Festival dello Sviluppo sostenibile

mani

21 maggio - 6 giugno 2019 

Il Festival dello Sviluppo sostenibile, promosso dall'Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), è un'iniziativa di sensibilizzazione e di elaborazione culturale e politica pensata per richiamare l'attenzione sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile e sulle dimensioni trasversali che caratterizzano l'Agenda 2030 e contribuire a stimolare il percorso verso uno sviluppo pienamente sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

L’Università di Padova, nell'ambito di UniPadova Sostenibile, partecipa al Festival e ai "Dintorni del Festival" (14-20 maggio e 7-13 giugno) con un ricco cartellone di eventi e iniziative promosse e organizzate da tutte le componenti della comunità universitaria (docenti, associazioni studentesche, dipendenti e strutture dell'Ateneo), con l'obiettivo di dialogare con la cittadinanza sui temi dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.

A questi si aggiungono gli eventi organizzati dal Comune di Padova, con il quale quest’anno l'Ateneo ha collaborato per presentare un programma condiviso e davvero molto ricco, rispondendo all’invito alla collaborazione tra istituzioni lanciato da ASviS. 

Per informazioni: sostenibilita@unipd.it

Programma dell'edizione 2019 del Festival e dei "dintorni" del Festival

  Prima settimana: 20-25 maggio

LUNEDì 20 MAGGIO

Benessere Equo e Sostenibile territoriale (BES-T)
14:30-16:30 | Aula N, Palazzo Wollemborg, via del Santo 26
Incontro con Luciano Gallo, Direttore UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane, nell’ambito dell’insegnamento di Governo locale, Corso di laurea in Scienze Politiche, Studi Internazionali, Governo delle Amministrazioni dell’Università di Padova. Introduce e coordina Patrizia Messina, Università di Padova.
Ingresso libero.


MARTEDì 21 MAGGIO

Salute e medicina di genere
9:00-13:00 | Aula Magna del complesso Vallisneri, viale G. Colombo 3
Lezione aperta nell’ambito del General Course Diritti umani e inclusione dell’Università di Padova. Interviene Giovannella Baggio, Università di Padova.
Ingresso libero, maggiori informazioni: www.unipd.it/inclusione/general-course

Progetto MAPS - Persone
12:00-15:00 | Polo Multifunzionale di Psicologia, via Venezia 12 Università di Padova
Installazione interattiva, realizzata con il coinvolgimento degli studenti dell’Università di Padova.
“MAPS - Itinerari artistici per comprendere il futuro” ha lo scopo di diffondere la conoscenza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite attraverso un percorso focalizzato sulle 5P - Pianeta, Persone, Prosperità, Partnership, Pace – che ne sintetizzano le finalità.
Evento promosso da Associazione Diritti Umani - Sviluppo Umano, Comune di Padova, Università di Padova, Museo Diocesano e Banca Etica. Il progetto MAPS è sostenuto dalla Fondazione Cariparo nell’ambito del Bando “Culturalmente”.

Progetti e metodologia di digitalizzazione del patrimonio antico e di pregio
15:00-16:30 | Aula Emiciclo e Biblioteca dell’Orto Botanico, via Orto Botanico 15
Il laboratorio consente al pubblico di seguire direttamente le fasi di lavoro di digitalizzazione di un testo e verificare la sua pubblicazione in rete ad accesso aperto. Viene presentata la piattaforma Phaidra e i progetti di digitalizzazione del patrimonio librario in corso. Al termine è proposta una visita guidata alla Biblioteca dell’Orto Botanico.
Ingresso libero con prenotazione per la visita guidata.

Robotica e sostenibilità
17:00-18:00 | Ospedale di Padova – Pediatria, Aula P56, 2° piano, via Nicolò Giustiniani
Incontro organizzato dall’Associazione Orizzonti in collaborazione con l’Università di Padova per discutere sulle sfide lanciate dalla robotica in termini di sostenibilità sociale, economica e ambientale. Interviene Roberto Mancin, Dipartimento Salute donna e bambino, ed è presente il robot Pepper, attivo in Pediatria a supporto dei bambini ricoverati.
Ingresso libero.

