Donazioni e lasciti

 

È possibile donare all'Università di Padova somme di denaro, titoli, beni mobili e immobili.

Le donazioni e i lasciti possono essere disposti per i fini istituzionali dell’Università o essere legati a un fine specifico manifestato dal donatore.
Le donazioni di modico valore o fino all’importo di € 50.000 per l’amministrazione centrale e di € 40.000 per le strutture a gestione autonoma, sono autorizzate rispettivamente dal direttore generale e dal responsabile del Centro autonomo di gestione.

L’accettazione di donazioni di importi superiori è deliberata dal Consiglio di amministrazione.

La donazione deve essere comunicata con una lettera di intenti indirizzata al rettore, in cui si esprime la volontà della donazione e si indicano le eventuali condizioni o finalità dell’utilizzo dei beni donati.