Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Ricercatori Legge 240/10 - t.det.

Indirizzo

VIA VENEZIA, 15 - PADOVA

Telefono

0498276464

È Ricercatore a Tempo Determinato Tipo B presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università di Padova e insegna Psicologia dell’orientamento scolastico-professionale e parte degli insegnamenti di Diritti Umani e Inclusione e Psicologia sociale e dello sviluppo.

Collabora con il La.R.I.O.S. (Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l’Orientamento alle Scelte) e il Centro di Ateneo per la Disabilità e l’Inclusione dell’Università degli Studi di Padova.

Ha ricevuto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali: nel 2015 dall’European Society for Vocational Designing and Career Counselling (ESVDC) per l’attività di ricerca in psicologia dell’orientamento e della progettazione professionale ‘Journey in the world of professions and work’: A career intervention for children’ e nel 2012 il premio ‘Giuseppe Martini’ per la tesi di dottorato in materia di psicologia dell’orientamento.

Partecipazione a progetti finanziati dalla Comunità Europea:
- European Doctoral Programme in Career Guidance and Counselling (ECADOC; 2014-2017)
- Counselling for Refugee and Migrant Integration into the Labour Market - Development of Courses for Higher Education and Public Employment Services (CMinaR) (CMinaR; 2016-2019)

Partecipazione a gruppi di ricerca nazionali e internazionali:
- UniTwin international network “Life Designing Interventions (counseling, guidance, education) for decent work and sustainable development”. UNESCO Chair
- The Career Adaptability International Collaborative
- International Hope Research Team - IHRT
- Courage Research Group
- Lavoro decente e orientamento inclusive
- Network Universitario per il Counselling – Uni.Co

Membro dell’Advisory Board dell’International Journal for Educational and Vocational Guidance e Membro del Consiglio Direttivo della SIO (Società Italiana di Orientamento)

Avvisi

Orari di ricevimento

  • Il Lunedi' dalle 11:00 alle 13:00
    presso Via venezia 14, piano 3, presso il Laboratorio La.R.I.O.S.
    I ricevimenti del mese di settembre si terranno il - 9 settembre dalle ore 10.30 alle ore 12.30 - 17 settembre dalle ore 13.30 alle ore 14.30

Pubblicazioni

- Ginevra, M. C., Nota, L., Soresi, S., & Gati, I. (2012). Career Decision-Making profiles of Italian adolescents. Journal of Career Assessment, 20(4), 375-389. doi:1069072712448739
- Ginevra, M. C., Nota, L., Heppner, P. P., Heppner, M., & Soresi, S. (2015). The relationship of personality type, problem-solving appraisal, and learning strategies. Journal of Career Assessment, 23(4), 545-558. doi:10.1177/1069072714553075
- Ginevra, M. C., Nota, L., & Ferrari, L. (2015). Parental support in adolescents’ career development: Parents’ and children’s perceptions. The Career Development Quarterly, 63(1), 2-15. doi:10.1002/j.2161-0045.2015.00091.x
- Ginevra, M. C., Nota, L., & Stokes, M. (2016). The differential effects of Autism and Down’s syndrome upon sexual behavior. Autism Research, 9(1), 131-140. doi:10.1002/aur.1504
- Ginevra, M. C., Pallini, S., Vecchio, G. M., Nota, L., & Soresi, S. (2016). Future orientation and attitudes mediate career adaptability and decidedness. Journal of Vocational Behavior, 95-96, 102-110. doi:10.1016/j.jvb.2016.08.003
- Ginevra, M. C., & Nota, L. (2017). Occupational gender-stereotypes and problem-solving in Italian adolescents. British Journal of Guidance and Counselling, 45(3), 312-327. doi:10.1080/03069885.2015.1063584
- Ginevra, M. C., Sgaramella, T. M., Ferrari, L., Nota, L., Santilli, S., & Soresi, S. (2017). Visions About Future: A new scale assessing optimism, pessimism, and hope in adolescents. International Journal for Educational and Vocational Guidance, 17(2), 187-210. doi:10.1007/s10775-016-9324-z
- Ginevra, M. C., Di Maggio, I., Nota, L., & Soresi, S. (2017). Stimulating resources to cope with challenging times and new realities: Effectiveness of a career intervention. International Journal for Educational and Vocational Guidance. Special issue: Inducing and measuring change in vocational guidance and career counselling interventions, 17(1), 77-96. doi:10.1007/s10775-016-9331-0
- Ginevra, M. C., Santilli, S., Di Maggio, I., Sgaramella, T. M., Nota, L., & Soresi, S. (2017). Career adaptability, resilience, and life satisfaction: A mediational analysis in a sample of parents of children with mild intellectual disability. Journal of Intellectual & Developmental Disability. Advance Online Publication. doi:10.3109/13668250.2017.1293236
- Ginevra, M. C. & Nota, L. (2017). ‘Journey in the world of professions and work’: A career intervention for children. The Journal of Positive Psychology. Advance Online Publication. doi:10.1080/17439760.2017.1303532
- Ginevra, M. C., Magnano, P., Lodi, E., Annovazzi, C., Camussi, E., Patrizi, P., & Nota, L. (2018). The role of career adaptability and courage on life satisfaction in adolescence. Journal of Adolescence, 62, 1-8. doi:10.1016/j.adolescence.2017.11.002.
- Ginevra, M. C., Annovazzi, C., Santilli, S., Di Maggio, I., & Camussi, E. (2018). Breadth of vocational interests: The role of career adaptability and future orientation. Career Development Quarterly, 66(3), 233-245. doi:10.1002/cdq.12145
- Ginevra, M. C., Di Maggio, I., Santilli, S., Nota, L., & Soresi, S. (2018). Development and validation of visions about future in early adolescence. British Journal of Guidance & Counselling. Advance Online Publication. doi:10.1080/03069885.2018.1550188

