Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Ricercatore a tempo det. art. 24 c. 3 lett. B L. 240/2010

Indirizzo

Piazzetta G. Folena, 1 - Palazzo Maldura - Padova

Telefono

0498279656

Luigi Marfè è ricercatore di Letterature Comparate (RTDb) all’Università degli Studi di Padova, abilitato per la seconda fascia dell’insegnamento universitario nel settore di Critica letteraria e Letterature comparate (10/F4).
Si è laureato in Letteratura, filologia e linguistica italiana nel 2005 e ha conseguito il Dottorato di ricerca in Letterature e Culture Comparate nel 2008 all’Università di Torino.
Dal 2017 è ricercatore all'Università di Padova, dove svolge anche l’incarico di tutor per la Scuola Galileiana di Studi Superiori ed è parte del collegio dei docenti del Dottorato in Scienze Linguistiche, Filologiche e Letterarie. Tra il 2009 e il 2016 ha avuto assegni di ricerca e incarichi come professore a contratto presso diversi atenei italiani (Università di Torino, Università di Parma, Università di Siena). In particolare, ha fruito di borse di ricerca sulla letteratura di viaggio nel XX secolo, sulle teorie e pratiche della traduzione nell’Europa del XVI secolo e sulle forme del racconto fantastico nel XIX secolo.
Ha tenuto conferenze in varie università straniere (Oxford, Cambridge, Berlino, Madrid, Dublino, Barcellona, Bristol, Lille, Innsbruck, Tallinn). È membro di società accademiche italiane e internazionali ed è stato nel direttivo del Centro Studi “Arti della Modernità” (2016-2022).
È autore di numerose pubblicazioni, tra cui quattro monografie: “Oltre la fine dei viaggi” (Olschki 2009; selezione «Premio Pen-Compiano 2010»), “Introduzione alle teorie narrative” (ArchetipoLibri 2011), “In English Clothes. La novella italiana in Inghilterra: politica e poetica della traduzione” (Accademia UP 2015), e “Un altro modo di raccontare. Poetiche e percorsi della fotoletteratura” (Olschki 2021; finalista «Premio Nabokov 2022»).
Ha curato i volumi “La memoria degli oggetti” (Mimesis 2023), “Morphology and Historical Sequence” (“Cosmo: Comparative Studies in Modernism” 2021), “Borders of the Visible: Intersections between Literature and Photography” (“Cosmo” 2018-2019, 2 voll.), “Profezia e disincanto” (Mesogea 2013), “Sulle strade del viaggio” (Mimesis 2012), “Classico/moderno” (Mesogea 2011).
Ha partecipato a diversi gruppi di ricerca vincitori di bandi di finanziamento (Prin 2022; Bird UniPd 2019; Convenzione UniTo-Compagnia di San Paolo 2011; Prin 2008 e 2006). È membro di società accademiche italiane e internazionali.
Traduce dall’inglese, dal francese e dallo spagnolo; tra i suoi lavori un’edizione italiana del “Tito Andronico” di Shakespeare (Bompiani 2015), le poesie de “Il doppio sguardo” di Nicolas Bouvier (ETS 2012), i “Canti di viaggio” (ETS 2019) di R.L. Stevenson, e il libro di viaggio di Adrián Giménez Hutton, “Chatwin in Patagonia” (Nutrimenti 2015).
Ha scritto articoli per riviste scientifiche italiane e internazionali. Collabora con «L’Indice dei Libri del Mese»; ha lavorato per il «Corriere della Sera» a una collana di volumi sui «Grandi Miti Greci».
È nel comitato direttivo delle riviste internazionali peer-reviewed «Cosmo: Comparative Studies in Modernism» e «The International Journal of Literary Humanities».

Avvisi

Orari di ricevimento

  • Il Mercoledi' dalle 10:00 alle 12:00
    presso Complesso Beato Pellegrino, piano terra, stanza n.122
    Per fissare un appuntamento, si prega di contattare il docente via email. Tutorato scuola galileiana: mercoledì, 10:00-12:00.

Insegnamenti

Pubblicazioni

Monografie

Oltre la fine dei viaggi. I resoconti dell’altrove nella letteratura contemporanea, premessa di M. Bossi, pref. di F. Marenco, Firenze, Olschki, 2009, pp. XX-221.

Introduzione alle teorie narrative. Gli autori e i testi, Bologna, ArchetipoLibri, 2011, pp. 144.