Studenti in movimento: riduciamo l’impronta nel quotidiano e in vacanza
18:00 | Aula Magna Morgagni, via S. Massimo 33
Incontro sul tema della mobilità sostenibile nell’ambito della rassegna “Sustainability. Non lasciamo un’impronta”, organizzata dagli studenti del gruppo Sustainability dell’Università di Padova.
Ingresso libero.


MERCOLEDì 22 MAGGIO

Forum sulle politiche, progetti e servizi di Green Procurement pubblico e privato a Padova
9:00 -18:00 | Sala Paladin di Palazzo Moroni, via VIII Febbraio 8
Sessione territoriale del Forum Compraverde Buygreen a cura di: Comune di Padova, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane e Fondazione Ecosistemi, per promuovere gli acquisti verdi nel territorio nazionale.
Dalle 10:00 alle 13:00 | Convegno “Padova e acquisti verdi: i nuovi strumenti strategici per un territorio sempre più sostenibile” con sottoscrizione di un protocollo per la promozione degli Acquisti Verdi tra i principali soggetti istituzionali di Padova.
Dalle 14:30 alle 16:30 | Workshop GPP Academy “Appalti Pubblici Verdi in edilizia. L’applicazione dei CAM”.
In collaborazione con Università di Padova e Camera di Commercio di Padova.
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, prenotazione obbligatoria via mail segreteria@adescoop.it o 049 872 6599.

Immigrazione e integrazione raccontati dal cinema italiano - gli studenti di Giurisprudenza incontrano la città
20:30 | Sala Fronte del Porto, Cinema Porto Astra, via S. Maria Assunta 20
Rassegna cinematografica sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione, a cura del Centro di Documentazione Europea dell’Università di Padova, CDE-DiPIC, in collaborazione con la Scuola di Giurisprudenza e con il sostegno del rettore Unipd e del Gabinetto del sindaco di Padova – Progetto Giovani. La rassegna vuole permettere agli studenti dell’Università, in particolare quelli della Scuola di Giurisprudenza, di confrontarsi con i temi dell’immigrazione e dell’integrazione, con un approccio trasversale, sia dal punto di vista giuridico che quello sociale. Le proiezioni sono gratuite ed aperte al pubblico. Segue un dibattito cui prendono parte regista, studenti e docenti.
> "Per un figlio" di Suranga d. Katugampala, 2017 (finzione)
Nella provincia di una città del nord Italia. Sunita, una donna srilankese di mezz’età, divide le sue giornate tra il lavoro di badante e un figlio adolescente. Fra loro regna un silenzio pieno di tensioni. È una relazione segnata da molti conflitti. Essendo cresciuto in Italia, il figlio fa esperienza di un'ibridazione culturale difficile da capire per la madre, impegnata a lottare per vivere in un paese al quale non vuole appartenere.


GIOVEDì 23 MAGGIO

Università Aperta
10:00-17:00 | Cortili storici di Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
L’evento che ogni anno avvicina studenti e laureati dell’Università di Padova al mondo del lavoro.

Una scelta che cambia la vita. Tua e degli altri
9:00-17:00 | Sala Canova di Palazzo Storione, Galleria Storione 9 e Cortili storici di Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
9:00-10:30 | Sala Canova di Palazzo Storione - Workshop di presentazione del Servizio Civile Universale, in contemporanea a due iniziative del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale.
10:00-17:00 | Cortili storici di Palazzo Bo - Desk informativo sul Servizio Civile e sulle politiche giovanili inserito nella cornice di Università Aperta.
11:00-13:00 | Sala Canova di Palazzo Storione - Il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale offre a coloro che siano interessati un percorso di orientamento per l’indirizzamento ai progetti maggiormente corrispondenti alle proprie aspettative, e una simulazione di colloquio di selezione. Viene illustrato il funzionamento del motore di ricerca per la scelta dei progetti di proprio interesse.

