Corso di laurea magistrale in

Scienze forestali e ambientali

Classe: LM-73 - Scienze e tecnologie forestali ed ambientali

Classe LM-73 - Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
Durata 2 anni
Sede Legnaro
Lingua Italiano
Contributi e borse
Presidente del corso TOMMASO ANFODILLO
Accesso Accesso libero con requisiti
Strutture di riferimento Dipartimento di territorio e sistemi agro-forestali (tesaf), Scuola di agraria e medicina veterinaria

Un corso specialistico multidisciplinare (offre una formazione di tipo biologico, tecnico-ingegneristico ed economico) pensato per rispondere agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 e per preparare figure professionali consapevoli della complessità dei sistemi naturali, semi-naturali e antropizzati. Potrai scegliere tra questi piani di studio: Filiera legno (FL), Protezione del territorio (PT), Sistemi Agroforestali (SAF), Tutela della biodiversità (TB); Verde urbano e periurbano (VUP). Se sei interessato alla tutela dell’ambiente e alla stabilità del territorio acquisirai abilità professionali per occuparti di gestione delle risorse forestali e pastorali, valorizzazione della risorsa legno, protezione del suolo e riqualificazione ambientale, di tutela della natura, biodiversità e gestione delle aree protette, ripristino degli ecosistemi.

  Approfondimento

Caratteristiche e finalita'
ll Corso di studio fornisce le basi conoscitive piu' avanzate nel campo delle discipline che si rivolgono all'analisi e alla comprensione delle relazioni tra le componenti degli ecosistemi forestali e tra queste e le attivita' umane. Attraverso una formazione specialistica multidisciplinare (biologica, tecnico-ingegneristica ed economica), chi studia acquisisce piena consapevolezza della complessita' dei sistemi naturali, semi-naturali e antropizzati e dei relativi variegati problemi che derivano dalla necessita' di coniugare la gestione delle risorse e la loro tutela, con una specifica attenzione agli ecosistemi di foresta, di prateria, alle acque e al suolo, soprattutto in territorio montano.
Con l'obiettivo di conferire ai differenti aspetti della gestione la necessaria compatibilita' con la stabilita' del territorio e la tutela dell'ambiente, chi studia e' stimolato all'acquisizione di abilita' professionali nelle tecniche di gestione delle risorse forestali e pastorali, di valorizzazione della risorsa legno e dei prodotti legnosi, di protezione del suolo e riqualificazione ambientale, di tutela della natura, della biodiversita' e di gestione delle aree protette, e di gestione e tutela della salute del verde urbano e periurbano. E' prevista l'articolazione nei seguenti piani di studio: Filiera legno (FL), Protezione del territorio (PT), Sistemi Agroforestali (SAF), Tutela della biodiversita' (TB); Verde urbano e periurbano (VUP). Il Corso e' organizzato per fornire le competenze tecnico-scientifiche necessarie per concorrere a raggiungere alcuni tra gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Ambiti occupazionali
Chi consegue il titolo di laurea magistrale e' preparato a svolgere compiti di pianificazione, progettazione, gestione, controllo, coordinamento e formazione in strutture pubbliche e private che operano a diversa scala nei seguenti settori: pianificazione e difesa del territorio, gestione sostenibile delle risorse naturali e forestali, gestione dei sistemi misti agroforestali, protezione dell'ambiente e della natura, valorizzazione del legno, dei prodotti legnosi e delle biomasse legnose anche a fini energetici, analisi e valutazione dei servizi ecosistemici, ripristino degli ecosistemi post-disturbo e gestione e tutela del verde urbano e del paesaggio. Laureate e laureati possono sostenere l'esame di abilitazione all'esercizio della libera professione nell'ambito della Sezione A dottori agronomi e dottori forestali dell'albo professionale dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali.

  Elenco insegnamenti

Descrizione del percorso formativo

I AnnoATTIVITA' OBBLIGATORIE PROGETTAZIONE CAD [CFU 4] TIROCINIO [CFU 8] LINGUA INGLESE 2 [CFU 4] FLUVIOMORFOLOGIA E PROTEZIONE DAL RISCHIO IDROGEOLOGICO [CFU 12] PIANIFICAZIONE ECOLOGICA DEL TERRITORIO [CFU 6] SELVICOLTURA SPECIALE [CFU 8] ATTIVITA' A SCELTA ECOFISIOLOGIA E GESTIONE DEI SISTEMI AGROFORESTALI [CFU 8] TECNOLOGIA DEI PRODOTTI LEGNOSI [CFU 6] APPLICAZIONI GIS IN IDROLOGIA [CFU 8] ZOOLOGIA APPLICATA [CFU 8] SALUTE E BENESSERE DEGLI ALBERI ORNAMENTALI [CFU 8] ALPICOLTURA E ZOOTECNIA IN AREE MONTANE [CFU 10] SELVICOLTURA URBANA [CFU 10] II AnnoATTIVITA' OBBLIGATORIE ASSESTAMENTO FORESTALE [CFU 6] ATTIVITA' A SCELTA PROGETTAZIONE EUROPEA PER LE FORESTE E L'AMBIENTE [CFU 6] PIANTE E METODI DEL RESTAURO ECOLOGICO [CFU 6] TECNICHE VIVAISTICHE DELLE PIANTE FORESTALI E ORNAMENTALI [CFU 6] ARBORICOLTURA DA LEGNO [CFU 6] FORESTE E CAMBIAMENTI CLIMATICI [CFU 6] GESTIONE DEGLI INCENDI E DEI DISTURBI DI NATURA ABIOTICA [CFU 6] PRODOTTI LEGNOSI E SOSTENIBILITA' AMBIENTALE [CFU 6] CAMBIAMENTI CLIMATICI E CICLO IDROLOGICO [CFU 6] SISTEMI FORESTA-ENERGIA [CFU 6] UTILIZZAZIONI FORESTALI [CFU 8] ACCESSIBILITA' ALLA FORESTA E LOGISTICA [CFU 6] MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI [CFU 6] BIODIVERSITA' E SERVIZI ECOSISTEMICI [CFU 6] EPIDEMIE, ENDEMIE E MONITORAGGIO FITOSANITARIO [CFU 6] SISTEMI AGROFORESTALI PER LA CONSERVAZIONE ED IL RECUPERO DEL SUOLO [CFU 6] SISTEMI AGRO-SILVO-PASTORALI E SERVIZI ECOSISTEMICI [CFU 6] CONSERVAZIONE E GESTIONE DELLA FAUNA [CFU 6] TELERILEVAMENTO [CFU 6] VALUTAZIONE ECONOMICA DELLE RISORSE AMBIENTALI [CFU 8] ANALISI E VALUTAZIONE DEI BENI E SERVIZI FORESTALI [CFU 8]

 I NOSTRI SERVIZI AL TUO FIANCO Informazioni specifiche

News

Proroga preimmatricolazione e immatricolazione al 1° anno di alcuni corsi di studio ad accesso libero

Nuova data: 16 ottobre. Controlla quali siano i corsi interssati

Leggi

Unincontro, il 4 ottobre

La rettrice dà il benvenuto alle matricole. In serata, il concerto di Academy Night

Leggi

Corsi per comprendere le domande dei test d'ingresso

Calendario degli incontri gratuiti online di ottobre e novembre

Leggi