolare fornisce una conoscenza approfondita delle specifiche forme e dinamiche sociali, organizzative, economiche, territoriali e istituzionali che caratterizzano i processi di sviluppo locale in diversi contesti ed a livelli diversi di sviluppo. Il corso e’ multidisciplinare e i contenuti curricolari, integrati tra loro, comprendono insegnamenti delle aree economica, sociologica, politologica, statistica, storico-geografica, socio-pedagogica e antropologica.
Il corso comprende intrinsecamente una dimensione multiculturale e plurilinguistica, rinforzata dalle collaborazioni con universita’ straniere con cui sono stati stretti accordi di mobilita’ per sia per il corpo studentesco che docente (accordi Erasmus).

Il corso prevede un kick-off seminar, un'attivita’ di orientamento in ingresso che coinvolge tutte le risorse operative del corso, partner sociali e alumni. L'obiettivo e’ creare solide fondamenta alle attivita’ didattiche attraverso la condivisione dei contenuti del corso e la conoscenza dei ruoli/compiti previsti degli attori coinvolti, con uno sguardo ai possibili sbocchi professionali.

Il corso prevede un tirocinio, anche all'estero, in collegamento con enti, agenzie per lo sviluppo locale, organizzazioni non governative, amministrazioni pubbliche alle diverse scale, associazioni di categoria e di cittadinanza, imprese. Lo studio di caso condotto durante il tirocinio fornisce il punto di partenza per la tesi di laurea.

Ambiti occupazionali

I laureati e le laureate avranno la capacita’ di analizzare il contesto territoriale, riconoscere e promuovere le condizioni favorevoli allo sviluppo locale, applicare, in piena autonomia, con funzioni direttive e in contesti particolarmente complessi e problematici, le diverse metodologie per l'elaborazione, l'attuazione, il monitoraggio e la valutazione di progetti per lo sviluppo locale.
Possono essere impiegati come professionisti nello sviluppo locale e nella cooperazione allo sviluppo, in diversi contesti sociali e territoriali, in associazioni di categoria e cittadinanza, imprese, organizzazioni governative e non governative internazionali, nazionali e locali.

  Elenco insegnamenti

Descrizione del percorso formativo

I AnnoATTIVITA' OBBLIGATORIE ESSENTIALS OF PROJECT PLANNING, MONITORING AND EVALUATION (MOD. B) [CFU 6] KICK-OFF SEMINAR [CFU 1] INTERNSHIP [CFU 8] CIRCULAR ECONOMICS AND LOCAL DEVELOPMENT [CFU 6] STATISTICAL METHODS FOR LOCAL DEVELOPMENT (MOD. A) [CFU 9] TERRITORIAL GOVERNANCE AND PUBLIC POLICIES [CFU 6] SOCIAL DYNAMICS IN LOCAL DEVELOPMENT [CFU 6] GIS: MAPPING AND ANALYSIS (MOD. B) [CFU 9] GEOGRAPHICAL SPACE: CONCEPTS, TOOLS AND PRACTICE (MOD. A) [CFU 6] TERRITORIAL STRATEGIC APPROACHES FOR LOCAL DEVELOPMENT [CFU 6] PROJECT PLANNING AND QUANTITATIVE METHODS (C.I.) [CFU 0] GEOGRAPHY FOR LOCAL DEVELOPMENT: THEORY AND PRACTICE (C.I.) [CFU 0] ATTIVITA' A SCELTA ACADEMIC ENGLISH: SPEAKING AND WRITING [CFU 3] LABORATORIO DI LINGUA ITALIANA [CFU 3] PRINCIPLES OF ECONOMICS FOR LOCAL DEVELOPMENT [CFU 6] STATISTICS FOR SOCIAL SCIENCE [CFU 6] LOCAL DEMOCRACY [CFU 6] SOCIAL RESEARCH METHODOLOGY [CFU 6] II AnnoATTIVITA' OBBLIGATORIE TRANSFORMATIVE LEARNING, PARTICIPATION AND GROUP DYNAMICS [CFU 6] MICROFINANCE FOR LOCAL DEVELOPMENT [CFU 6] SPACE, CITIES AND DEVELOPMENT [CFU 6] SPACE, PLACE AND MOBILITY [CFU 6]

News

Open Weeks Unipd per studenti interazionali

Incontri informativi online sui corsi in inglese per il 2023/24

Leggi

Corsi gratuiti per comprendere le domande dei test d'ingresso

Incontri online a gennaio e febbraio 2023. Su prenotazione

Leggi

Scegli con noi. Giornate di orientamento il 13 e 14 febbraio

Un incontro non-stop per avere informazioni su corsi, tasse, borse di studio e tutto ciò che è Unipd

Leggi