Corso di laurea magistrale in

Psicologia clinica

Classe: LM-51 - Psicologia

Classe LM-51 - Psicologia
Durata 2 anni
Sede Padova
Lingua Italiano
Avviso di ammissione Download
Contributi e borse
Presidente del corso CLAUDIO GENTILI
Accesso Programmato (116)
Strutture di riferimento Dipartimento di psicologia generale - dpg, Scuola di psicologia

Un corso che affronta lo studio della teoria e metodologia relativa a psicopatologia, psicodiagnostica, counseling, psicologia della salute, neuropsicologia, psicosomatica, riabilitazione e psicoterapia. Approfondirai, anche grazie a esercitazioni pratiche presso laboratori attrezzati e ad attività di tirocinio, lo studio di fattori di rischio e meccanismi patogeni di malattie mentali e psicosomatiche, modelli di prevenzione, diagnosi e trattamento e la valutazione dell’efficacia dell’intervento. Avrai come obiettivo la promozione e il mantenimento di uno stato di salute e benessere e non solo di assenza di malattia e potrai lavorare in contesti pubblici e privati nella realizzazione di interventi mirati alla prevenzione o al recupero della salute mentale e fisica e di interventi di riadattamento della qualità di salute a seguito di mutate condizioni di vita per eventi morbosi o traumatici.

  Approfondimento

Caratteristiche e finalità
La formazione di chi consegue il itolo di laurea magistrale in Psicologia clinica è basata sull'applicazione ed estensione delle conoscenze della ricerca in psicologia ai diversi ambiti della psicologia clinica: dall'approfondimento dei fattori di rischio e dei meccanismi patogenetici di malattie mentali e psicosomatiche, allo sviluppo di modelli di prevenzione, diagnosi, consulenza, trattamento psicologico, fino alla valutazione dell'efficacia dell'intervento. Tale impostazione risponde a un'esigenza di formazione basata su modelli scientificamente validi (evidence based) e include l'area della psicologia della salute e della regolazione emotiva e psicofisiologica, per la promozione e mantenimento di uno stato di salute e benessere e non solo di assenza di malattia. Il percorso formativo si fonda su una solida preparazione teorica, sperimentale e metodologica, in cui hanno un ruolo centrale le conoscenze relative alla psicologia cognitiva e comportamentale, alle neuroscienze e alle discipline metodologiche in relazione alla psicopatologia, psicodiagnostica, counseling, psicologia della salute, neuropsicologia e psicofisiologia clinica, psicosomatica, riabilitazione e psicoterapia, inclusi gli interventi strutturati brevi. Il percorso formativo include esercitazioni pratiche (anche con l'ausilio di strutture di laboratorio attrezzate per la ricerca clinica) e attività di tirocinio, interno o presso qualificate strutture pubbliche e private che erogano prestazioni nell'ambito della psicologia clinica e della psicologia della salute, con l'obiettivo di rendere chi si laurea in grado di applicare protocolli diagnostici e terapeutici strutturati in contesti professionali pubblici e privati, prevalentemente di tipo sanitario.

Ambiti occupazionali
Conseguita l'abilitazione con l'Esame di Stato, laureate e laureati troveranno naturale sbocco occupazionale nella professione di psicologo e psicologa in ambito clinico, con possibilità di svolgere l'attività psicoterapeutica dopo la formazione abilitante all'esercizio della psicoterapia (Scuole di specializzazione). Lo psicologo/a clinico opera in contesti sia pubblici che privati e contribuisce alla realizzazione di interventi mirati alla protezione o recupero della salute mentale e fisica. Sia in ambito libero-professionale, ma soprattutto nelle strutture sanitarie e ospedaliere lo psicologo/a clinico interviene con protocolli strutturati di consulenza, valutazione, riabilitazione e trattamento, in soggetti affetti da disturbi mentali (es. disturbi d'ansia e da stress, disturbi del tono dell'umore, socio- e psicopatie) e psicosomatici. Lo psicologo/a clinico promuove anche il riadattamento a mutate condizioni di vita dopo eventi morbosi o traumatici e favorisce la compliance dell'individuo ad adottare comportamenti di promozione della salute e riduzione del rischio di patologia mentale e somatica. Lo psicologo/a clinico, solitamente all'interno di enti sanitari e strutture di ricerca, sviluppa anche attività di ricerca sui meccanismi affettivi, cognitivo-comportamentali, psicobiologici e psicosociali coinvolti nella patogenesi del disturbo mentale e psicosomatico e sulla validazione di nuovi protocolli diagnostici e terapeutici.

  Elenco insegnamenti

I Anno PSYCHOBIOLOGY OF PSYCHOTIC DISORDERS [ CHIARA SPIRONELLI ] NEUROPSICOLOGIA E PSICOPATOLOGIA FORENSE [ GIUSEPPE SARTORI ] DISEGNI DI RICERCA E ANALISI DEI DATI IN PSICOLOGIA CLINICA [ GIULIO VIDOTTO ] PSYCHOLOGY, POWER AND MENTAL HEALTH [ ROBERTO DE VOGLI ] CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY [ VALENTINA CARDI ] PSICHIATRIA [ MARCO SOLMI ] VALUTAZIONE E TRATTAMENTO COGNITIVI DEI DISTURBI MENTALI SOFT SKILLS PER LA PROFESSIONE [ ANGELO BOCCATO ] PSICOLOGIA NELLE TERAPIE PALLIATIVE E ANTALGICHE PSICOLOGIA CLINICA NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI PSICOPATOLOGIA SPERIMENTALE E CLINICA [ CLAUDIO GENTILI ] PSICOLOGIA CLINICA DELLA SALUTE [ DANIELA PALOMBA ] PSICOFISIOLOGIA CLINICA E PSICOSOMATICA [ DANIELA PALOMBA ] PSICODIAGNOSTICA CLINICA [ MARTA GHISI ] INTERVENTI STRUTTURATI BREVI IN PSICOLOGIA CLINICA COUNSELING E PSICOTERAPIA COGNITIVA E COMPORTAMENTALE [ CATERINA NOVARA ] AFFECTIVE NEUROSCIENCE AND PSYCHOPATHOLOGY [ GIULIA BUODO ] BASI COGNITIVE DEI DISTURBI DEL NEUROSVILUPPO [ BARBARA CARRETTI ] PSICOLOGIA DELL'INVECCHIAMENTO [ ERIKA BORELLA ] PSICOFISIOLOGIA DEI PROCESSI COGNITIVI ED EMOZIONALI [ ALESSANDRO ANGRILLI ] PSICOFARMACOLOGIA, DROGHE E DIPENDENZE [ ALESSANDRO ANGRILLI ] PROVA FINALE II Anno ETICA DELLA RICERCA E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE ATTIVITA' DI TIROCINIO E DI LABORATORIO PSICOLOGIA SOCIALE DELLA SALUTE PSICOLOGIA FORENSE

News

Test Tolc anche l'1 e il 2 ottobre

Per chi affronta i test in queste date si apre dunque una nuova finestra per l'immatricolazione

Leggi

Le date delle prove di conoscenza della lingua italiana

Per le candidate e i candidati non comunitari, quest'anno online

Leggi

Istruzioni per accedere alle sedi dei test di ammissione

Fino al 30 settembre le prove in presenza si tengono alla Fiera di Padova

Leggi