Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Professori Ordinari

Indirizzo

VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD

Telefono

0498272942

POSIZIONE RICOPERTA:

Dal 05/12/2019 Professore Ordinario presso il Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS) dell’Università degli Studi di Padova per il settore concorsuale 07/H4 – Clinica medica e farmacologia veterinaria (profilo: settore scientifico-disciplinare VET/08 Clinica Medica Veterinaria).

Dal 15/12/2015 Presidente del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria (LM-42) presso l’Università degli Studi di Padova.

COMPETENZE PROFESSIONALI:

L’attività di ricerca, di didattica e di terza missione del prof. Matteo Gianesella, si basa prioritariamente sulle patologie metabolico-nutrizionali dei ruminanti, sulla clinica medica e terapia degli animali da reddito, sul benessere animale e sulla qualità delle produzioni zootecniche.
Il prof. Gianesella si occupa inoltre di Medicina Legale e Legislazione Veterinaria, seguendo e sviluppando gli aspetti di natura civile ed amministrativa connessi all’attività professionale del Medico Veterinario, nonché le norme giuridiche che disciplinano compiti e funzioni del Medico Veterinario a tutela della sanità pubblica, dell’igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche. Nell’ambito della sicurezza alimentare segue infine tutta la disciplina inerente la Legislazione Sanitaria degli alimenti.
Da dicembre 2015, in qualità Presidente del Consiglio del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria (LM-42) presso l’Università degli Studi di Padova, ha iniziato a sviluppare competenze inerenti la pianificazione, l’organizzazione, la gestione ed il monitoraggio dell’offerta formativa del Corso di Studio in Medicina Veterinaria, con particolare attenzione al processo di valutazione ed accreditamento previsto dall’ANVUR (Agenzia per la valutazione del sistema Universitario e della Ricerca) e dall’EAEVE (European Association of Establishments for Veterinary Education).

ATTIVITÀ DIDATTICA:

Presso l'Università degli Studi di Padova, dall’a.a. 2009/10 risulta affidatario dell’insegnamento “Legislazione Veterinaria” e dall’a.a. 2015/16 dell’insegnamento “Clinica Medica degli Animali da reddito” al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria; dall’a.a 2011/12 dell’insegnamento “Legislazione Sanitaria per la Produzione degli alimenti” al Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari ed al Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie per l’Alimentazione; dell’Insegnamento di “Legislazione Veterinaria Nazionale e Comunitaria” presso la Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche.
E’ stato relatore a diversi seminari, convegni e corsi di aggiornamento per Medici Veterinari, riguardanti i diversi temi delle patologie metabolico-nutrizionali dei ruminanti e relativamente ai diversi aspetti della Legislazione Veterinaria.
Dal 2012 risulta docente delle tematiche Legislative presso il “Corso formativo Ministeriale per il rilascio del patentino per proprietari di cani” organizzato dal Comune di Padova.

PUBBLICAZIONI:

L’attività di ricerca (aggiornata al Dicembre 2019), è documentata da:
- più di 100 pubblicazioni su riviste scientifiche italiane ed estere,
- di cui 73 pubblicazioni censite da ISI Web Of Science o Scopus,
- un numero totale di 463 citazioni,
- un H-index = 12,
- da numerose comunicazioni e relazioni su invito a congressi nazionali e internazionali.

Avvisi

Orari di ricevimento

  • Il Venerdi' dalle 11:00 alle 12:30
    presso ufficio al 1° piano dell'Ospedale Veterinario
    In alternativa all'orario indicato, previo appuntamento via e-mail

Area di ricerca

Le principali attività di ricerca del Prof. Matteo Gianesella si sono focalizzate su:
- studio dei disturbi fermentativi e loro correlazione con le malattie metaboliche nel periodo di transizione della bovina da latte;
- diagnostica di campo, di laboratorio e per immagini per la rilevazione delle patologie metabolico-nutrizionali nella bovina da latte e nel vitellone da carne;
- applicazione di metodi di diagnosi preventiva delle patologie metabolico-nutrizionali dei ruminanti;
- correlazione tra stato sanitario della mammella, qualità delle produzioni e sistema immunitario dei ruminanti;
- correlazione tra stato sanitario del rumine e patologie podaliche nella specie bovina;
- performance sanitarie e produttive del bovino in relazione alla tipologia e modalità di gestione del farmaco in allevamento.