Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Professore Associato

Indirizzo

VIA F. MARZOLO, 1 - PADOVA

Telefono

0498275660

Enzo Menna si è laureato in Chimica con punti 110 con "Lode" nel 1995 presso l'Università di Padova, dove ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Chimiche nel 1999. La sua tesi di dottorato riguarda lo studio della formazione di legami a idrogeno mediante misure NMR e calcoli quantomeccanici. Dal 2010 è Professore Associato di Chimica Organica presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Padova, dove è stato Ricercatore Universitario dal 1998. I suoi principali interessi scientifici riguardano la sintesi di strutture molecolari ibride e funzionali. La linea di ricerca principale verte sullo studio della chimica dei nanotubi di carbonio a parete singola (SWCNT) ed altre nanostrutture di carbonio (CNS) ed in particolare la sintesi di derivati solubili e funzionali. I prodotti ottenuti hanno consentito lo studio di proprietà chimico-fisiche in soluzione e l’incorporazione in matrici polimeriche. Tali ricerche sono state principalmente rivolte ad applicazioni nell’ambito dei materiali per la conversione e lo stoccaggio di energia e per applicazioni biomediche. Ha partecipato ad un progetto europeo FP7 (derivati di SWNT da incorporare in membrane polimeriche). E’ stato responsabile di unità di ricerca di un progetto europeo NanoSciERA (Nano Hybrids for Photonic Devices), dell’iniziativa ECSIN di VenetoNanotech ScpA (evaluation of the impact of CNSs on human health), di un FIRB-FiR (CNS-based bulk heterojunction thin films for photovoltaic cells) e di un PRIN (nanoengineered conductors and sensitizers for dye solar devices).
E’ membro del consiglio direttivo del Centro interdipartimentale di ricerca di Meccanica dei Materiali Biologici (CMBM) e del Centro interdipartimentale di studi di economia e tecnica dell'energia Giorgio Levi Cases.
E’ docente di chimica organica e chimica dei materiali organici. Co-autore di 92 lavori (di cui 78 ISI, con IF medio = 6.8, e 14 diversi: capitoli di libri, atti di congressi …) e di 1 brevetto.