Progetti e metodologia di digitalizzazione del patrimonio antico e di pregio
15:00-16:30 | Aula Emiciclo e Biblioteca dell’Orto Botanico, via Orto Botanico 15
Il laboratorio consente al pubblico di seguire direttamente le fasi di lavoro di digitalizzazione di un testo e verificare la sua pubblicazione in rete ad accesso aperto. Viene presentata la piattaforma Phaidra e i progetti di digitalizzazione del patrimonio librario in corso. Al termine è proposta una visita guidata alla Biblioteca dell’Orto Botanico.
Ingresso libero con prenotazione per la visita guidata.

Musica ecologica: conferenza concerto
17:30-19:00 | Sala delle Edicole, Palazzo del Capitanio, piazza Capitaniato 3
Conferenza concerto a cura di Michele Biasutti, Università di Padova, con la partecipazione di Marco Pavin, chitarra elettrica.
Ingresso libero, su prenotazione.


VENERDì 24 MAGGIO

Progetti e metodologia di digitalizzazione del patrimonio antico e di pregio
10:30-12:00 | Aula Emiciclo e Biblioteca dell’Orto Botanico, via Orto Botanico 15
Il laboratorio consente al pubblico di seguire direttamente le fasi di lavoro di digitalizzazione di un testo e verificare la sua pubblicazione in rete ad accesso aperto. Viene presentata la piattaforma Phaidra e i progetti di digitalizzazione del patrimonio librario in corso. Al termine è proposta una visita guidata alla Biblioteca dell’Orto Botanico.
Ingresso libero con prenotazione per la visita guidata.

Progettiamo un piano di marketing sociale per lo sviluppo sostenibile
10:30 | Aula 2E, Scuola di Psicologia, via Venezia 12
Evento di premiazione del miglior progetto presentato da studentesse e studenti di Marketing sociale, comunicazione e cambiamento dell’Università di Padova, che si sono sfidati nell’ambito del Corso per la promozione di comportamenti individuali e collettivi volti alla sostenibilità con il coinvolgimento di AIM gruppo, multiutility vicentina. La giuria è composta da rappresentanti della Società e da esperti nel settore della comunicazione pubblica. Coordina Laura Dal Corso, Università di Padova.
Ingresso libero.

Quando il benessere umano è il benessere degli animali
14:00-18:00 | Complesso di Agripolis, viale dell’Università 16 - Legnaro
Lezione aperta nell’ambito del General Course Diritti umani e inclusione dell’Università di Padova. Interviene Luigi Coppola, Università di Padova.
Ingresso libero, maggiori informazioni: www.unipd.it/inclusione/general-course

Costruire contesti inclusivi
14:00-18:30
Master interateneo di II livello in Inclusione e innovazione sociale, a cura del Team del La.R.I.O.S. e del Centro di Ateneo per la Disabilità e l’Inclusione, Università di Padova.
masterinclusione.fisppa.unipd.it e LARIOS: tel. 049-8276464

United for Nepal
14:00 | Centro Universitario, via Zabarella, 82
Iniziativa a cura degli studenti del Corso di Laurea “Human Rights and Multi-Level Governance” dell’Università di Padova. L’edizione di quest’anno sarà focalizzata sulla promozione dell’educazione primaria in Nepal. All’evento seguirà una serie di testimonianze direttamente dal Nepal, con un momento di convivialità accompagnato da musica dal vivo.

Le associazioni di tutela ambientale. La loro incidenza nell’assunzione delle decisioni pubbliche
17:30-19:30 | Teatro Ruzante, Riviera Tito Livio 45
Tavola rotonda nell’ambito dell’insegnamento di Diritto europeo dell’ambiente, Corso di laurea magistrale in Scienze del governo e politiche pubbliche. Introduce Maurizio Malo, Università di Padova, intervengono i rappresentanti delle associazioni di tutela ambientale del territorio.
Ingresso libero.


