Corso di laurea in

Ortottica ed assistenza oftalmologica

Classe: L/SNT2 - Professioni sanitarie della riabilitazione

Classe L/SNT2 - Professioni sanitarie della riabilitazione
Durata 3 anni
Sede Padova
Lingua Italiano
Avviso di ammissione Download
Contributi e borse
Presidente del corso ANDREA LEONARDI
Accesso Programmato (15)
Strutture di riferimento Dipartimento di neuroscienze dns, Scuola di medicina e chirurgia

abilitante alla professione sanitaria di ortottista ed assistente di oftalmologia

Oltre al medico oculista e all’ottico (addetto alla vendita degli occhiali e altri dispositivi di correzione), esiste la figura dell’ortottista ovvero quella professione sanitaria che si occupa di valutare e trattare dove possibile, con tecniche riabilitative (senza farmaci o interventi chirurgici, che rimangono appannaggio dell’oculista), le principali malattie della vista (come lo strabismo o l’ipovisione). Il corso perciò ti permetterà di apprendere non solo le nozioni fondamentali delle scienze di base (come la biologia, l’anatomia e la fisiologia) ma anche conoscenze specifiche riguardo la vista e i disturbi motori e sensoriali che la colpiscono. Avrai la possibilità di entrare nel mondo del lavoro svolgendo la professione sia in strutture pubbliche che in quelle private (compresi i centri per ipovedenti e i centri di ottica), anche come libero professionista.

  Approfondimento

Caratteristiche e finalità
Il Corso di laurea forma operatori e operatrici sanitarie che trattano i disturbi motori e sensoriali della visione e mettono in pratica le tecniche di semiologia strumentale-oftalmologica. Al termine del percorso formativo dovranno acquisire conoscenze, competenze e capacità di relazione. Le competenze di chi si laurea in Ortottica e assistenza oftalmologica risultano importanti nel percorso diagnostico- terapeutico- riabilitativo dello strabismo e dell'ambliopia, nella riabilitazione di pazienti con ipovisione.
L'ortottista-assistente di oftalmologia è responsabile dell'organizzazione, pianificazione e qualità degli atti professionali svolti nell'ambito delle proprie mansioni.

Ambiti occupazionali
L'ortottista-assistente di oftalmologia trova occupazione, in regime di dipendenza o libero professionale, nelle diverse strutture del Servizio Sanitario Nazionale e regionale che prevedono nel loro organico tale figura, in strutture sanitarie private, accreditate o convenzionate quali cliniche e centri di riabilitazione, ambulatori poli specialistici, studi professionali, servizi di medicina scolastica, istituti per ipovedenti.

Dalla triennale alla magistrale
Questa laurea triennale dà accesso al corso di laurea magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, secondo le modalità che saranno indicate nello specifico avviso di ammissione.

News

Test Tolc anche l'1 e il 2 ottobre

Per chi affronta i test in queste date si apre dunque una nuova finestra per l'immatricolazione

Leggi

Le date delle prove di conoscenza della lingua italiana

Per le candidate e i candidati non comunitari, quest'anno online

Leggi

Istruzioni per accedere alle sedi dei test di ammissione

Fino al 30 settembre le prove in presenza si tengono alla Fiera di Padova

Leggi