Medical biotechnologies

Corso di laurea magistrale

Classe: LM-9 - Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche

Durata: 2 anni

Sede: Padova

Lingua: Inglese


- MEDICAL BIOTECHNOLOGIES
- MOLECULAR MEDICINE

Programmato

Posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia: 32

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 5

di cui studenti cinesi: 1

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
L’obiettivo principale del corso di laurea magistrale in Medical Biotechnologies è di preparare laureati specializzati dotati di profonda cultura biomedica, concernente i rapporti tra struttura e funzione di biomolecole e biosistemi operanti a livello cellulare, tessutale e dell'organismo umano in condizioni fisiologiche e patologiche, e con approfondite conoscenze biotecnologiche, acquisite anche sulla base di una solida esperienza pratica di laboratorio. Fatti salvi gli obiettivi formativi qualificanti previsti dalla classe LM-9, le conoscenze acquisite permettono ai laureati specialisti di operare nelle azioni diagnostiche e terapeutiche implicanti manipolazione di cellule, geni, ed altri biosistemi richiedenti particolari competenze sperimentali biotecnologiche (ad es. diagnostica e terapia genica; terapia con cellule ingegnerizzate; disegno razionale e sviluppo di nuovi farmaci su modelli di target molecolari noti o derivanti da conoscenze farmacogenomiche; approntamento di strumenti biotecnologici di diagnostica avanzata, imaging e drug delivery; modulazione della risposta immunitaria; diagnostica basata su processi innovativi di scienze e tecniche di medicina di laboratorio; immunoterapia a target cellulare mirato); organizzare e coordinare attività di laboratorio per ricerche o per indagini diagnostiche avanzate richiedenti l'uso di metodologie biotecnologiche e di manipolazione di cellule o di materiali biotecnologici; organizzare e coordinare la parte sperimentale di protocolli di ricerca clinica implicanti l'uso di materiale o di tecniche biotecnologiche; progettare e compiere con autonomia operativa ricerche nel settore delle biotecnologie applicate alla medicina. Tali conoscenze sono acquisite mediante la partecipazione a lezioni frontali, laboratori e un internato per la preparazione della tesi di laurea sperimentale. Le modalità di verifica sono quelle del colloquio o dell’elaborato scritto in relazione alle varie attività didattiche.
Il corso di laurea magistrale in Medical Biotechnologies prevede due curricula. Oltre al curriculum “Medical Biotechnologies”, è attivo anche il curriculum “Molecular Medicine” in partenariato con l’Università di Ulm (Germania) per il rilascio di un doppio titolo di laurea, italiano e tedesco (Double Degree). Cinque studenti selezionati in fase di ammissione per il curriculum Molecular Medicine svolgono il secondo semestre del primo anno presso l’Università di Ulm e cinque studenti iscritti ad Ulm selezionati per il curriculum Molecular Medicine svolgono il primo semestre del secondo anno presso l’Università di Padova. Inoltre l’ordinamento del “Double Degree” prevede che gli studenti italiani e tedeschi del curriculum Molecular Medicine possano, a scelta, svolgere l’internato di laurea presso un laboratorio dell’Università di Padova (o altre sedi italiane) o dell’Università di Ulm.


Ambiti occupazionali
I principali sbocchi occupazionali previsti dal corso di laurea magistrale in Medical Biotechnologies sono la libera professione come biotecnologo, l’impiego in aziende private come specialist di strumentazioni avanzate nell’ambito di ricerca e diagnostica, attività professionale in laboratori di analisi, e attività professionale di ricerca sia nelle strutture pubbliche che in aziende private. Un altro possibile sbocco a breve termine dopo la Laurea è l’ingresso in un corso di Dottorato di ricerca.

Scheda completa del corso