Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Professori Associati

Indirizzo

VIA VENEZIA, 14 - PADOVA

Telefono

0498276633

Turchi Gian Piero, qualifica di Professore Associato (2004) per il raggruppamento M-PSI/08. Docente di “Psicologia delle Differenze culturali e Clinica della devianza”, “Psicopatologia e Psicologia Clinica” e “Psicologia Clinica” presso la facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi Padova. Laureato in Psicologia presso l’Università di Padova con il massimo dei voti e lode. Diplomato al Corso triennale post universitario per la formazione di esperto nell’area dei comportamenti devianti. Specializzazione in “Metodi di analisi multivariata” per le applicazioni in psicologia clinica, presso la Facoltà di Statistica e Scienze Demografiche ed Attuariali, nell’Ottobre del 1993. Membro del “Centro Interuniversitario per la Ricerca sulla Genesi e sullo Sviluppo delle Motivazioni Prosociali e Antisociali” – sezione di Padova. Project Technical Assistants per il progetto della commissione europea Marie Curie. Partecipazione a programmi di ricerca scientifici multicentrici e coordinati (CNR, MURST, ISS). Responsabile Scientifico in attività di ricerca in convenzione con il Ministero della Giustizia, dal 2003 ad oggi (collaborazioni di ricerca e di formazione con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria). Direttore del Master in “La mediazione come strumento operativo in ambito penale, familiare e civico” presso la Facoltà di Psicologia di Padova. Direttore del Corso di Perfezionamento post-lauream “Metodologia della ricerca in ambito discorsivo” presso la Facoltà di Psicologia di Padova. Esperto di analisi del testo. Responsabile Scientifico del Progetto di ricerca “Stranieri e droghe” in convenzione con il Ministero della Giustizia, dal 2004 al 2006, che ha visto coinvolti 24 Istituti di Pena italiani con l’obiettivo di indagare la situazione dei detenuti italiani e stranieri consumatori di sostanze legali ed illegali. Responsabile di numerosi progetti rivolti alla comunità, tra cui si citano: il Progetto “I Ragazzi della Panchina” (2015-attivo) con il coinvolgimento del SerT di Pordenone; il Progetto “Kairòs” (2011-2013) di promozione della salute nel territorio della Provincia di Padova; il Servizio InOltre (2012-attivo), finanziato dalla Regione Veneto e rivolto alle situazioni di crisi che hanno coinvolto gli imprenditori e i piccoli risparmiatori del Veneto; il Progetto “Welfare generativo” in collaborazione con il comune di Melzo. Svolge attività di consulenza e formazione rivolte al Consorzio Servizi Sociali dell’Olgiatese per la promozione di competenze per la gestione dei servizi in un’ottica di coesione sociale della comunità.

Avvisi

COMUNICAZIONE A TUTTI GLI STUDENTI:
Si riportano di seguito le bibliografie per anno accademico. Si potrà fare riferimento alla bibliografia del proprio anno anche per gli appelli successivi, tranne per chi ha seguito il corso prima dell’a.a.2016/2017. In tal caso si dovrà fare riferimento alla bibliografia dell’a.a.2016/2017.
L’esame è composto da una prova scritta ed una orale. Il superamento della prima dà l’accesso ad un tentativo di prova orale. Al non superamento di quest’ultima bisognerà ripetere la prova a partire dallo scritto.

• "PSICOLOGIA CLINICA"

- A.A. 2018/2019
https://it.didattica.unipd.it/off/2017/LT/PS/PS1085/000ZZ/PSO2043215/N0

- A.A. 2017/18
https://www.didattica.unipd.it/off/2016/LT/PS/PS1085/000ZZ/PSO2043215/N0

-A.A.2016/2017 e precedenti
http://www.didattica.unipd.it/offerta/2016/PS/PS1085/2011/000ZZ/1126164

-8 CFU
1)Turchi G.P.(2009)Dati senza numeri: per una medotologia dell'analisi dei dati informatizzati testuali. Bologna:Monduzzi Editore;
2)Turchi G.P.,Della Torre C.(2007). Psicologia della Salute.Dal modello bio-psico-sociale al modello dialogico. Roma:Armando Editore(capitoli 1,2,3);
3)Turchi G.P.,Monicelli M.(a cura di).(2011)Giovani e territorio. L’esperienza di mappatura, d’intervento e di rete sul territorio di Mantova. Padova:Upsel Domeneghini;
TESTI A SCELTA
a)Foucault M.L'ordine del discorso;
b)Wittgenstein L.Ricerche Filosofiche.