SABATO 25 MAGGIO

Nuove logiche di Human Resources Management: lo sviluppo di capacità imprenditoriali
8:30-13:00 e 14:30-18:00 | Aula 3H, Scuola di Psicologia, via Venezia 12
Giornata di formazione aperta nell’ambito del Master in Valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane dell’Università di Padova, mirata a conoscere e sperimentare le capacità imprenditoriali nella prospettiva dello sviluppo sostenibile. Introduce Laura Dal Corso, direttrice del Master, interviene Barbara Barbieri, Università di Padova.
Ingresso libero. Maggiori informazioni: www.risorseumane.psicologia.unipd.it/it

Università e città: un’alleanza strategica per lo sviluppo sostenibile
9:00-13:00 | Auditorium dell’Orto Botanico, via Orto Botanico 15
Presentazione del Laboratorio UNICITY sulle relazioni tra Università e Città. Introduce e coordina: Michelangelo Savino, Università di Padova. Intervengono rappresentanti dell’Università di Padova e di altre istituzioni accademiche italiane.
Evento a cura del Centro studi regionali "Giorgio Lago" - Università degli studi di Padova, in collaborazione con il master "Governance delle reti di sviluppo locale". Evento realizzato con il patrocinio di Veneto Responsabile.
Ingresso libero con prenotazione.

Progettazione professionale inclusiva e sostenibile
9:00-18:30
Master interateneo di II livello in Inclusione e innovazione sociale, a cura del Team del La.R.I.O.S. e del Centro di Ateneo per la Disabilità e l’Inclusione, Università di Padova.
masterinclusione.fisppa.unipd.it e LARIOS: tel. 049-8276464

Piazza della sostenibilità
10:00-18:00 | Liston di Palazzo Moroni
Stand informativi su politiche e buone pratiche promosse dall’amministrazione comunale in tema di cambiamenti climatici, tutela delle risorse naturali, comportamenti ecosostenibili, Sportello Aria pulita.
Evento promosso da Comune di Padova - settore Ambiente e territorio - e Università di Padova.

  Seconda settimana: 27 maggio - 2 giugno

LUNEDì 27 MAGGIO

Progetti e metodologia di digitalizzazione del patrimonio antico e di pregio
15:00-16:30 | Aula Emiciclo e Biblioteca dell’Orto Botanico, via Orto Botanico 15
Il laboratorio consente al pubblico di seguire direttamente le fasi di lavoro di digitalizzazione di un testo e verificare la sua pubblicazione in rete ad accesso aperto. Viene presentata la piattaforma Phaidra e i progetti di digitalizzazione del patrimonio librario in corso. Al termine è possibile fare una visita guidata alla Biblioteca dell’Orto Botanico.
Ingresso libero con prenotazione per la visita guidata.

Il riciclo delle materie plastiche e bioplastiche nell’ottica dell’economia circolare
18:00 | Aula RH01, Dipartimento di Ingegneria industriale, via Marzolo 9
Seminario sulle tematiche connesse con le tecnologie di gestione dei rifiuti da materie plastiche e bioplastiche e sull’economia circolare, a cura di Michele Modesti, Dipartimento di Ingegneria industriale, Università di Padova.
Ingresso libero.


MARTEDì 28 MAGGIO

Reddito di cittadinanza: assistenza o capacitazione delle famiglie più vulnerabili? Esperienze innovative di formazione e ricerca
17:00-19:00 | Sala delle Edicole, Palazzo del Capitanio, piazza Capitaniato 3
Incontro di approfondimento della tematica del Reddito di Cittadinanza a partire dall’esperienza del Programma di Intervento Per Prevenire l’Istituzionalizzazione (P.I.P.P.I.), nato dalla collaborazione tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Laboratorio di Ricerca e Intervento in Educazione Familiare del Dipartimento FI.S.P.P.A. dell’Università di Padova con l’obiettivo di mettere in campo interventi di prevenzione delle disuguaglianze sociali. Interverranno rappresentanti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dell’Università degli Studi di Padova.
Ingresso libero.


