Misure applicative della circolare del Magnifico Rettore e del Direttore Generale dello scorso 23 aprile. Esami di profitto ed esami di laurea

Facendo seguito alla nota del Rettore e del Direttore Generale dello scorso 23 aprile relativa alle misure applicative del decreto legge 22 aprile 2021, n. 52 e della nota del MUR 54344 del 23 aprile 2021, sentita la Prorettrice alla Didattica, si specifica quanto segue con riguardo agli esami di profitto e di laurea della sessione estiva 2021.

ESAMI DI PROFITTO

Si conferma l’invito alle strutture a programmare gli esami di profitto della sessione estiva, prioritariamente in presenza, ma si precisa che è ammessa anche la modalità online.

Gli esami svolti in presenza saranno programmati e organizzati da ciascuna struttura didattica, garantendo il rispetto delle norme di sicurezza sanitaria e tenendo traccia delle presenze effettive in aula. In caso di esami in presenza si ricorda che le strutture didattiche dovranno comunque assicurare, su motivata richiesta, sessioni di esame online per gli studenti e le studentesse in condizioni di isolamento o di quarantena cautelare, per gli studenti e le studentesse internazionali, provenienti da Regioni o aree territoriali per cui la normativa nazionale o locale preveda restrizioni alla mobilità o comunque che siano impossibilitati a raggiungere la sede dell’esame, e per gli studenti e studentesse con particolari patologie mediche, proprie o dei conviventi, che necessitano di aumentate condizioni di sicurezza. Ogni docente potrà autorizzare l’esame on line a fronte di altre particolari motivazioni fornite da parte dello studente, se considerate adeguate.

Per lo svolgimento di esami online, gli studenti e le studentesse che non sono in possesso di una connessione stabile o di un dispositivo idoneo potranno utilizzare lo spazio predisposto presso la sala riunioni della Biblioteca Beato Pellegrino. Nell'arco della giornata si possono alternare più studenti previa richiesta via mail alla Biblioteca segreteria@cab.unipd.it (o rivolgendosi direttamente al Front Office della struttura).

Per il tracciamento delle presenze in aula durante gli esami scritti è obbligatoria la rilevazione della presenza tramite l’app OrariUnipd. Tale procedura non si addice agli esami orali in presenza, considerato il continuo avvicendarsi di persone durante l’appello.

ESAMI FINALI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE

Si conferma che le lauree e lauree magistrali della sessione estiva saranno tenute prioritariamente in presenza, ma si precisa che è ammessa anche la modalità on online, modalità preferibile per le sessioni particolarmente numerose come ad esempio quelle delle lauree triennali ad elevata numerosità. Le sedute di laurea svolte in presenza, saranno programmate e organizzate da ciascuna struttura didattica, garantendo il rispetto delle norme di sicurezza sanitaria e tenendo traccia delle presenze effettive in aula. Si dovranno in ogni caso assicurare delle sessioni di laurea in modalità telematica per gli studenti e le studentesse in condizioni di isolamento o di quarantena, per gli studenti e le studentesse internazionali, provenienti da Regioni o aree territoriali per cui la normativa nazionale o locale preveda restrizioni alla mobilità, e per gli studenti e studentesse con particolari patologie mediche che necessitano di aumentate condizioni di sicurezza. Nel caso di lauree e lauree magistrali in modalità telematica si utilizzerà la consueta formula di rito per la proclamazione con l’attribuzione del voto di laurea/laurea magistrale. La composizione della Commissione è di 5 membri collegati in modalità telematica via ZOOM. La sessione dovrà essere pubblica durante la discussione e la proclamazione.

Cordiali saluti,
Il Rettore, Rosario Rizzuto
Il Direttore Generale,Alberto Scuttari