• "PSICOLOGIA DELLE DIFFERENZE CULTURALI E CLINICA DELLA DEVIANZA"
- A.A. 2018/2019
https://it.didattica.unipd.it/off/2018/LM/PS/PS1088/000ZZ/PSN1032407/N0

-A.A. 2017/2018
http://didattica.unipd.it/off/2017/LM/PS/PS1088/000ZZ/PSN1032407/N0

-A.A.2016/2017
http://didattica.unipd.it/offerta/2016/PS/PS1088/2015/000ZZ/1138286


• "PSICOLOGIA DELLE TOSSICODIPENDENZE"
Turchi, G. P. “Immigrazione e consumo di sostanze a Bergamo. Una proposta di architettura dei servizi per la «promozione della salute» nel territorio”, 2009, Armando Editore

Turchi G.P., Celleghin E., Francato S., “Promozione della salute e politiche sociali. Il contributo di Madit alla ricerca intervento”, 2012, Domeneghini Editore

Mariotti Culla L., Turchi G.P., “Stranieri e Droghe. Dalla cura del corpo alle pratiche discorsive nel sistema carcerario”, 2007, Armando Editore

Articolo - Turchi G. P., Romanelli M., “Per una psicologia clinica emanazione del senso scientifico: dall’ibridazione conoscitiva con il modello medico alla collocazione entro una precisa e rigorosa definizione di un modello operativo”.

NON VERRANNO CONCESSE DEROGHE A QUANTO SOPRA CITATO.

Orari di ricevimento

  • Il Martedi' dalle 14:00 alle 16:00
    presso Edificio Psico3, terzo piano, Studio 11
    Si richiede prenotazione tramite e-mail.

Insegnamenti

Pubblicazioni

VOLUMI:
2009 – “Dati senza numeri": per una metodologia dell'analisi dei dati informatizzati testuali MADIT. Monduzzi Editore, Bologna.

2010 – “El Proyecto de Mediacion comunitaria de Arzignano: modelo operativo, objectivos y evaluacion de la eficacia”, con Gherardini V., Paita M., in Cuenca de Ramirez N. (compilacion) La VII Conferencia Internacional Foro Mundial de Mediacion “Mediacion, Justicia y Gobernabilidad” Ponencias des Expertos en Mediacion, CRC, Venezuela.

2010 – “Psicologia delle differenze culturali e clinica della devianza. Occasione peripatetica per un'agorà delle politiche sociali”, con Celleghin E. , Upsel Domeneghini, Padova.

2012 - Turchi G. P., Trovò A. (a cura di) "Olimpiadi dell'Interculturalità e della Mediazione. La mediazione tra pari come strumento di costruzione della comunità", Upsel Domeneghini Editore

2013 - Turchi G.P., Romanelli M., "Flussi migratori, comunità e coesione sociale. Nuove sfide per la mediazione". Ed. Franco Angeli

2014 – Orru L., “Metodologia per l’analisi dei dati informatizzati testuali. Fondamenti di teoria della misura per la Scienza Dialogica”, Ed. Edises Napoli

2016 – Vendramini A., “De rerum salute. Teoria e prassi per un’architettura dei servizi generativa di salute”. Ed. Edises, Napoli

2016 – Sposini F. M.,“Al di là del normale e del patologico”, Ed. Edises, Napoli

2017 – Cigolini D., “La risposta all’emergenza come occasione di promozione della Salute e
Coesione della Comunità”

2017 - "Diálogos de y sobre psicología de las diferencias culturales y clínica de la desviación como ocasión peripatética para un ágora de las políticas social". Editorial Brujas.