«In English Clothes». La novella italiana in Inghilterra: politica e poetica della traduzione, pref. di G. Carrascón, Torino, Accademia University Press, 2015, pp. 166.

«Un altro modo di raccontare». Poetiche e percorsi della fotoletteratura, pref. di G. Manghetti, Firenze, Olschki 2021, pp. XX, 186.


Edizioni italiane

Curatela, introduzione, traduzione e note di William Shakespeare, Tito Andronico, in William Shakespeare, Opere complete, a cura di F. Marenco, vol. I, Tragedie, Milano, Bompiani, 2014, pp. 3-222, 2819-2827.


Volumi curati

Sulle strade del viaggio. Nuovi orizzonti tra letteratura e antropologia, pref. di F. Remotti, con un saggio di G. Santayana, Milano, Mimesis, 2012, pp. 186.

(con M.T. Giaveri, E. Salerno), Classico/moderno. Percorsi di creazione e di formazione, Messina, Mesogea, 2011, pp. 360.

Profezia e disincanto: Il tempo a venire nella tradizione letteraria e musicale, pref. di F.A. Pennacchietti, Messina, Mesogea, 2013, pp. 352.


Volumi tradotti (una selezione)

Curatela, traduzione, postfazione e note al testo di Nicolas Bouvier, Il doppio sguardo, intr. di M.T. Giaveri, Pisa, Ets, 2012, pp. 154.

Curatela, traduzione, postfazione e note al testo di R.L. Stevenson, Canti di viaggio, Pisa, Ets, 2019, pp. 168.

Traduzione e postfazione di Horacio Quiroga, Il delitto dell’altro, Cosenza, Pellegrini, 2017, pp. 135.

Traduzione e note di Adrián Giménez Hutton, Chatwin in Patagonia, Roma, Nutrimenti 2015, pp. 288.


Articoli e saggi (una selezione)

(con F. Marenco) La letteratura di viaggio, in P. Boitani, M. Fusillo (dir.), Letteratura europea, vol. II, Generi letterari, Torino, Utet, 2015, pp. 400-423.

Chatwinesque, or Travel Writing as a Narrative Genre, in «Arcadia. Internationale Zeitschrift für Literaturwissenschaft / International Journal for Literary Studies», XLVI (2012), 2, pp. 444-453.

Italian Counter-Travel Writing: Images of Italy in Contemporary Migration Literature, in S. Ouditt, L. Polezzi (eds.), Travel Writing and Italy, «Studies in Travel Writing», XVI, 2 (2012), pp. 191-201.

Kazuo Ishiguro and the Posthuman Imagination, in «Cosmo: Comparative Studies in Modernism», 9 (2016), pp. 189-199.

Estética de la repetición en la ficción de Jorge Luis Borges, in «Hybris. Revista de filosofia», 8 (2017).

Ma i falsi automi sognano di giocare a scacchi? Illusioni della vita artificiale in E.T.A. Hoffmann ed E.A. Poe, in «Contemporanea. Rivista annuale di studi sulla letteratura e sulla comunicazione», 13 (stampa 2016), pp. 45-54.

Narrazione e (contami)nazione. Ripensare l’identità nazionale delle letterature in uno spazio globale, in F. Marenco (cura), Letteratura e nazionalità: un binomio in discussione, Bologna, Il Mulino, 2014, pp. 221-238.

Scritture extraterritoriali. Migrazione, letteratura, identità, in L. Restuccia, G.S. Santangelo (cura), Pensare altrove: migrazioni e scritture, «InVerbis», III, 1 (2013), pp. 65-74.

Le leggi di W. Georges Perec, utopia e memoria, in «Between. Rivista dell’Associazione di Teoria e Storia Comparata della Letteratura», 3 (2011).

Esercizi di geocritica. Poetiche della letteratura di viaggio italiana contemporanea (1946-2008), in «La modernità letteraria», IX (2009), pp. 19-30.

Area di ricerca

- Letteratura di viaggio e geocritica
- Teorie e pratiche della traduzione
- La circolazione europea della novella italiana (sec. XV-XVII)
- Storia e forme del fantastico (sec. XVIII-XXI)
- Intersezioni tra letteratura e fotografia
- Narratologia e teorie della narrazione
- Teatro elisabettiano e letteratura europea
- Ricezione e tradizione moderna dei miti classici