Area di ricerca

Per quanto concerne la Psicologia dell’orientamento e della progettazione professionale, le attività di ricerca riguardano lo studio della costruzione professionale nell’arco di vita. Nello specifico, riguardano:
- L’analisi degli andamenti evolutivi dei costrutti implicati nei processi di progettazione formativo-professionale, quali speranza, ottimismo, adattabilità professionale, barriere e stereotipi professionali di genere, conoscenze professionali;
- L’analisi delle influenze parentali e familiari nei processi di sviluppo e progettazione formativo-professionale di bambini e adolescenti;
- La messa a punto e la validazione di strumenti qualitativi e quantitativi di assessment per bambini, adolescenti e adulti per la valutazione dei costrutti implicati nei processi di progettazione professionale;
- La messa a punto e la validazione di programmi di intervento finalizzati al potenziamento delle capacità di progettazione professionale di bambini, adolescenti e giovani adulti;
- La messa a punto e la validazione di attività di career education e di programmi di parent-training per sostenere i genitori a supportare i figli nella gestione delle scelte professionali.

Per quanto concerne la Psicologia della disabilità e dell’inclusione, le attività di ricerca riguardano l’analisi dei processi di inclusione scolastica, sociale e lavorativa. Nello specifico, riguardano:
- L’analisi degli atteggiamenti di compagni di classe, genitori e insegnanti nei confronti dell’inclusione scolastica di studenti con disabilità e vulnerabilità;
- L’analisi degli atteggiamenti di colleghi e datori di lavoro nei confronti dell’inclusione lavorativa di adulti con disabilità e vulnerabilità;
- La messa a punto e la validazione di strumenti qualitativi e quantitativi di assessment per la valutazione dell’inclusività dei contesti scolastici e lavorativi;
- La messa a punto, l’implementazione e la verifica dell’efficacia di interventi finalizzati a favorire contesti scolastici e lavorativi inclusivi.

Tesi proposte

Tesi proposte da concordare in sede di ricevimento:
- Analisi degli andamenti evolutivi dei costrutti implicati nei processi di progettazione formativo-professionale
- Analisi delle influenze parentali e familiari nei processi di sviluppo e progettazione formativo-professionale dei figli
- Implementazione e verifica dell’efficacia di programmi di intervento finalizzati al potenziamento delle capacità di progettazione formativo-professionale di bambini, adolescenti e giovani adulti
- Analisi degli atteggiamenti di compagni di classe, genitori e insegnanti nei confronti dell’inclusione scolastica di studenti con disabilità e vulnerabilità;
- Analisi degli atteggiamenti di colleghi e datori di lavoro nei confronti dell’inclusione lavorativa di adulti con disabilità e vulnerabilità;
- Implementazione e verifica dell’efficacia di interventi finalizzati a favorire contesti scolastici e lavorativi inclusivi.