2018 - Psicología de la salud. Del modelo bio-psico-social al modelo dialógico. Generar y gestionar procesos transformativos en el ámbito de la "salud". Editorial Brujas.

ARTICOLI
2012 – Turchi G. P., Ghedin A., Girardi A. “La costruzione della “realtà crimine”: auto attribuzioni e differenze di commissione di reati tra persone “detenute” di sesso maschile e femminile”. Crimen et Delictum – International Journal of Criminological and Investigative Sciences, April n.3/2012, FDE Institute Press, Mantova.

2013 - Turchi G.P., Romanelli M., Bonazza F., Girardi A. (2013) “Discursive Configuration, Encyclopedia of Critical Psychology” - Article ID: 310559 · Chapter ID: 569, www.springerreference.com

2015 - Turchi G.P., Romanelli M., Gallone C.M., Maggiore C., Morittu A. Il ruolo dello psicologo come consulente strategico e globale, all'interno del sistema dei Servizi e delle Politiche Pubbliche. Quaderni della Rivista di Psicologia clinica, 54-69;

2016 - Turchi G.P., Sposini F.M., Pasquale G., Romanelli M. Operational and Theoretical Issues in Mental Health. Time for Challenges? The Journal of Critical Psychology, Counselling and Psychotherapy, V. 16, n. 4, 282-288.

2019 - Turchi, G.P., Romanelli M. Dialogical mediation as an instrument to promote health and social cohesion: results and directions. . Comunicação e Sociedade, special. vol., 131-140.

2019 - Turchi, G.P., Iudici A., Faccio E. From Suicide Due to an Economic-Financial Crisis to the Management of Entrepreneurial Health: Elements of a Biographical Change Management Service and Clinical Implications”. Frontiers in Psychology, 10:426.

Area di ricerca

Tra le principali aree di ricerca si citano:

- Progettazione, sviluppo ed implementazione di uno strumento per l’analisi automatizzata dei dati testuali secondo i riferimenti conoscitivi della Scienza Dialogica;

- Progettazione e valutazione dell'efficacia e dell'impatto sociale di interventi comunitari per la promozione della Coesione Sociale;

- Progettazione e valutazione di interventi attraverso lo strumento operativo della Mediazione Dialogica all’interno degli ambiti familiare, penale, comunitario, civile e commerciale;

- Approfondimenti conoscitivi in merito ai costrutti inerenti l’ambito giuridico quali attendibilità, recidiva dei condannati, capacità di intendere e di volere, valutazione del danno biologico, testamento biologico;

- Costruzione di strumenti per la valutazione in ambito clinico (valutazione del consumatore di sostanze stupefacenti illegali, valutazione dell’utente presso un reparto chirurgico, valutazione del pregiudizio degli operatori sanitari nei confronti degli utenti;

- Progettazione e valutazione di interventi per la gestione degli assetti comunitari inerenti i flussi migratori.

Tesi proposte

Di seguito un elenco di argomenti d’interesse da sviluppare attraverso lavori di tesi, proposti dagli studenti:

1. Scuola
2. Disabilità
3. Terrorismo
4. Uso della tecnologia, comunicazione web e digital marketing
5. Anziano e Alzheimer
6. Emergenze ambientali, civili e comunitarie
7. Gioco d’azzardo
8. Salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro
9. Comunità e relativi costrutti di riferimento (Coesione Sociale”, “Cittadinanza” e “Responsabilità sociale”)
10. Politica
11. Flussi migratori
12 Medicina e Salute (alimentazione, compliance medico-paziente, interventi in ambito socio sanitario, promozione della salute)
13. Impresa e Architettura dei Servizi
14. Ambito giuridico (attendibilità della testimonianza, capacità di intendere e di volere, stalking, valutazione del danno biologico, morire in salute)
15. Sessualità
16. Epistemologia e sperimentazione

Gli elaborati di tesi saranno declinati secondo i presupposti del Paradigma Narrativistico e della Scienza Dialogica e progettati secondo M.A.D.I.T. (Dati senza numeri. Per una metodologia di analisi dei dati informatizzati testuali: M.A.D.I.T.), rispetto ai quali è richiesta conoscenza pregressa.