MERCOLEDì 29 MAGGIO

Natalità (in)sostenibile: cause, prospettive, politiche
16:00-18:00 | Aula M, Palazzo Wollemborg, via del Santo 26
La rapida diminuzione del numero di nascite mette in crisi la sostenibilità del welfare italiano e il futuro del nostro Paese. Ma il calo delle nascite non è un destino, dipende da precise scelte politiche ed economiche. Ne discutono demografi ed esperti di welfare. Interverranno rappresentanti della comunità accademica e delle associazioni del territorio. L’evento è promosso da Università di Padova e Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile.
Ingresso libero.

Far valere idee di valore
16:00-18:00 | Aula Nievo, Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
Seminario-laboratorio di approfondimento ed educazione al dibattito, nelle sue modalità dialogica e polemica, proposto dall'Associazione per una cultura e la promozione del Dibattito - Università di Padova, nell’ambito della “Palestra di Botta e Risposta”. Partecipa Maria Pia Codato, autrice di Dialogando. Coordina Adelino Cattani, Università di Padova.
Ingresso libero con prenotazione. Maggiori informazioni: bottaerisposta.fisppa.unipd.it

Immigrazione e integrazione raccontati dal cinema italiano - Gli studenti di Giurisprudenza incontrano la città
20:30 | Sala Fronte del Porto, Cinema Porto Astra, via S. Maria Assunta 20
Rassegna cinematografica sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione, a cura del Centro di Documentazione Europea dell’Università di Padova, CDE-DiPIC, in collaborazione con la Scuola di Giurisprudenza e con il sostegno del rettore Unipd e del Gabinetto del sindaco di Padova – Progetto Giovani. La rassegna vuole permettere agli studenti dell’Università, in particolare quelli della Scuola di Giurisprudenza, di confrontarsi con i temi dell’immigrazione e dell’integrazione, con un approccio trasversale, sia dal punto di vista giuridico che quello sociale. Le proiezioni sono gratuite ed aperte al pubblico. Segue un dibattito cui prendono parte regista, studenti e docenti.
>"Iuventa" di Michele Cinque, 2017 (documentario)
Il film racconta gli eventi di un anno cruciale della vita di un gruppo di giovani europei, tutti con differenti ruoli impegnati nel progetto umanitario della ONG Jugend Rettet: dal primo viaggio della nave Iuventa nel Mediterraneo fino alle pesanti accuse che oltre un anno dopo hanno portato al sequestro preventivo della nave nell’ambito di un’indagine sull’immigrazione clandestina.
La narrazione del film è costruita a partire dalla prima missione della Iuventa: dalla partenza dal porto di Malta al ritorno della nave al porto della Valletta dopo 15 giorni in mare in cui sono state salvate oltre 2000 persone. Dopo la prima missione il film ci porta a Berlino e in Italia dove il futuro di Jugend Rettet viene messo in discussione.
Iuventa, proprio per la giovane età dei protagonisti, è una sorta di racconto di formazione: il trovarsi davanti all’orrore della tragedia che si consuma quotidianamente nel Mediterraneo e la graduale presa di coscienza della complessità dei problemi socio politici connessi al grande tema della migrazione portano i giovani protagonisti a mettere in dubbio il senso dell’intero progetto che, in qualche modo, determina per loro la perdita dell’innocenza.


GIOVEDì 30 MAGGIO

L’ambiente come valore
17:30-19:30 | Teatro Ruzante, Riviera Tito Livio 45
Presentazione del libro "Giustizia per l’ambiente: pace per la comunità", a cura di Maurizio Malo. Dopo i saluti di Manuela Fasolato, oltre al curatore, interverranno: Gianfranco Amendola, già magistrato e parlamentare europeo, docente di Diritto dell’ambiente, Pierantonio Pavanello, vescovo della Diocesi Adria-Rovigo, Amedeo Postiglione, presidente emerito della Corte di cassazione, docente di Diritto dell’ambiente. Modera: Domenico Affinito, giornalista del Corriere della Sera.
Ingresso libero.

