Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Ricercatori Legge 240/10 - t.det.

Indirizzo

VIA VIII FEBBRAIO 1848, 2 - PALAZZO DEL BO - PADOVA

Telefono

0498274307

Martina Visentin (1982) è ricercatrice a tempo determinato di tipo A (SPS/08) presso l'Università di Padova, Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali (SPGI).

INTERESSI DI RICERCA
I suoi interessi di ricerca convergono su due aree della sociologia dei processi sociali e culturali:le culture del welfare locale e gli stili di vita dei giovani adulti.

PRINCIPALI ATTIVITA' DI RICERCA
2017-2019.Responsabile scientifica del progetto “Progetto BIRD-SID Bando 2017: “Millennials Character.Storie e forme di vita fra il centro e la periferia della crisi”
2017.Collaborazione di ricerca al progetto Prat 2017, Università degli Studi di Padova: (Ri)pensare la professione in una società in mutamento: l’assistente sociale di fronte alla sfida delle migrazioni.
2015-2017.Collaborazione di ricerca presso Funderaiserperpassione, Progetto We.Mi,Comune di Milano.
2013-2014.Assegnista di ricerca. Progetto“Professional habitus and reflexivity in the change of Social Work” coordinato dal Professor Andrea M. Maccarini. Il progetto ha previsto l’analisi delle pratiche professionali di social workers appartenenti ad aree diverse del Servizio Sociale.
2013-2014. Ricercatrice per "Un'indagine quanto-qualitativa sui progetti e i servizi delle Caritas diocesane, finalizzata alla promozione di interventi per e con le famiglie, Università Cattolica del Sacro Cuore, Centro Studi Internazionali sulla famiglia, Caritas italiana.
2014-2016. Assegnista di ricerca,titolo del progetto “Riflessività, pratiche professionali e innovazioni organizzative nei servizi alla persona: esperimenti di welfare locale”. Responsabile: Professor Andrea M. Maccarini. Il progetto ha previsto l’analisi di progettualità finalizzate alla rilevazione di pratiche professionali innovative nel welfare territoriale.

ATTIVITA' DIDATTICA
a.a. 2019/2019,2 019/2020, titolare del corso di Introduzione alla Sociologia (Mod.A) presso il corso di Laurea Triennale in Scienze Politiche e titolare del corso in Politiche Sociali e culture del benessere, corso di Laurea Triennale in Servizio Sociale, Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali (SPGI), Università degli Studi di Padova.
a.a. 2016/17-2017/18, titolare del corso di Sociologia Generale presso il corso di Laurea Triennale di Governo delle amministrazioni, Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali (SPGI), Università degli Studi di Padova.
Dall'a.a. 2010 all'a.a. 2013 presso l'Istituto Salesiano di Venezia (IUSVE) è stata titolare dei seguenti corsi:Sociologia della famiglia e dei giovani, di Metodologia del lavoro scientifico e di Metodologia della ricerca qualitativa.
Dall'a.a. 2014 ad oggi collabora al corso di Politica Sociale del Professor Maccarini (Università degli Studi di Padova, Laurea Magistrale in Servizio Sociale).

ALTRE ATTIVITA' ISTITUZIONALI
Dal 2017 sono referente per la didattica innovativa per il Dipartimento Spgi.
Da novembre 2019 sono referente Erasmus per il corso di laurea triennale in Servizio Sociale e per quello magistrale in Innovazione e Servizio sociale.








Avvisi

AVVISO per gli studenti di SOCIOLOGIA e ANALISI SOCIALE:

sono aperte le liste per LA Registrazione del primo e del secondo appello invernale. Le liste sono riservate ESCLUSIVAMENTE agli studenti che abbiano già superato entrambi i moduli con successo.
Per chi ha passato solo il modulo A o solo il modulo B, l'esame passato con successo è valido per tutto l'anno accademico.



IL GIORNO DI RICEVIMENTO è cambiato! Ricevo ogni MERCOLEDI' dalle 14.30 alle 15.30 (corridoio Dipartimento SPGI, subito dopo la sala d’attesa).

IL RICEVIMENTO DI QUESTA SETTIMANA è SOSPESO per impegni accademici. Riprenderà MERCOLEDI' 26 febbraio 2020.


DOVE
Via M.Cesarotti 10-12- Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali –(SPGI)

NB!
Leggete la pagina docente e/o la pagina moodle per aggiornamenti (potrebbe saltare un ricevimento per motivi di salute o di ricerca o quant’altro)


PER URGENZE (tesi) potete contattarmi via mail: martina.visentin@unipd.it.
Vi ricordo che, in genere, per le tesi, è possibile prendere un appuntamento via mail.

