Corso di laurea in

Statistica per l'economia e l'impresa

Classe: L-41 - Statistica

Classe L-41 - Statistica
Durata 3 anni
Sede Padova
Lingua Italiano
Avviso di ammissione Download
Contributi e borse
Presidente del corso ALESSANDRA DALLA VALLE
Accesso Accesso libero con prova

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Il corso di laurea in Statistica per l'economia e l'impresa offre una formazione interdisciplinare in statistica ed economia, con particolare riferimento alle applicazioni in ambito aziendale, per la gestione operativa delle imprese, e in ambito socio-economico e finanziario, per l'analisi dei comportamenti individuali e di sistema. Le attività formative consentono a chi studia di acquisire tutte le competenze spendibili:
(I) nelle applicazioni statistiche per l'analisi e la misurazione dei fenomeni di mercato, nelle metodologie della ricerca di mercato e di rilevazione e analisi, della soddisfazione del cliente;
(II) nella gestione delle imprese, per la conoscenza, il management, il controllo e la valutazione dei processi aziendali e dei sistemi di gestione della qualità nelle imprese di produzione e di servizi;
(III) nelle applicazioni della statistica alla finanza;
(IV) nelle applicazioni per lo studio dei fenomeni economici, sociali e demografici, in particolare per quanto riguarda le analisi quantitative delle scelte e dei comportamenti sociali ed economici.

Ambiti occupazionali
La collocazione professionale do chi consegue il titolo di laurea in Statistica per l'economia e l'impresa può avvenire in diversi ambiti: aziende di produzione e servizi, aziende commerciali, aziende profit e no profit, istituti bancari e finanziari, enti pubblici. Coerentemente con i propri interessi e le proprie attitudini, studentesse e studenti hanno l'opportunità di specializzarsi nelle principali applicazioni statistiche per l'analisi di mercato e la gestione delle imprese, la finanza, lo studio dei fenomeni economici e sociali. Con queste competenze, possono trovare collocazione in diverse aree funzionali quali il marketing strategico, l'analisi del mercato obiettivo, la previsione delle vendite, la ricerca e lo sviluppo, il supporto alla direzione generale, la pianificazione e il controllo, la certificazione della qualità, gli uffici di data science, la gestione di sistemi informativi economici, l'analisi delle politiche industriali, del lavoro e territoriali, gli uffici studio, la promozione finanziaria, l'analisi dei mercati finanziari e dei portafogli di investimenti, la valutazione della soddisfazione di clienti e utenti, la conduzione di indagini campionarie, le previsioni demografiche.

Dalla triennale alla magistrale
Il corso di laurea in Statistica per l'economia e l'impresa ha un naturale proseguimento formativo nella laurea magistrale in Scienze statistiche; a questa, coloro che sono in possesso del titolo di laurea triennale in Scienze statistiche, possono iscriversi direttamente. Può inoltre essere ammesso alla laurea magistrale anche chi abbia il diploma di altra laurea magistrale, purché in possesso di specifici requisiti curricolari e di un'adeguata preparazione nelle materie di base, requisiti che saranno verificati secondo le modalità indicate nello specifico avviso di ammissione.

News

Incontrare e conoscere Unipd alle fiere

In programma, fino alla fine dell'anno, le fiere di Verona (Job&Orienta), Milano (OrientaLombardia) e Bari (Salone dello studente)

Leggi

La Scienza al Cinema, una iniziativa per le scuole

9 film per 9 ambiti scientifici: un cineforum gratuito dedicato alle scuole

Leggi

Percorso My Opportunities per ragazze e ragazzi delle superiori

Da gennaio 2020, un percorso di orientamento in sei incontri gratuiti, su iscrizione

Leggi