Transizione energetica: il ruolo delle imprese di pubblica utilità
10:00-13:00 | Aula Nievo, Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
Evento sulla transizione energetica verso le fonti rinnovabili, con riguardo al nuovo modello di business nella fornitura di servizi energetici, con focus sul ruolo delle utility nell’economia locale. Evento a cura del Centro studi di economia e tecnica dell’energia Giorgio Levi Cases dell’Università di Padova.
Ingresso libero con prenotazione.

Event-one
Da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno - Orari e sedi varie
IV edizione del festival organizzato dall’Associazione L’Osteria Volante con il contributo dell’Università di Padova, dedicato quest’anno al tema dei regimi e delle libertà. Event-One propone quattro giorni di incontri, spettacoli, concerti ed eventi di confronto fra studenti e cittadinanza.


VENERDì 31 MAGGIO

Monitoraggio Smart e Città sostenibile. Il monitoraggio civico ambientale nel Comune di Padova
10:30-13:30 | Sala Paladin, Palazzo Moroni, via VIII Febbraio 8
Presentazione e discussione dei dati di una ricerca condotta dagli studenti di Valutazione delle politiche pubbliche, Corso di laurea magistrale in Scienze del governo e Politiche pubbliche su un nuovo strumento di monitoraggio civico adottato dal Comune di Padova per promuovere forme innovative di governance della sostenibilità e di valutazione democratica della qualità dei servizi ambientali in città. Coordina Maria Stella Righettini, Università di Padova.
Evento realizzato in collaborazione con il Gabinetto del Sindaco del Comune di Padova e il settore Servizi informativi e telematici del Comune di Padova.
Ingresso libero.

Lo smartphone e gli elementi critici della tavola periodica
14:30-15:30 e 16:30-17:30 | Aula I, Dipartimento di Scienze Chimiche, via Marzolo 1
Il 2019 è l’anno della Tavola periodica: dei 90 elementi naturali che la compongono, almeno 30 si trovano nei nostri telefonini. Una tavola periodica ‘vivente’ creata appositamente per l'evento permette di conoscerli meglio, dedicando particolare attenzione a quelle materie prime il cui approvvigionamento è considerato critico. Nel mondo della telefonia è oggi più importante che mai riciclare, recuperare e trovare alternative tecnologiche. 
Ingresso libero con prenotazione.


SABATO 1 e DOMENICA 2 GIUGNO

Dipartimentiadi
Impianti sportivi CUS Padova
IV edizione della competizione sportiva tra Dipartimenti dell’Università di Padova che si confrontano su diverse discipline, con il coinvolgimento di tutto il personale docente e tecnico-amministrativo.

  Terza settimana: 3 - 8 giugno

LUNEDì 3 GIUGNO

55° Corso di Cultura in Ecologia - Foreste e danni da vento
3-5 giugno | Centro Studi per l’Ambiente Alpino Università di Padova, via F. Ossi, 41, San Vito di Cadore (BL)
Giornate di studio dedicate alla tempesta che ha colpito i boschi del triveneto nell'ottobre 2018 e sulle azioni mirate di prevenzione, di gestione dell’emergenza post evento, di ripristino e di pianificazione complessiva. Corso organizzato dal Centro studi per l’Ambiente Alpino - Università di Padova con il Comune di San Vito di Cadore, la Provincia di Belluno, l’Unione Montana Val Boite e Dolomiti Contemporanee, per fornire un contributo all’analisi di tutti questi aspetti e di proporre strumenti atti a ridurre i danni di tali eventi sulle foreste.
Partecipazione libera.