AVVISO PER GLI STUDENTI di INTRODUZIONE ALLA SOCIOLOGIA 2019/2020, mod.A.
E' possibile fare parte dell'esame scritto nella seguente modalità:
1) Prima parte. Stesura di un minipaper di 4-5 cartelle al massimo in cui lo studente/la studentessa declina un concetto sociologico a un oggetto della vita quotidiana. Lo scritto va consegnato almeno 10 gg prima dell'appello a cui si intende partecipare.
2) Seconda parte. Test scritto costituito da V/F e dalla definizione di alcuni concetti.
Per ulteriori informazioni: martina.visentin@unipd.it
L'esito dell'esame del modulo A è la media fra le due prove.
Si ricorda che è A SCELTA dello studente.
Per le modalità d'esame classiche si rimanda al Syllabus.




Pubblicazioni

(2019) con Eriksen, T.H., Identità instabili. Vivere in una società incandescente, Milano, FrancoAngeli, ISBN:9788891772602.

(2019), Alternanza scuola-lavoro e pubblica amministrazione. Prime riflessioni su un'indagine di welfare digitale. DOI:10.3280/SP2019-001004. pp.75-89. In SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI - ISSN:1591-2027 vol. vol. 22, 1/2019.

(2019) con Maccarini, A., La sfida educativa. pp.150-154. In IL WELFARE RESPONSABILE UNA PROPOSTA PER LA SOCIETÀ ITALIANA - ISBN:978-88-343-3870-4

(2019) con Pattaro, C. e Zannoni, A. Processi di innovazione e territorio. Un progetto di welfare aziendale come laboratorio di sperimentazione. pp.46-57. In ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE. OLTRE IL PONTE - ISSN:1827-2479 vol. (2) 2019 - INNOVAZIONE SOCIALE E NUOVO WELFARE TERRITORIALE (XXXVII).

(2018) Welfare sharing: an emerging paradigm? An explorative study based on two cases. DOI:10.3280/SL2018-152008. pp.139-154. In SOCIOLOGIA DEL LAVORO - ISSN:1972-554X vol. 152 (152/2018).

(2018), L’inattesa conseguenza del managerialismo. Il caso dei manager di rete del Progetto We.Mi, in Autonomie Locali e Servizio Sociale, 1, 2018, pp. 171-182, DOI: 10.1447/90635.

(2018), L’assistente sociale fra pratiche on-line e off-line.Il caso dello Spazio We.Mi San Gottardo in La rivista di Servizio Sociale,1/2017, pp.9-21.

(2018) con Giulio Antonini, "La pubblica amministrazione responsabile: un caso di digital welfare". pp.194-213. In Rivista Italiana di Public Management - ISSN:2610-8763 vol. Vol.1, n. 2, Luglio 2018.

(2018), Cap. 3, I° parte, Caratteristiche e specificità del policy frame italiano: una riflessione introduttiva in Le sfide dell’aiuto. Assistenti sociali nel quotidiano dell’immigrazione, (a cura di) Chiara Pattaro e Daniele Nigris, Politiche e Servizi Sociali, FrancoAngeli, Milano, pp. 55-69.

(2018), Young People’s Changing Conditions From Their Origins To Their David And Goliath Season. A Critical Review Of Youth Studies. A critical review of youth studies. Italian Journal of Sociology of Education, 10(1), 1-22. doi: 10.14658/pupj-ijse-2018-1-1.

(2016), Esperimenti di welfare locale. Riflessività, pratiche professionali e innovazioni organizzative nei servizi alla persona. Soveria Mannelli (Catanzaro): RUBBETTINO Università, ISBN: 978-88-498-4836-6.

(2016), Incontrando il lavoro di rete. Il caso delle reti di solidarietá della Regione Veneto in «Sociologia e politiche sociali», FrancoAngeli, Milano, vol. 19, 2/2016; p. 115-139, ISSN: 1591-2027.(2011), Il lavoro sociale e la sfida della riflessività. Appunti per una sociologia dei servizi alla persona. Limena (Pd):libreria universitaria edizioni, ISBN: 978-88-6292-085-8

(2014), Ricostruire percorsi di vita. L’esperienza della comunità per minori «La Viarte», in « Lavoro Sociale », Supplemento online al Vol. 14, n. 6, dicembre 2014 (pp. 69-87).

(2011), Il lavoro sociale e la sfida della riflessività. Appunti per una sociologia dei servizi alla persona, LibreriaUniversitaria.it, Padova.

(2010), Riflessività e Social Work, in «Sociologia e politiche sociali», FrancoAngeli, Milano,vol.13, 1/2010, Edizioni Centro Studi Erickson, Trento, pp. 157-158, ISSN: 1591-2027

Area di ricerca

In linea molto generale, le mie aree di ricerca riguardano:
1) l'innovazione nell'ambito delle politiche sociali: a)i processi di governance nei servizi alla persona; b) le pratiche dei professionisti del sociale;
2) regimi di welfare e transizioni alla vita adulta;
3) overheating identities.

Tesi proposte

In linea molto generale, le tesi proposte riguardano:
1) l'innovazione nell'ambito delle politiche sociali: a)i processi di governance nei servizi alla persona; b) le pratiche dei professionisti del sociale;
2) culture di welfare e transizioni alla vita adulta;
3) overheating identities (giovani, transizioni alla vita adulta e accelerazione sociale).