Mediazione e giustizia riparativa. Metodologia e strumenti per l’applicazione negli ambiti familiare, penale, comunitario, organizzativo e commerciale

Master a.a. 2019/2020

 

Obiettivi: ll mediatore è il ruolo deputato a gestire il processo in cui due o più parti, in conflitto tra loro, definiscono ciascuno una realtà propria ed esclusiva che non consente la possibilità di individuare degli elementi in comune. Obiettivo del percorso formativo è la generazione di conoscenze e competenze di cui il mediatore deve disporre per la gestione delle interazioni tra i membri della comunità (con particolare attenzione alla gestione dei conflitti e controversie). Il percorso formativo verterà sulla conoscenza dei presupposti del paradigma di giustizia riparativa e sulla costruzione di competenze volte alla generazione di una realtà terza di mediazione tra le parti attraverso la costruzione, il consolidamento di obiettivi comuni, la gestione dello strumento della negoziazione per generare una realtà in cui le parti possano governare il processo decisionale che li riguarda, l'individuazione e l'utilizzo di indicatori.

Sbocchi professionali: Le competenze acquisibili riguardano la generazione di una realtà terza di mediazione tra le parti in conflitto o controversia e sono declinabili in: costruzione e consolidamento di obiettivi comuni, gestione dello strumento della negoziazione per generare una realtà in cui le parti possano governare il processo decisionale che li riguarda, l'individuazione e l'utilizzo di indicatori di processo e di risultato per una valutazione dell'efficacia degli interventi oltre che per un monitoraggio degli stessi. A queste si affiancheranno competenze di costruzione di proposte progettuali di mediazione e giustizia riparativa e utilizzo di metodologie per l'analisi dei costi e benefici di servizi/interventi di mediazione.

Direttore: Gian Piero Turchi

Livello: 2

Durata: annuale

Periodo: novembre 2019 / settembre 2020

Modalità didattica: frontale

Lingua: italiano

Sede del Master: Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata - FISPPA - Via Venezia, 12 - 35131 Padova

Posti disponibili: min: 9 / max: 32

Posti in sovrannumero per corsisti con disabilità: 2

Posti in sovrannumero per corsisti DAC LIST: 2

Contributo di iscrizione: Euro 4.024,50

Contributo d'iscrizione per corsisti con disabilità: 824,50

Contributo d’iscrizione per corsisti DAC LIST: 824,50

Modalità di selezione: valutazione titoli e prova orale

Scadenza presentazione domanda di ammissione: 3 ottobre 2019

Sito web: https://www.fisppa.unipd.it/

Per informazioni: 049 8276633; gianpiero.turchi@unipd.it

Il Master prevede l’attivazione di Corsi singoli