SOS - Students On Sustainability
14:30-18:00 | Archivio Antico, Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
Confronto sui temi della sostenibilità tra studentesse e studenti delle Università di Padova e Bologna. Interventi di rappresentanti delle comunità accademiche di Padova e Bologna,e della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile - RUS. Durante l’incontro viene discusso Il “Protocollo di sostenibilità”, da proporre ad aziende e commercianti, per promuovere gli obiettivi dell’agenda 2030 e stimolare buone pratiche di gestione dei rifiuti.
Ingresso libero.


MARTEDì 4 GIUGNO

La terra, tra le generazioni: per una rinnovata responsabilità
10:00-16:30 | Fondazione Lanza, Biblioteca del Centro “Filippo Franceschi”, via del Seminario 5/a
Il convegno propone un dialogo a più voci su come attivare una seria reponsabilità civile e politica per la terra, bene comune e risorsa non rinnovabile, approfondendo il rapporto tra uso della terra, sostenibilità e generazioni avendo come sfondo alcune questioni centrali per il futuro delle nostre società: come riconnettere persone e comunità sempre più “urbane” con il funzionamento dei sistemi agricoli e forestali e i grandi cicli della terra e del cielo? Come coinvolgere le diverse generazioni nella cura della terra orientando ad un diverso modello di sviluppo?
Promosso da Fondazione Lanza, Università di Padova, Associazione Italiana Società Scientifiche Agrarie (Aissa), Mo.Vi Veneto.
L'ingresso è libero; è gradita l’iscrizione inviando una email a info@fondazionelanza.it.
Info e programma: www.fondazionelanza.it

Sviluppare innovazione sociale: il ruolo delle fondazioni bancarie e delle imprese ad alto tasso di sostenibilità
15:00-18:00 | Aula Nievo, Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
Workshop di presentazione dei risultati di due ricerche condotte nell’ambito del progetto “MoBIS - Nuovi modelli di business e valutazione dell’impatto sociale: percorsi di sostenibilità per le PMI” su imprese certificate B Corp e società benefit italiane, e sul ruolo delle fondazioni bancarie nella diffusione di buone pratiche di innovazione sociale. Evento organizzato dall’Università di Padova.
Ingresso libero con prenotazione.

Il Clean Energy Package e la sfida europea allo sviluppo sostenibile
10:00-13:00 | Sala Anziani, Palazzo Moroni, via VIII Febbraio 6
Tavola rotonda sulle novità introdotte dalla normativa europea in materia di energie rinnovabili. Interverranno: Elena Buoso, Bernardo Cortese, Arturo Lorenzoni, Università di Padova, Emanuela Gallo, vicepresidente Direzione affari legali Eni. Evento organizzato dall’Associazione Elsa Padova con il patrocinio del Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario dell’Università di Padova.
Ingresso libero su prenotazione, scrivendo a dirseminarsconferences.padua@it.elsa.org

Immigrazione e integrazione raccontati dal cinema italiano - Gli studenti di Giurisprudenza incontrano la città
20:30 | Sala Fronte del Porto, Cinema Porto Astra, via S. Maria Assunta 20
Rassegna cinematografica sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione, a cura del Centro di Documentazione Europea dell’Università di Padova, CDE-DiPIC, in collaborazione con la Scuola di Giurisprudenza e con il sostegno del rettore Unipd e del Gabinetto del sindaco di Padova – Progetto Giovani. La rassegna vuole permettere agli studenti dell’Università, in particolare quelli della Scuola di Giurisprudenza, di confrontarsi con i temi dell’immigrazione e dell’integrazione, con un approccio trasversale, sia dal punto di vista giuridico che quello sociale. Le proiezioni sono gratuite ed aperte al pubblico. Segue un dibattito cui prendono parte regista, studenti e docenti.
> "La mia classe" di Daniele Gaglianone, 2013 (Documentario – Finzione)
Un attore (Valerio Mastandrea) impersona un maestro che dà lezioni a una classe di stranieri che& mettono in scena se stessi. Sono extracomunitari che vogliono imparare l'italiano, per avere il permesso di soggiorno, per integrarsi, per vivere in Italia. Arrivano da diversi luoghi del mondo e ciascuno porta in classe il proprio mondo. Ma durante le riprese accade un fatto per cui la realtà prende il sopravvento. Il regista dà lo "stop", ma l'intera troupe entra in campo: ora tutti diventano attori di un'unica vera storia, in un unico film di "vera finzione".


