Corso di laurea magistrale in

Ingegneria della sicurezza civile e industriale

Classe: LM-26 - Ingegneria della sicurezza

Classe LM-26 - Ingegneria della sicurezza
Durata 2 anni
Sede Padova
Lingua Italiano
Avviso di ammissione Download
Contributi e borse
Presidente del corso GIUSEPPE MASCHIO
Accesso Accesso libero con requisiti

Un corso dai contenuti fortemente attuali, che mette al centro la sicurezza, la protezione e soprattutto la prevenzione dei rischi: negli edifici civili, nelle infrastrutture, negli impianti dell'industria, negli ambienti di lavoro. Due i curricula fra i quali potrai scegliere: “Industriale”, che ti preparerà anche a prevenire e gestire i rischi tecnologici in aziende a rischio d’incidente, o “Civile”, grazie al quale sarai in grado anche di occuparti di prevenzione nei cantieri e di gestire le costruzioni in aree sismiche. Potrai trovare impiego ad esempio nella progettazione, protezione, analisi dei rischi in ambito industriale o civile, nel controllo della qualità dei prodotti, nel controllo e nella minimizzazione degli impatti ambientali, nella gestione di emergenze e di attività di primo intervento in caso disastri ambientali.

Curricula
CIVILE; INDUSTRIALE

  Approfondimento

Caratteristiche e finalità
Il Corso forma ingegneri e ingegnere della sicurezza che, accanto a solide conoscenze di base, acquisiscono approfondite capacità nel settore dell'analisi del rischio degli edifici civili e delle infrastrutture e degli impianti dell'industria di processo, delle modalità tecniche gestionali della qualità, della sicurezza delle strutture civili e dei processi industriali e negli ambienti di lavoro.
L'integrazione di tali aspetti sarà raggiunta attraverso la complementarietà dei temi trattati nei singoli corsi e l'abitudine ad affrontare le problematiche con approccio multidisciplinare.
Chi si laurea avrà acquisito importanti capacità professionali di problem solving.

Ambiti occupazionali
Le problematiche di sicurezza e analisi del rischio in sistemi complessi richiedono la formazione di laureate e laureati che posseggano una preparazione di tipo interdisciplinare, nonché una solida conoscenza delle tecniche per la valutazione dei rischi e l'analisi di affidabilità e disponibilità dei sistemi. Tali figure sono sempre più richieste dal mondo del lavoro pubblico e privato.
I principali sbocchi occupazionali sono quelli relativi all'inserimento: nella progettazione in ambito di ingegneria civile, nella protezione industriale e nella sicurezza nell'industria di processo, nell'analisi dei rischi industriali, nella gestione e monitoraggio dei processi industriali, nel controllo della qualità dei prodotti, nella gestione, controllo e minimizzazione degli impatti ambientali, nelle attività di auditing, nell'ambito dei sistemi di gestione della qualità e della sicurezza e nella gestione delle emergenze di attività di primo intervento in caso di incidenti rilevanti e disastri ambientali.
Inoltre, chi consegue il titolo di laurea, avrà tutti i requisiti per ricoprire gli incarichi di:
- responsabile per la sicurezza nei cantieri previsto dal Testo unico 81/2008 sulla sicurezza sul lavoro;
- responsabile del Servizio di prevenzione e protezione previsto dal Testo unico 81/2008 sulla sicurezza sul lavoro:
- tecnico per la prevenzione incendi.

Curricula
CIVILE; INDUSTRIALE

  Elenco insegnamenti

I Anno SCIENZA E TECNICA PER LA PREVENZIONE INCENDI [ GIORGIO CROATTO ] LINGUA INGLESE B2 (ABILITA' PRODUTTIVE) [ SIMONE CARMIGNATO ] DIRITTO E ASPETTI NORMATIVI SULLA SICUREZZA SUL LAVORO [ DAVIDE TARDIVO ] MEDICINA DEL LAVORO INGEGNERIA DELLA SICUREZZA APPLICATA ALLE STRUTTURE [ GIUSEPPE CARDILLO ] SICUREZZA NEI CANTIERI [ VALENTINA VERONESE ] SICUREZZA NELL'INDUSTRIA MANIFATTURIERA [ ENRICO SAVIO ] ANALISI DEL RISCHIO NELL'INDUSTRIA DI PROCESSO [ GIUSEPPE MASCHIO ] PROVA FINALE II Anno RISCHIO IDRAULICO COASTAL FLOODING HAZARD SICUREZZA DELLE INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO FATTORI UMANI NELLA SICUREZZA DEI SISTEMI DI TRASPORTO LABORATORIO DI SCIENZA E TECNICA PER LA PREVENZIONE INCENDI LABORATORIO DI SCIENZA E TECNICA PER LA PREVENZIONE INCENDI TECNICA URBANISTICA PER LA SICUREZZA VALUTAZIONE ECONOMICA DEI PROGETTI PER LA SICUREZZA SICUREZZA NEL TRASPORTO E NELLE INFRASTRUTTURE STRATEGICHE TIROCINIO METODOLOGIE INNOVATIVE DI RILIEVO PER IL MONITORAGGIO DELLE DEFORMAZIONI ANALISI E VALUTAZIONE DEL RISCHIO GEOTECNICO VALUTAZIONE DEL RISCHIO SISMICO LABORATORIO DI SICUREZZA NEI CANTIERI APPLIED ACOUSTIC AND DESIGN FOR PRODUCT SOUND QUALITY AFFIDABILITA' E INTEGRITA' STRUTTURALE SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTE E SICUREZZA ANALISI POST INCIDENTALE: METODOLOGIE E CASI DI STUDIO RECUPERO SISTEMI CONTAMINATI GESTIONE DEI RIFIUTI RADIOATTIVI SICUREZZA DEI SISTEMI ELETTRICI

News

Test Tolc anche l'1 e il 2 ottobre

Per chi affronta i test in queste date si apre dunque una nuova finestra per l'immatricolazione

Leggi

Le date delle prove di conoscenza della lingua italiana

Per le candidate e i candidati non comunitari, quest'anno online

Leggi

Istruzioni per accedere alle sedi dei test di ammissione

Fino al 30 settembre le prove in presenza si tengono alla Fiera di Padova

Leggi