MERCOLEDì 5 GIUGNO
UniPadova Sostenibile, un anno di lavoro. Dalle politiche alle azioni
10:00-13:00 | Aula Nievo, Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2
Evento di presentazione delle azioni realizzate e progettate in un anno di UniPadova Sostenibile.
Ingresso libero con prenotazione.


GIOVEDì 6 GIUGNO

1° Forum di Cultura dei Cambiamenti Climatici
17:30-19:30 | Sala Bianchi - Ex Segherie, viale Giuseppe Fantuzzi, Belluno
Discussione interdisciplinare sulla cultura dei cambiamenti climatici fra esperti e rappresentanti della comunità accademica. A seguire, discussione libera con il pubblico. Evento inserito nel 55° Corso di cultura in ecologia, dal Centro studi per l’ambiente alpino, Università di Padova con il Comune di Belluno, il Comune di San Vito di Cadore la Provincia di Belluno, l’Unione Montana Val Boite e Dolomiti Contemporanee.
Ingresso libero.


VENERDì 7 GIUGNO

Agenda 2030: la sostenibilità del XXI secolo
14:00-18:30
Master interateneo di II livello in Inclusione e innovazione sociale. Modera Gabriella Salviulo, Università di Padova. Intervengono: Luca Lietti, Agenda 21, Simone Molinari, Università di Padova, Maria Cristina Lavagnolo, Università di Padova.
masterinclusione.fisppa.unipd.it e LARIOS: tel. 049-8276464


SABATO 8 GIUGNO

L’accessibilità dei documenti digitali
9:00-13:00
Master interateneo di II livello in Inclusione e innovazione sociale. Interviene Ombretta Gaggi, Università di Padova.
masterinclusione.fisppa.unipd.it e LARIOS: tel. 049-8276464

Education for all
14:00-18:30
Master interateneo di II livello in Inclusione e innovazione sociale. Intervengono Angelo Lascioli e Luciano Pasqualotto, Università di Verona.
masterinclusione.fisppa.unipd.it e LARIOS: tel. 049-8276464

Edizioni passate

  Edizione 2018

22 maggio - 8 giugno 2018 

Il Festival dello Sviluppo sostenibile,  promosso dall’Alleanza italiana per lo Sviluppo sostenibile (ASviS), è un’iniziativa di sensibilizzazione e di elaborazione culturale e politica pensata per richiamare l’attenzione sui 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile e sulle dimensioni trasversali che caratterizzano l’Agenda 2030 e contribuire a stimolare il percorso verso uno sviluppo pienamente sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

 L’Università di Padova, nell'ambito di UniPadova Sostenibile, partecipa al Festival con un ricco cartellone di eventi e iniziative promosse e organizzate da tutte le componenti della comunità universitaria (docenti, associazioni studentesche, dipendenti e strutture dell’Ateneo), con l’obiettivo di dialogare con la cittadinanza sui temi dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Il Festival si conclude l'8 giugno, nel World Oceans Day, con l'incontro Allarme Blu. Oceani: il futuro da salvare, un evento di sensibilizzazione e approfondimento sulla ricchezza e la biodiversità degli ecosistemi oceanici, gravemente minacciati dall’azione dell’uomo.

Per informazioni: sostenibilita@unipd.it

 

Programma del festival 

  • Prima settimana: I dintorni del Festival (16 e 18 maggio)
  • Seconda settimana (21-26 maggio)

 

Ufficio Public Engagement

Settore Coinvolgimento e sostenibilità
mail: sostenibilita@unipd.it
tel.: 049 827 3594 - 3423